Norris e Verstappen insieme nella 24 ore di Le Mans virtuale

Formula 1 Sport

Il 13-14 giugno si correrà la 24 ore di Le Mans virtuale. Come sostituzione alla celebre corsa, attualmente rinviata a settembre 2020, si disputerà questa particolare edizione online. Tra i numerosi piloti che vi prenderanno parte sulla piattaforma rFactor, tra cui Felipe Massa e Giancarlo Fisichella, anche due talenti del calibro di Lando Norris e Max Verstappen hanno deciso di iscriversi, nella stessa squadra. I due si uniranno ai sim racer Atze Kerkhof e Greger Huttu per il Team Redline, nella classe LMP2, dove guideranno un’ORECA 07.

In questo periodo di lockdown, entrambi i piloti si sono dedicati alle corse online, specialmente Norris, divenuto celebre grazie alle sue Live su Twitch, mentre era impegnato in diverse gare su F1 2019, iRacing e rFactor 2, tra cui il noto incidente accorso tra lui e Simon Pagenaud durante un evento dedicato all’IndyCar, mentre Verstappen ha partecipato alla Porsche Supercup virtuale. Adesso, per tutti e due sarà necessario allearsi per poter tentare di vincere questa gara che conta circa trenta vetture iscritte per le LMP2.
La 24 ore di Le Mans virtuale prevede, per regolamento, che un team debba iscrivere almeno due piloti con licenza internazionale FIA, ma al massimo due sim racer professionisti. In più, ogni pilota dovrà guidare almeno quattro ore ma non potrà superare la soglia delle sette ore. Norris e Verstappen avevano già preso parte ad una 24 ore virtuale, quella corsa sul circuito di Spa nel 2019, dove avevano vinto la gara insieme a Max Benecke e Max Wenig, rappresentando sempre il Team Redline.

Go to Source

Commenti l'articolo