Pioli, contenti per vittoria ma classifica non reale

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 12 MAR – “Siamo contenti di questa vittoria, del nostro momento ma la classifica non è reale e noi viaggiamo partita per partita, con attenzione e determinazione”. Lo dice il tecnico del Milan Stefano Pioli a Dazn dopo la vittoria dei rossoneri sull’Empoli che gli ha garantito il primo posto in classifica e il momentaneo +5 sull’Inter. Merito anche della solidità difensiva che è “la cosa più bella che stiamo facendo”, spiega Pioli. “Tutta la squadra si sta adoperando, si applica molto e il merito non è solo dei centrali. Potevamo fare il secondo gol, è stato un secondo tempo difficile ma abbiamo lottato come una grande squadra. Abbiamo voluto questa vittoria”.    E la firma di questo successo è quella di Kalulu, 600esimo gol in Serie A di Pioli. “Kalulu si sta meritando tutto questo, ha lavorato duramente anche quando è stato poco coinvolto. Merito di Maignan che ha posizionato i compagni addirittura portandosi sulla linea di centrocampo? Fa 100 domande al giorno per capire, è dentro la partita. La comunicazione è fondamentale e chi è lontano dalla palla deve aiutare a coordinare le posizioni”.    (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source