54081d5d2cba342d64d9da90b3852c9e

Tokyo: Calcio; ct Brasile, non ho dubbi, conto su Neymar

Calcio Sport
Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – RIO DE JANEIRO, 22 APR – All’indomani del sorteggio dei gironi del torneo di calcio maschile dell’Olimpiade di Tokyo, che ha inserito il Brasile nel gruppo con Germania, Costa d’Avorio e Arabia Saudita, il ct della Selecao Olimpica, André Jardine, non ha dubbi: serve Neymar.    Da tempo la Cbf, federcalcio brasiliana, è al lavoro per fare in modo che l’asso del Psg, già protagonista della vittoria brasiliana a Rio 2016, sia uno dei fuoriquota della squadra per Tokyo, e Jardine spera che la cosa vada a buon fine, visto anche il desiderio di O Nei di esserci.    “Senza alcun dubbio, Neymar fa parte dei miei piani – ha detto Jardine ai media del gruppo Globo -, visto che partiamo dal principio di formare, per Tokyo, una squadra il più forte possibile. Neymar è il principale giocatore della nazionale maggiore, il miglior calciatore brasiliano, e può rompere l’equilibrio di ogni partita. E’ all’apice della carriera e sarebbe un rinforzo di grandissima qualità, anche se capisco che è una situazione complessa, nelle mani della federazione, del Psg e dello stesso giocatore”.    Jardine ha chiarito poi che come secondo fuoriquota vuole, come già fu per l’Olimpica di Rio 2016, un portiere. “La Selecao maggiore ne ha quattro, che sono Alisson, Ederson, Weverton e Santos – le parole del ct -, e uno di loro verrà con noi. Ci serve uno d’esperienza, magari come Weverton che ha già vinto l’oro olimpico. Nel girone troveremo la Germania, con cui giocammo la finale nel 2016 e sarà bello affrontarla a Yokohama, nello stesso stadio della finale Brasile-Germania dei Mondiali del 2002”. (ANSA).   



Go to Source