Ranking Fifa: Italia sempre sesta, Belgio ancora primo

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 10 FEB – Nessun cambiamento nei primi posti della classifica Fifa dopo le partite delle nazionali giocate negli ultimi tempi, come quelle della Coppa d’Africa e delle qualificazioni mondiali del Sudamerica, della zona Concacaf e dell’Asia. Al vertice c’è sempre il Belgio, seguito, come in precedenza, da Brasile, secondo, e Francia, terza. Sale invece di una posizione l’Argentina che passa dal quinto al quarto posto scavalcando l’Inghilterra, che ora è quinta davanti all’Italia, sesta come nell’ultima classifica prima di quella resa nota oggi.    Dei primi dieci fanno parte anche Spagna (settima), Portogallo (ottavo), Danimarca (nona) e Olanda (decima). E viene quindi da pensare che una delle dieci migliori nazionali del pianeta secondo il ranking della federazione internazionale non prenderà parte ai Mondiali, visto che una tra Italia e Portogallo resterà fuori da Qatar 2022.    Quanto al resto della classifica, il successo in Coppa d’Africa fa salire il Senegal fino al 18/o posto, anche se i miglioramenti più rilevanti sono quelli di un’altra africana, gli Scorpioni del Gambia che guadagnano 25 posizioni passando dal n.150 al n.125 della classifica. Dodici le posizioni guadagnate dal Camerun, ora 38/o, undici quelle dall’Egitto, ora 34/o subito dietro al Canada che continua a progredire guadagnando sette posizioni.    Fra le prime 50 nazionali del mondo spicca la supremazia dell’Uefa che ne ha 26, contro le 8 della sudamericana Conmebol e dell’africana Caf. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source