Spezia, Platek spegne polemiche, non disperdiamo energie

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – GENOVA, 28 FEB – “Dobbiamo pensare ai prossimi impegni e non dobbiamo perdere di vista il nostro obiettivo, disperdendo energie fondamentali ai fini della corsa salvezza”.    Il presidente dello Spezia Philip Platek chiama Thiago Motta e tutta la squadra alla concentrazione dopo la serata contro la Roma, condita dalle polemiche arbitrali del tecnico in sala stampa.    “Il ruolo del direttore di gara è indispensabile in qualsiasi sport e chi arriva ad alti livelli, lo fa lavorando con serietà e impegno, pertanto la nostra fiducia nel corpo arbitrale è assoluta. Siamo convinti che chiunque sarà chiamato a dirigere una sfida sul terreno del Picco cercherà come sempre di fare del suo meglio, cercando di favorire lo spettacolo”, è stato il messaggio del presidente con il quale anticipa il suo ritorno in Italia previsto in questi giorni, in vista dell’assemblea elettiva della Lega di serie A.    Una nota che chiude ogni polemica non necessaria. “La nostra è una piccola realtà dal cuore grande e da qui dobbiamo ripartire – ha detto -, dalla voglia di lottare per chi crede in questo club e nella maglia bianca. Dobbiamo restare concentrati e uniti, pensando esclusivamente al rettangolo verde, perché solo così potremo tornare a correre per tagliare il traguardo a cui tutti noi ambiamo”. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source