Premier: esordio con vittoria per Ragnick allo United

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 05 DIC – Il Manchester United saluta con una vittoria l’avviop dell’era di Ralf Rangnick in panchina, battendo 1-0 contro il Crystal Palace in un incontro della 15/a giornata di Premier League. Il Tottenham di Antonio Conte invece sconfigge 3-0 il Norwich ultimo in classifica e mantiene il quinto posto con un punti di vantaggio proprio sui Red Devils.    Il manager tedesco Rangnick non ha fatto grandi interventi sulla formazione, confermando all’Old Trafford quella che giovedì scorso aveva battuto per 3-2 l’Arsenal. Cristiano Ronaldo – in campo a dispetto delle indiscrezioni della vigilia che lo davano infortunato per aver esultato troppo per la doppietta ai Gunners – ha avuto le migliori occasioni per i padroni di casa ma non le ha trasformate così nel finale della ripresa ha dovuto pensarci il centrocampista brasiliano Fred, spesso criticato, a sbloccare il risultato. “Nel complesso sono più che felice – ha detto Rangnick -. Sono rimasto sorpreso dallo stato fisico della squadra e dall’intensità della prima mezz’ora. L’unica cosa che mancava era segnare uno, due o anche tre gol. Era chiaro che non si poteva giocare tutta la partita a quel ritmo. Alla fine abbiamo meritato di vincere, sono più che contento della porta inviolata e di un bel gol”.    Tutto facile per gli Spurs: le reti in serie di Lucas Moura, Davinson Sanchez e Son hanno permesso a Conte di allungare a tre la striscia di vittorie consecutive e risalire la classifica avvicinando intanto la zona Champions. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source