Premier: Chelsea frena con United, City e Liverpool più vicini

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 28 NOV – Una forte nevicata su Manchester non ha fermato il City, che ha battuto 2-1 il West Ham per tornare al secondo posto in Premier League, davanti al Liverpool e subito dietro al Chelsea, che viene frenato sull’1-1 dal Manchester United nell’incontro più atteso della 13/a giornata e vede le due rivali avvicinarsi in maniera minacciosa.    All’Etihad Stadium, i Citizens si sono imposti grazie alle reti di Gundogan nel primo tempo e Fernandinho nel finale, rendendo inutile quella di Lanzini nel recupero. Il successo ha permesso alla squadra di Guardiola di portarsi a -1 dal Chelsea, col Liverpool a ruota. Per la squadra di Tuchel non è stato facile affrontare uno United bisognoso di punti dopo due sconfitte consecutiva. I Red Devils di Carrock sono andati in vantaggio con Sancho a inizio ripresa e solo un rigore, trasformato da Jorginho, ha consentito ai Bleus di evitare l’aggancio in vetta.    Brutto ritorno per Claudio Ranieri nella Leicester dove ha fatto la storia, dato che il suo Watford ha perso 4-2 con le Foxes. Avrà comunque confortato il tecnico italiano l’entusiasta accoglienza riservatagli dai suoi tifosi che non hanno dimenticato. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source