Under 21: Nicolato “girone complesso,serve partire bene”

Pubblicità
Pubblicità

(ANSA) – ROMA, 21 MAR – “Il nostro è un girone complesso, considerato che la Spagna si qualificherà quasi di sicuro. Per questo la prima partita ha un peso importante. Noi siamo una squadra giovane, dato che i migliori under sono giustamente nella nazionale A ma contiamo di poterci confrontare nel modo giusto con gli spagnoli e speriamo che sia sufficiente”. Così il tecnico della Under 21, Paolo Nicolato, in una intervista esclusiva realizzata oggi dalla Rai e che andrà in onda stasera alla Domenica sportiva e domani su Rai Sport parla dell’impegno degli azzurrini nel girone di qualificazione all’Europeo che li vedrà opposti anche a Rep.Ceca e Slovenia.    “Ritrovandoci dopo qualche mese ci sarà il piacere di stare insieme, la voglia di fare, oltre alla curiosità di vedere come stiamo – ha detto ancora Nicolato -. Siamo vogliosi di dimostrare che abbiamo giovani in gamba, anche se come sempre c’è molto poco tempo per preparare le partite. Di sicuro andremo a confermare l’attaccamento che abbiano sempre dimostrato”.    In vista del triplice impegno, il tecnico non prevede nessun stravolgimento tattico. “Ora non servono invenzioni, ma mettere i giocatori al posto giusto, quello che conoscono e dove possono esprimersi al meglio – ha sottolineato Nicolato -. Partiamo quindi da quello che sappiamo perchè non c’è davvero tempo per insegnare qualcosa di nuovo” (ANSA).   

Pubblicità

Pubblicità

Go to Source