MotoGP | Rossi-Petronas, possibile annuncio a Misano

Formula 1 Sport

Domenica scorsa Razlan Razali ha potuto festeggiare la prima vittoria del suo team in MotoGP grazie a Fabio Quartararo, pilota che la Yamaha non ha potuto che promuovere nel team ufficiale a partire dal 2021. Quello che potrebbe concretizzarsi è uno scambio di selle, con Quartararo nel team Monster Energy e Valentino Rossi ‘parcheggiato’ in Petronas per effetto dell’accordo siglato in inverno quando il Dottore si è visto garantito dalla Yamaha un supporto da pilota factory qualora avesse deciso di continuare a correre in MotoGP anche dopo il 2020.

MotoGP | Rossi: “Giornata positiva”

Il primo weekend di Rossi è stato da incubo, l’unica nota lieta è stata l’accesso diretto in Q2 strappato nelle PL3 dove ha siglato l’ottavo crono. Qualifica e gara, poi, sono state incolori, con la corsa che si è conclusa con un ritiro per ko tecnico. La rivincita di Jerez sembra essere iniziata con auspici migliori per il nove volte iridato, secondo al mattino nelle PL2 alle spalle di Vinales e un po’ più brillante sul passo gara nelle PL2. Rossi è apparso sorridente al box, soddisfatto dalla modifiche al bilanciamento apportate sulla sua M1 che gli hanno permesso di essere più efficace alla guida.

MotoGP | PL1 Andalusia, Rossi: “Fatto lavorare meglio le gomme”

A Jerez secondo quanto riportato da Sky Sport c’è stato anche un lungo incontro tra Rossi, la Yamaha e la Petronas. La trattativa, che non è in discussione, non è ancora arrivata alla fumata bianca e molto probabilmente non arriverà al capolinea nemmeno a Brno. L’annuncio potrebbe arrivare a Misano, pista di casa di Valentino Rossi.



Go to Source

Commenti l'articolo