Seat Summer Arena, il drive in a Bergamo

Formula 1 Sport

Dal 8 luglio al 9 agosto il cinema sotto le stelle arriva a Bergamo, comodamente seduti nella propria auto. Dalla collaborazione tra Seat e l’amministrazione locale nasce infatti la Seat Summer Arena, un drive in in fase di allestimento in Piazza Celadina (Piazzale delle giostre). Un ritorno al passato rivisitato con tutte le tecnologie a disposizione oggi, dal maxischermo, alla tecnologia DCP Cinema e un suono che permettono un’esperienza coinvolgente e da vivere in totale comfort e sicurezza, senza scendere dalla propria auto. Un’iniziativa per sostenere una delle città più colpite dal Coronavirus.

Cupra Ateca 2020, è tempo di restyling

Capienza per 130 auto, un maxi schermo di circa 90 metri quadri, un’originale soluzione audio per un perfetto sonoro a bordo e 20 serate di grande cinema grazie a una programmazione con titoli di attualità nel mondo cinematografico per un’esperienza unica: questa sarà la Seat Summer Arena, l’iniziativa per l’estate che vedrà protagonista la città lombarda. L’iniziativa intende poter offrire la possibilità di ritagliarsi un po’ di tempo, di divertimento e di serenità, senza mai abbassare la guardia sulla sicurezza sanitaria. Il ricavato dei biglietti di ingresso della Seat Summer Arena sarà devoluto a supporto dell’Associazione Aiuto Donna.
“Riteniamo che nella ripartenza delle attività, sia importante anche offrire ai cittadini degli spazi e delle occasioni culturali. E l’iniziativa Seat Summer Arena, il Drive In di Bergamo, è un’occasione perfetta, piena di significato anche per noi. I biglietti saranno unicamente prenotabili online, e grazie alla disponibilità del Comune di Bergamo, il ricavato sarà devoluto a supporto dell’Associazione Aiuto Donna” ha detto Pierantonio Vianello, Direttore dei brand Seat e Cupra in Italia. “Vogliamo rendere il drive-in un’esperienza di cultura e svago, permettendo agli spettatori di godersi un film dal vivo in totale sicurezza. E oggi, più che mai, l’auto è un’alleata per vivere alcune esperienze in maniera controllata e sicura”, ha ribadito il Direttore della marca automobilistica di Barcellona in Italia.



Go to Source

Commenti l'articolo