MotoGP | Zarco sotto i ferri, Stiria a rischio

Formula 1 Sport

Lo spavento e l’adrenalina del momento hanno aiutato a nascondere il dolore, ma il terribile incidente di domenica scorsa a Spielberg ha lasciato degli strascichi fisici non da poco per Johann Zarco. All’indomani del Gran Premio d’Austria, il francese si è sottoposto ad una TAC che ha fatto emergere una frattura allo scafoide. Un’ulteriore batosta che piomba sulle spalle del due volte campione del mondo di Moto2 insieme a tutte le critiche post-GP, proprio nel momento più delicato in cui è in ballo un posto da titolare in Ducati.

MotoGP | La telemetria supporta la tesi di Zarco

Mercoledì Zarco sarà a Modena per sottoporsi ad un intervento chirurgico che mette a serio rischio la sua partecipazione al Gran Premio di Stiria, ma lui ci proverà comunque: “Se non ho tanti dolori, tornare in pista sarà la cosa migliore. La caduta di domenica non è accaduta per problemi tecnici o un mio errore e questo ti permette di non perdere la fiducia – ha dichiarato a La Gazzetta dello Sport – È stato comunque un grosso incidente, ma posso credere nella mia moto e i riferimenti restano quelli. Correre è anche importante per il mio futuro. Per questo ero incerto se operarmi o aspettare. Andare in pista anche se avrò male o se non ci provo penseranno che non abbia abbastanza voglia? Così mi opero, torno in Austria e poi si vedrà”.



Go to Source

Commenti l'articolo