Spalletti elogia Osimhen “diventerà un super top”

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – VERONA, 13 MAR – “Parliamo di calcio”: nessuno in casa Verona nè in casa Napoli commenta l’imbarazzante e ingiustificabile striscione apparso in mattinata nella zona riservata al parcheggio ospiti dello stadio Bentegodi. Il “si parla solo di calcio” è il mantra dei due tecnici che analizzano infatti solo gli aspetti di gioco.    Igor Tudor ammette come “il Napoli ha fatto una bella partita, sono stati più bravi di noi. Non è bastato quello che abbiamo messo in campo, purtroppo oggi non è andata così. Il secondo giallo su Ceccherini mi spiace, ma non esiste. L’arbitro ci ha tolto la possibilità di ribaltare la partita. Abbiamo subito due gol su due rimesse laterali e pensare che ci abbiamo lavorato tanto in settimana. Alla fine le qualità del Napoli sono emerse, ma penso che i miei ragazzi hanno fatto comunque una partita onesta. Stiamo facendo non bene, ma di più. I ragazzi stanno dando tutto, ma per noi ora è importante recuperare giocatori. E per la prossima saranno tante le assenze”.    Soddisfatto Luciano Spalletti. “Abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare, è normale che ci sono anche gli avversari.    Abbiamo considerato tutto quello che passava, il Verona ha fatto parlare di sé, hanno corsa e tecnica. Oggi dobbiamo fare i complimenti ai miei ragazzi, ci hanno messo qualcosa in più delle caratteristiche normali. Mi aspetto che questa reazione che hanno avuto oggi ce l’abbiamo sempre. Osimhen? “Con la doppietta spacca in due la partita, ma poi mette anche tante altre cose ad aiutare la squadra. È stato devastante per i gol ma è un calciatore top che diventerà super top nei prossimi mesi se saprà gestire meglio alcune situazioni”. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source