Premier: subito doppietta di Haaland, il City comincia bene

Pubblicità
Pubblicità

A quattro minuti dal fischio d’inizio, Erling Haaland ha segnato il suo primo gol nella nuova stagione di Premier League, aperta dalla sfida tra i Burnley e il Manchester City, conclusasi 3-0 per i campioni in carica.    L’attaccante norvegese non si è fermato siglando anche la seconda rete della sua squadra al 36′, prima che Rodri completasse l’opera nella ripresa.    Dopo le 52 reti segnate nella stagione d’esordio al City, Haaland sembra intenzionato a ripetersi e a garantire ancora a Pep Guardiola quanto serve per andare a caccia del quarto titolo nazionale consecutivo, poker mai riuscito a nessuna squadra in Premier, e di altri trofei in Inghilterra e in Europa. Già la prossima settimana, peraltro, è in programma la Supercoppa europea contro il Siviglia. La serata del City è stata rovinata da un infortunio a Kevin De Bruyne, uscito zoppicando alla metà del primo tempo. Il neo promosso Burnley guidato dall’ex bandiera dei Citizens Vincent Kompany non ha mal figurato ma senza un Haaland in attacco non poteva competere con la corazzata ospite.   
Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *