5b8576a462a30ba3e2971cb36ba02592

Fmi: ripresa mondo accelera al +6%, ma sfide difficili

(ANSA) – NEW YORK, 06 APR – L’economia mondiale corre più del previsto, con il Pil mondiale atteso crescere quest’anno del 6%, ovvero 0,5 punti percentuali in più rispetto a gennaio e 0,8 punti in più su ottobre 2020. Lo prevede il Fmi stimando per il prossimo anno una crescita al 4,4%, in rialzo di 0,2 punti percentuali rispetto sia a gennaio sia a ottobre. Il Fondo comunque avverte: “c’è forte incertezza sulle stime” e anche se la crescita accelera “il futuro presenta sfide difficili”. “Laleggi di più…

606968c779ec14af4ed83220d18b5bcd 1

Borsa: Milano accelera (+0,6%), balzo Saipem, Eni e Banco Bpm

(ANSA) – MILANO, 05 MAR – Piazza Affari accelera (Ftse Mib +0,6%) con lo spread in rialzo a 107 punti base, spinta dalla corsa del greggio (Wti +3,4% a 65,35 dollari al barile) all’indomani del summit dei paesi dell’Opec. Ne traggono vantaggio Saipem (+5%), Tenaris (+3,2%) ed Eni (+2,6%). Il progresso dello spread a 106,7 punti non impedisce lo sprint dei bancari, su ipotesi di integrazioni, come nel caso di Banco Bpm e Bper (+2% entrambe) o di un consolidamento di quote, come nel caso di Mediobleggi di più…

130530674 f274a56c b7dc 41c8 b540 ebaac6c8fd24

Il Recovery Plan accelera, a metà marzo i primi tre dossier

ROMA – Primo scatto in avanti del Recovery Plan italiano da 209 miliardi. Il gruppo di lavoro “incardinato” al ministero dell’Economia, dopo una decina di giorni di intensa attività, prevede di essere in grado di riaprire il dialogo operativo con Bruxelles entro la metà di marzo su infrastrutture, istruzione e salute. Si tratta di un primo successo della spinta impressa dal premier Draghi al “programma” e della capacità di elaborazione e organizzazione di Via Venti Settembre. Così leggi di più…

121842432 cd2f84e6 5367 4ee4 92ea 1ee769cc89c3

Istat, a febbraio l’inflazione accelera a +0,6% sull’anno. Pil a -8,9% nel 2020, sale la pressione fiscale

MILANO – Si conferma anche a febbraio la risalita dell’inflazione. Secondo i dati preliminari diffusi oggi dall’Istat, a febbraio l’indice nazionale dei prezzi  è cresciuto dello 0,1% su base mensile e dello 0,6% rispetto allo stesso periodo del 2020. Sempre dall’istituto di statistica arrivano invece i primi dati principali sui conti pubblici nel 2020: con il Pil che è caduto dell’8,9%, leggermente meno di quanto stimato dal governo nella nota di aggiornamento al Def in autunno (9%), il rappleggi di più…

2c1494e9c9a0d2191f71508f39c8238d

Orlando accelera su Cig universale e iter semplice

Andrea Orlando ha impresso le sue cifre avviando il cantiere sulla riforma degli ammortizzatori con le parti sociali. Punta nel metodo sulla rapidità del confronto e nel merito accoglie l’obiettivo di varare un “sistema universalistico” per l’ampliamento della protezione sociale, in “forte interazione” con il potenziamento delle politiche attive del lavoro, ed affiancato da “significative azioni di politica industriale”, verticali e selettive, con l’iniezione di risorse pubbliche. E incassa conleggi di più…

165414853 9a561312 b511 47c5 8c67 c0cac723a3be

Accelera la corsa dei depositi in banca: a gennaio +181 miliardi

MILANO – Non accenna a fermarsi quel trend di “risparmio prudenziale” che porta gli italiani a parcheggiare i loro soldi in banca, visto il clima di incertezza legata all’emergenza sanitaria che scoraggia gli investimenti e – complici le chiusure – blocca i consumi. A certificarlo è il rapporto mensile dell’Abi che anzi traccia per il mese di gennaio un’accelerazione nella crescita dei depositi bancari: sono saliti dell’11,6% annuo, con un aumento in valore assoluto su base annua di circa 181 mleggi di più…

0c922cbcdf1f0527987dfaf85a9c5875

Banche: Abi, a gennaio accelera crescita dei depositi, +11%

(ANSA) – ROMA, 16 FEB – Accelera ancora, a gennaio, la crescita dei depositi bancari. Secondo quanto il rapporto mensile Abi sono saliti dell’11,4%, con un aumento in valore assoluto su base annua di circa 181 miliardi di euro, portando l’ammontare dei depositi a 1.744 miliardi. A dicembre la crescita era stata del 10,5%. “Avere delle risorse finanziarie a disposizione – spiega il vice dg dell’Abi Gianfranco Torriero alla domanda su come veicolare tali risorse – è un elemento importante ma certleggi di più…

527a681ae0b234543347cc07bbedebdd

Borsa: Europa accelera con futures, spread giù, Milano +1,2%

(ANSA) – MILANO, 01 FEB – Accelerano le principali borse europee al traguardo di metà seduta. Francoforte si conferma la migliore (+1,5%) davanti a Parigi (+1,45%), Londra (+1,3%), Milano (+1,2%) e Madrid (+1,05%). Positivi i futures Usa con lo spread tra Btp e Bund tedeschi in ulteriore calo a 112,89 punti, con i primi nomi che girano sui possibili incarichi di governo, generando ottimismo nelle sale operative. Dopo la fiducia manifatturiera nei Paesi europei e il complessivo dell’Ue gli occhileggi di più…

Gucci accelera su sostenibilita progetti in sostegno clima

Gucci: accelera su sostenibilità, progetti in sostegno clima

(ANSA) – MILANO, 27 GEN – Gucci accelera sulla sostenibilità e annuncia la sua nuova strategia per il clima che prevede oltre la carbon neutrality nuove iniziative di protezione e ricostituzione di foreste e di mangrovie in aree significative per la biodiversità e a rischio di deforestazione e l’adozione di pratiche di agricoltura rigenerativa all’interno della sua supply chain.    Marco Bizzarri, Presidente e Ceo di Gucci che oggi alle 18 interverrà al World Economic Forum Davos 2021, ha leggi di più…

Governo di unita nazionale con Conte premier. Rotondi accelera spiazzato pure Berlusconi

“Governo di unità nazionale con Conte premier”. Rotondi accelera, spiazzato pure Berlusconi

Gianfranco Rotondi, “governo di unità nazionale con Conte premier”. L’accelerazione che spiazza pure Berlusconi – Libero Quotidiano 26 gennaio 2021 “Silvio Berlusconi è l’unico che sta con la testa sui problemi e l’emergenza del Paese non avrebbe mai aperto una crisi in piena pandemia e penso che questa disponibilità sarà considerata magari, io credo che Giuseppe Conte essendo espressione del partito di maggioranza sia il candidato anche nel caso di emergenza leggi di più…