090907327 52492ad8 b6d8 4c05 a5d4 38334c4c4937

Coprifuoco, da domani slitta a mezzanotte. E altre 4 Regioni entrano in zona bianca

La curva della pandemia scende e si allentano anche le misure anti-Covid. Da lunedì 7 giugno, così come deciso dal governo Draghi, la notte si allunga di un’ora: il coprifuoco slitta fino a mezzanotte per tutte le Regioni gialle. Si tratta di Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia, Campania, Lazio, Toscana, Marche, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte, Valle D’Aosta e delle provincie autonome di Trento e Bolzano. Salta invece nelle 4 Regioni che, sempre dal 7, entreranno in zona bianca, raggiungleggi di più…

9b3d4b3ec33466f448adddd4f2b0485e

Disabilità: sarà più semplice circolare in Ztl altre città

(ANSA) – ROMA, 04 GIU – Sarà più agevole per le persone con disabilità titolari di contrassegni per l’auto spostarsi su tutto il territorio nazionale e accedere nelle zone a traffico limitato e nelle strade o corsie dove vigono divieti o limitazioni. Questo è possibile grazie all’istituzione presso il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (Mims) di una piattaforma informatica, unica e nazionale, per il rilascio del Cude (contrassegno unico disabili europeo) che permettleggi di più…

201929080 295df228 639c 4432 8f11 29ce5b41bb43

Antonio Di Fazio, indagato per abusi su almeno altre due ragazze il manager arrestato per violenza sessuale

Altre possibili storie di violenze, altri testimoni, altri accertamenti. Proseguono le indagini sulle responsabilità di Antonio Di Fazio, imprenditore accusato di violenza sessuale su giovani studentesse che drogava e di cui abusava. La procura oggi ha ascoltato una nuova probabile vittima dell’imprenditore e in questi giorni almeno altre due hanno presentato denuncia. Quindi è salito a tre il numero delle violenze per cui Di Fazio è indagato. In totale sono cinque le donne identificate attrleggi di più…

100912793 79cd49e9 a260 41fe a06d 9a7aa93cf57c 7

Arresto Di Fazio, trovate altre foto di possibili vittime. Oggi interrogato il manager e ascoltate altre tre ragazze

Altre foto, altri scatti di donne incoscienti e ritratte semi-nude, prive di sensi, inermi. Si allarga ancora il numero delle potenziali vittime di Antonio Di Fazio, l’imprenditore nel settore farmaceutico in carcere da venerdì per aver narcotizzato, fotografato e abusato, nel suo appartamento a Milano, di una studentessa di 21 anni, dopo averla stordita con una dose massiccia di ansiolitici. Il manager violentatore Di Fazio e i tentativi di screditare la vittima: l’accusa di estorsione alla leggi di più…

181548727 a7e8ed52 db0f 4326 ad36 fa7db128966f

La lucertola delle Eolie e altre specie da salvare

La giornata mondiale per la biodiversità che si celebra oggi è speciale, perché nel 2021 i Paesi del mondo dovranno decidere quali impegni prendere per proteggere le specie e gli habitat nel prossimo decennio, con la visione di arrivare nel 2050 ad una società che viva in armonia con la natura, un impegno deciso dalle Nazioni Unite nel 2019. 
Partiamo dalle brutte notizie; la biodiversità è in crisi e i numeri che stiamo raccogliendo in tutto il mondo sono preoccupanti. Le popolazioni selleggi di più…

065637235 5b8981f8 6031 4e95 a918 2297c57d73e5

Coronavirus nel mondo, in India tragedia senza fine: altre 3.780 vittime in 24 ore. In Brasile rallentano i contagi

Le morti per coronavirus di India sono aumentate di 3.780 unità nelle ultime 24 ore, un giorno dopo che il Paese è diventato il secondo al mondo, dopo gli Stati Uniti, a superare il tragico traguardo di 20 milioni di infezioni. Le infezioni giornaliere sono aumentate di 382.315.
In Brasile quasi 300mila vittime ma contagi rallentano
Quasi tremila morti di Vovid registrati in Brasile nell’ultimo giorno: la conta dei decessi si è fermata a quota 2.966, a fronte di 77.359 nuovi casi. Il numero tleggi di più…

55ddf9ec2708920b8b88b8cd297a3505

Atalanta: partnership con Brembo per altre due stagioni

(ANSA) – MILANO, 22 APR – L’Atalanta e Brembo hanno annunciato il prolungamento della partnership: Brembo si conferma Top Sponsor del Settore Giovanile anche per le stagioni sportive 2021-2022 e 2022-2023. Grazie a questa collaborazione viene inoltre confermato il “Premio Brembo” che sarà annualmente assegnato ai giovani calciatori più meritevoli del vivaio. I criteri di assegnazione, tra gli altri, terranno conto in particolar modo dei meriti scolastici e comportamentali dei ragazzi.    “Sleggi di più…

152941666 97e0b58d c8f4 4d4d 99ad 1d5cfae545b3

Coronavirus nel mondo, dramma Brasile: altre 3.500 vittime e negli ospedali mancano i sedativi, pazienti intubati da legati. Von der Leyen si vaccina

La pandemia da Coronavirus nel mondo ha provocato finora 2.961.387 morti secondo il bilancio AFP basato su fonti ufficiali. Gli Stati Uniti sono il Paese più colpito con 564.280 decessi, seguono Brasile (361.884), Messico (210.294), India (172.085) e Regno Unito (127.123). Von der Leyen si vaccina
Una delle immagini di oggi è quella della presidente della Commissione, Ursula von der Leyen, che si vaccina. È stata lei stessa a pubblicare la foto sul suo account twitter. “Dopo aver superato leggi di più…

172208465 2154e544 c971 43f6 97c3 75091e7958f3

Coronavirus, la Commissione Ue negozierà l’acquisto di altre 1,8 miliardi di dosi per il 2022

BRUXELLES – La Commissione europea è pronta a comprare altri 1,8 miliardi di dosi del vaccino anti-coronavirus prodotto da Pfizer per il 2022-2023. “Ci prepariamo al futuro”, spiegano fonti europee a Bruxelles. L’Eurogoverno di Ursula von der Leyen ha avviato la procedura per ottenere dai governi Ue l’autorizzazione ad andare avanti. L’idea, riferiscono fonti vicine al dossier, è di essere pronti ad affrontare nuove varianti del virus o a vaccinare anche bambini e adolescenti. Corleggi di più…

120908262 a9490382 a750 4a0f b467 ffbd4e582448

Europa, in arrivo altre limitazioni per AstraZeneca

Anche la Gran Bretagna annuncia limitazioni per AstraZeneca. Londra, che pure aveva sempre difeso la sicurezza del suo vaccino, giovedì scorso ha ammesso di aver registrato 30 casi di una rara forma di trombosi legata alla somministrazione di AstraZeneca, di cui 7 fatali, su 18,1 milioni di vaccinati. Secondo indiscrezioni di stampa, la Gran Bretagna potrebbe fissare un limite d’età al di sotto del quale preferire un altro prodotto. La decisione era già stata presa il 18 marzo dalla Francialeggi di più…