Roma: Mourinho, scarsa intensità e concentrazione

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – UDINE, 13 MAR – “Una squadra si è preparata una settimana intera per questa partita, l’altra ha giocato 90′ in Europa giovedì sera in un campo di patate, che ha fatto diventare la gara ancora più difficile”: lo ha detto Josè Mourinho in conferenza stampa commentando e spiegando il pari sofferto di Udine.    “Una squadra che ha qualità, come la loro, aveva anche intensità e concentrazione – ha aggiunto -. Noi, fin dal riscaldamento, con il linguaggio del corpo, mostravamo stanchezza, scarsa concentrazione. Non farò nomi, ma non è difficile per chi ha visto la gara capire chi è stato molto al di sotto del proprio potenziale. Poi abbiamo fatto cambi a tutti i livelli, di energia, di struttura, di dinamica, e siamo riusciti a pareggiare prendendo un punto che ci porta a otto partite consecutive senza sconfitte in serie A. Quando lo prendi in uno stadio difficile come questo è un punto che consideri positivo”. “Comunque sono otto partite in Serie A senza sconfitte, con quattro pareggi. Un punto a Udine, un punto a Sassuolo ma quando segniamo all’ultimo non è una sconfitta”, ha concluso Mourinho. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source