MotoGP | Pramac, non c’è due senza tre

Formula 1 Sport

Nella giornata odierna è arrivata l’ufficialità del trasferimento di Jack Miller dal team Pramac alla Ducati ufficiale nel 2021. La squadra guidata da Paolo Campinoti si è confermata dunque il miglior vivaio per la casa di Borgo Panigale, svolgendo in pieno il suo compito di team clienti. Miller infatti è il terzo centauro – dopo Andrea Iannone e Danilo Petrucci – a fare il grande salto sulla Rossa factory. L’australiano – che spera di rinverdire i fasti di Bayliss e Stoner, suoi connazionali – ha ottenuto cinque podi e una pole position con Pramac nel biennio trascorso sinora insieme.

MotoGP | Miller ringrazia la Ducati: “Un onore”

Paolo Campinoti (Team Principal Pramac Racing), ha voluto augurare buona fortuna al suo pilota, ribadendo la soddisfazione per la scelta dei vertici di Borgo Panigale: “La firma di Jack con Ducati per la stagione 2021 è per noi motivo di orgoglio e conferma la grande qualità del lavoro svolto dal team in questi anni. Dopo Andrea Iannone e Danilo Petrucci, accompagnare Jack Miller in Ducati Ufficiale è motivo di grande orgoglio e soddisfazione. Siamo impazienti di iniziare la stagione 2020 certi che faremo con Jack una stagione strabiliante e divertente, per noi e per tutti i tifosi“.

Go to Source

Commenti l'articolo