Retegui saluta il Tigre ‘per sempre nel cuore questi colori’

Pubblicità
Pubblicità

Un Mateo Retegui visibilmente emozionato ha voluto salutare il Tigre ieri sera al termine della partita in cui la sua squadra, sconfitta in casa per 1-0, è stata eliminata a opera dei paraguayani del Libertad.    L’attaccante italo-argentino, che fa parte della Nazionale di Roberto Mancini, lascia infatti il Tigre per andare in Serie A al Genoa, che per questo trasferimento pagherà 15 milioni di euro. Questa cifra, secondo quanto riferiscono i media argentini, verrà divisa a metà tra il Tigre e il Boca Juniors, che ancora deteneva la metà del cartellino.    Retegui, che si metterà in viaggio per la Liguria domani, ha sottolineato di essere “triste per il momento che stiamo vivendo(l’eliminazione ndr), ma porterò nel cuore i colori del Tigre per tutta la vita. Sono stato un fortunato ad aver avuto la possibilità di vestire questa maglia, e un giorno tornerò.    L’Italia? Vengo dalla strada, la mia famiglia è con me e compio questo passo con l’animo tranquillo”. Retegui ha poi rivelato di aver parlato con Mancini prima di accettare il trasferimento al Genoa.   
Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *