Tv: DAZN con SUPERTELE per raccontare calcio in leggerezza

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – MILANO, 05 APR – “È meraviglioso tornare a condurre, sono passati due anni e mi mancava questo tipo di adrenalina”.    Pierluigi Pardo racconta così all’ANSA il ritorno alla conduzione, con l’esordio ieri sera di “SUPERTELE – Leggero come un pallone” su DAZN. La piattaforma streaming ha infatti lanciato per il posticipo tra Milan e Bologna il nuovo programma di approfondimento calcistico all’insegna di leggerezza e passione che ha visto protagonisti, tra gli altri l’ex campione del Milan Ricardo Kakà, il Direttore del Tg La7 Enrico Mentana e il presentatore Alessandro Cattelan.    “DAZN sperimenta da sempre nuove formule per raccontare lo sport – prosegue Pardo -. Con questo programma vogliamo raccontare il calcio in maniera credibile e puntuale, fare un racconto profondamente legato all’attualità ma nel quale possano trovare spazio protagonisti e storie diverse”. E anche il nome riporta al format: “SUPERTELE è stato il primo pallone di milioni di bambini. Con SUPERTELE – Leggero come un Pallone, vogliamo parlare di calcio in modo autorevole, ma declinato con leggerezza. Di settimana in settimana avremo grandi sorprese, ma non voglio svelare troppo anche perché ce ne saranno delle belle”.    Tra le grandi novità anche il ritorno di Bruno Pizzul, che commenta gli highlights delle gare. “Sono particolarmente orgoglioso – le parole di Pardo -. Oltre a essere uno dei padri del racconto del calcio in Italia, Pizzul è una di quelle persone che incarnano la genuinità, l’onestà intellettuale e la semplicità. Sentire la sua voce ogni settimana in esclusiva per SUPERTELE sarà un’emozione bellissima e non vedo l’ora di andarlo a trovare a Cormòns”, conclude Pardo. (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source