Nuova Opel Mokka, in Italia prezzi da 22.200 euro

Formula 1 Sport

Debutto in anteprima mondiale a Rüsselsheim per la nuova Opel Mokka, il crossover di successo della casa del Fulmine che torna sul mercato con una generazione completamente nuova e una gamma arricchita anche da una versione completamente elettrica, la Mokka-e, in linea con le strategie di elettrificazione della casa automobilista tedesca. La nuova Opel Mokka sarà ordinabile in Italia con prezzi a partire da 22.200 euro per le variante tradizionale a motore termico e 34.000 euro per la versione elettrica. Il costo della full electric poi può scendere grazie all’Ecobonus e ai nuovi incentivi statali fino a 23.000 euro (in caso di rottamazione) e a 27.500 euro senza dire addio ad una vettura vecchia di oltre 10 anni.

[embedded content]
Per quanto riguarda i propulsori tradizionali, l’entry level da 22.200 euro è rappresentato dal 1.2 turbo benzina da 100 CV e 205 Nm in abbinamento al cambio manuale a sei rapporti. In alternativa, sempre a benzina, è disponibile la versione da 130 CV, con listino a partire 23.200 euro, abbinata sempre al cambio manuale ma disponibile anche con l’automatico ad otto rapporti. A listino anche un’opzione a gasolio, con un’unità diesel da 1,5 litri con cambio manuale a sei marce, che produce 81 kW (110 CV) e una coppia massima di 250 Nm.

Infine la versione a batteria, con il motore elettrico che produce 100 kW (136 CV) con 260 Nm di coppia massima immediatamente disponibili dalla partenza. I guidatori possono scegliere fra tre modalità di guida – Normal, Eco e Sport – per un buon equilibrio di prestazioni o maggior divertimento, a seconda delle loro preferenze. La velocità massima è limitata a 150 km/h per ottimizzare l’energia immagazzinata nella batteria da 50 kWh. La ricarica veloce a 100 kW DC per la ricarica dell’80% in 30 minuti è di serie. Opel Mokka-e ha un’autonomia fino a 324 chilometri secondo il ciclo WLTP1.

Opel Mokka, svelata la nuova generazione

Rispetto alla precedente versione, nuova Opel Mokka si presenta ridotta nelle dimensioni, essendo più corta di 12,5 centimetri, ma nonostante questo la capacità del bagagliaio resta simile. Il design della vettura le dona un look audace e accattivante, sia all’interno dell’abitacolo che esternamente grazie a due elementi che anticipano il futuro dei modelli del marchio tedesco: l’Opel Vizor e l’Opel Pure Panel. I vantaggi sono anche tecnologici: informazioni essenziali e pulite fornite sul cruscotto allungato orizzontalmente che integra due display widescreen, di cui quello davanti al conducente ha una dimensione massima di 12″. Le novità rispetto alla precedente generazione toccano anche il punto della sicurezza alla guida, con una serie di sistemi di assistenza di alto livello: pensiamo all’Advanced Cruise Control con funzione di stop and go, ai fari a matrice IntelliLux LED con 14 elementi che eliminano l’abbagliamento degli altri utenti in modo automatico, o ancora alla telecamera posteriore per la visione panoramica a 180 gradi. Quattro gli allestimenti disponibili, anche per la Mokka-e: Edition, Elegance, GS Line e Ultimate, a cui si aggiunge anche la GS Line+, uno speciale allestimento che sarà venduto soltanto online attraverso il sito Opel. La connettività è affidata ai sistemi Multimedia Radio e Multimedia Navi con schermo touch a colori da 7 pollici ed a al top di gamma Multimedia Navi Pro con schermo touch a colori ad alta risoluzione da 10 pollici. I sistemi di sicurezza e assistenza alla guida includono l’Advanced Cruise Control (ACC) e l’Active Lane Positioning, il riconoscimento dei segnali stradali, la retrocamera a 180 gradi e l’Automatic Park Assist. Le prime consegne di nuova Opel Mokka sono previste per i primi mesi del 2021.



Go to Source

Commenti l'articolo