Pechino: Constantini, meraviglioso avere supporto Italia

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 11 FEB – “In realtà non me l’aspettavo, non mi aspettavo tutto questo supporto ed è stato meraviglioso. Già vivere l’Olimpiade è un sogno, vedere l’Italia intera che che ti supporta è pazzesco. Penso sia una cosa importante per il curling italiano, spero che il nostro movimento possa crescere sempre di più e quindi ridurre al minimo gli allenamenti in 1 o 2 e farli arrivare a essere sempre più numerosi”: lo dice emozionata e sorridente Stefania Constantini, atterrata a Malpensa con una storica medaglia d’oro al collo. Il suo successo nel curling misto con Amos Mosaner alle Olimpiadi di Pechino ha emozionato l’Italia e ha regalato attenzione ad uno sport che ha solo qualche centinaio di tesserati.    “Dopo aver finito il round robin da imbattuti, nove partite nove vittorie, ci siamo veramente guardati in faccia e ci siamo detti ‘qua è il momento di cambiare l’obiettivo’. Inizialmente volevamo raggiungere le semifinali ma visto il gran lavoro che abbiamo fatto, sembrava giusto bisogna scalare fino alla cima e prenderci quello che ci meritiamo e così abbiamo fatto”.    Ed ora tutto cambierà nella vita di Constantini: “Mi svegliavo presto la mattina per allenarmi a secco, per poi andare a lavoro e tornare la sera ad allenarmi. Invece adesso grazie alle Fiamme Oro ho questa nuova opportunità di fare della mia passione il mio lavoro ed è fantastico. Si sono interessati al nostro sport ancora prima di tutto questo. È bellissimo perché adesso io ho potuto restituire qualcosa, loro mi hanno dato questa grande opportunità io sono contenta di aver portato questo oro anche per questo gruppo sportivo”. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source