Napoli: Politano,partiti male, gol Insigne non bastato

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – NAPOLI, 24 FEB – “Ci siamo complicati la vita da soli, siamo partiti malissimo prendendo due gol in dieci minuti.    Il Barca a quel punto palleggia se non li pressi per riprenderla. Siamo stati bravi a riaprirla con il gol di Insigne, poi però abbiamo preso quel gol nel finale del primo tempo che ci ha inguaiati”. Lo ha detto Matteo Politano al termine del match contro il Barcellona perso 4-2 e che ha eliminato il Napoli dall’Europa League.    “Ora tra tre giorni – aggiunge Politano – abbiamo la possibilità di riscattarci contro una squadra forte come la Lazio e bisogna ricaricare le pile per un contatto di questo livello in campionato. La serie A è aperta per chi la vincerà ma se non lavori da squadra in zone offensive e difensive, trovi il Barcellona o la Lazio che palleggiano e quindi se perdi palla difficile da recuperare”.    Deluso anche Mertens che ora pensa alla riconrsa allo scudetto: “Oggi è stata una bella giornata nello stadio pieno con atmosfera perfetta. Ma loro hanno giocato una grande partita noi non eravamo al nostro livello. Ma ora non abbassiamo la testa, domenica ci aspetta una grande partita con la Lazio.    Oggi l’eliminazione è dura da digerire ma dobbiamo dormire bene perché domenica abbiamo chance di non poter sbagliare” (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source