Verstappen spera nella pioggia a Silverstone

Formula 1 Sport

Dopo una settimana di stop, la Red Bull si prepara a tornare in pista vogliosa di colmare il gap con la Mercedes. Nonostante sia consapevole del divario tecnico evidenziato dalle prime tre gare della stagione, Max Verstappen continua ad alimentare la speranza di poter lottare contro Hamilton e Bottas per la vittoria a Silverstone, che ospiterà due Gran Premi nelle prossime due settimane.

“È bello che il team abbia avuto una settimana libera da passare in famiglia dopo tre gare consecutive, soprattutto dopo lo stress extra prima della partenza in Ungheria – ha dichiarato l’olandese – In questi giorni ho avuto modo di vedere il video dei meccanici che lavoravano sulla mia macchina in griglia ed è stato folle quello che sono riusciti a fare, ma è stato bello vedere che tutti sapevano esattamente come operare e cosa fare, anche in una situazione così inaspettata. Senza di loro non avrei nemmeno iniziato la gara”.

L’angelo custode di Verstappen parla spagnolo

“Adesso, però, non vedo l’ora di essere in pista a Silverstone, che è davvero una bella pista da guidare – ha aggiunto Verstappen – Ci sono molte curve veloci, alcune delle quali sono da affrontare in pieno come la Copse. Anche Maggots si compie in settima marcia, soprattutto in qualifica in cui si fa solo il cambio di marcia. Ovviamente ci sarà possibilità di pioggia, anche se è estate nel Regno Unito, ma mi piacciono queste condizioni e forse non ci dispiacerebbe averle perché potrebbero mescolare le carte in gioco“.

Marko: “Prima del DAS dobbiamo pensare al telaio”

Anche Alexander Albon è apparso piuttosto motivato alla vigilia del Gran Premio di Gran Bretagna: “Sto abbastanza bene e mi sento positivo perché possiamo solo migliorare la nostra macchina. Conosciamo le aree su cui dobbiamo lavorare e penso che possiamo ottenere un buon risultato a Silverstone, che storicamente è stata una pista abbastanza buona per la Red Bull, e che mi piace molto guidare”.



Go to Source

Commenti l'articolo