Roma: Cristante e Villar positivi al Covid

Pubblicità
Pubblicità

Tegola sulla Roma alla vigilia della trasferta a Marassi con il Genoa del nuovo allenatore Shevchenko: Cristante e Villar sono risultati positivi al Covid dai tamponi molecolari effettuati in seguito ai controlli periodici disposti dalla società. I due centrocampisti, di cui domani Mourinho dovrà fare a meno, sono entrambi vaccinati. La Roma, che ha subito informato le autorità sanitarie competenti, fa sapere che i calciatori ‘stanno bene e sono in isolamento domiciliare’.”Il lavoro che abbiamo fatto durante la settimana, e che voi con le vostre fonti avete capito e seguito, è un lavoro che va nella spazzatura. Quello che abbiamo provato e allenato ovviamente lo abbiamo perduto nel momento in cui abbiamo perso un giocatore come Cristante”. Nelle parole di José Mourinho in conferenza stampa, alla vigilia della sfida di campionato contro il Genoa, c’è tutta l’amarezza per i casi di Covid emersi questa mattina a Trigoria. Il tecnico della Roma ha poi aggiunto: “Dobbiamo trovare delle soluzioni. C’è chi dovrà fare un sacrificio e giocare in una posizione che non è la sua”. A chi gli chiede, invece, delle parole del dg Tiago Pinto e se avrà pazienza vista l’impossibilità di costruire un ‘instant team’ risponde con un secco “prossima domanda”. Nessun intento polemico nei confronti della società, ‘Mou’ si riferiva infatti a frasi dette da Antonio Conte, ora al Tottenham.

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source