MotoGP | Rossi e le novità: “Qualcosa di buono c’è”

Formula 1 Sport

Il nuovo scarico della Yamaha montato da Valentino Rossi e da Maverick Vinales non poteva che rubare l’occhio in questa giornata di test a Misano. Rispetto a quello tradizionale è decisamente vistoso e l’obiettivo ovviamente è cercare di ottenere qualche cavallo in più non tanto a Misano ma su altre piste come Barcellona e Aragon che presentano degli allunghi significativi. Oltre allo scarico la Yamaha ha portato dei nuovi forcelloni e altre novità al punto che nel box “sembrava esplosa una bomba”, ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport MotoGP Alessio Salucci, storico braccio destro di Valentino Rossi nonché responsabile della VR 46 riders academy.

MotoGP | Test Misano: Vinales vola davanti a Nakagami

Maverick Vinales è stato il più veloce sia sul giro secco che sul passo gara e vuole riscattare un weekend in cui è sparito quando contava, ovvero domenica in occasione del Gran Premio. “Questa giornata aumenta il rammarico per domenica scorsa – ha dichiarato l’ex Suzuki – abbiamo risolto il problema di graining che abbiamo avuto con la gomma media e sono andato molto forte sia con la mescola media che con la soft. Devo solo capire perché domenica mi manca grip e mi sembra di guidare sul ghiaccio, anche oggi ho girato costantemente sull’1’32” basso”.

Valentino Rossi ha rilasciato qualche giudizio in più sulle novità portate dalla Yamaha, senza però scendere troppo nei dettagli: “È stata una giornata abbastanza buona – ha spiegato il Dottore – abbiamo lavorato sodo e ho percorso tanti giri perché avevamo molto materiale da provare. Come sempre, alcune delle novità rappresentano un miglioramento, altre no. In generale il test è stato positivo. Abbiamo trovato qualcosa che ci può aiutare e proveremo ad essere ancora più veloci il prossimo weekend”. Vinales e Rossi affronteranno il Gran Premio dell’Emilia Romagna appaiati in classifica piloti a quota 58 punti, 18 in meno rispetto al leader Andrea Dovizioso.



Go to Source

Commenti l'articolo