Torna il ‘sindaco’ Pirozzi, allenerà la Samb

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – SAN BENEDETTO DEL TRONTO, 16 DIC – Torna ad allenare una squadra di calcio Sergio Pirozzi, ex sindaco di Amatrice che ha gestito la fase dell’emergenza del terremoto del 2016 che ha seminato morte e distruzione fra Marche, Lazio, Umbria e Abruzzo. Pirozzi è stato chiamato dalla Sambenedettese (serie D) per sostituire l’esonerato Mauro Antonioli che a sua volta era subentrato a Massimo Donati.    All’epoca del sisma era allenatore del Trastevere (serie D) a Roma, incarico che aveva abbandonato per dedicarsi completamente alla gravissima emergenza in corso. Vi è poi tornato nella passata stagione calcistica, conclusa al secondo posto, e ora è giunta la chiamata da San Benedetto del Tronto, dove è nato 56 anni fa, anche se ha poi trascorso la sua vita ad Amatrice.    Dopo l’emergenza terremoto Pirozzi si è impegnato a tempo pieno in politica; nel 2018 si è candidato come indipendente a presidente della Regione Lazio, risultando eletto nel consiglio regionale. Ora, alla prima giornata di ritorno del girone F della quarta serie, sarà anche rivale del Trastevere, quando la squadra del Rione attualmente seconda dietro la Recanatese giocherà contro la Samb al ‘Riviera delle Palme’. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source