Destro spinge il Genoa Cagliari ancora sconfitto

Destro spinge il Genoa, Cagliari ancora sconfitto

Condividi: 24 gennaio 2021 GENOVA (ITALPRESS) – Grazie a una rete di Destro, il Genoa vince 1-0 a “Marassi” contro il Cagliari, che colleziona la sesta sconfitta consecutiva in campionato. Prosegue bene quindi la cura Ballardini, mentre trema la panchina di Di Francesco. Inizio arrembante dei padroni di casa che, dopo aver costretto gli avversari sulla difensiva, al 10′, trovano la rete del meritato vantaggio: lancio in profondità per Shomudorov che, di prima intenzione, serve Stroleggi di più…

Calcio Cagliari Di Francesco ancora voglia di combattere

Calcio: Cagliari, Di Francesco, ancora voglia di combattere

(ANSA) – CAGLIARI, 23 GEN – Genoa-Cagliari, quasi uno spareggio. C’è ancora un girone da giocare, ma l’ultima di andata, dopo cinque sconfitte di fila può essere decisiva per le sorti di Di Francesco. E per capire se c’è una via di uscita da una delle crisi più nere della storia degli ultimi campionati dei rossoblù. “C’è dispiacere per questa situazione – ha spiegato il tecnico – ma non scoramento. Da parte mia ho tantissima voglia di combattere. E alla lunga sono sicuro che la squadra ottleggi di più…

Scuole superiori in Campania il Tar boccia ancora De Luca Riapertura il primo febbraio

Scuole superiori in Campania, il Tar boccia ancora De Luca: “Riapertura il primo febbraio”

Le scuole superiori della Campania devo riaprire il primo febbraio. Dopo elementari e medie, il Tar boccia la linea del governatore Vincenzo De Luca anche per quanto riguarda gli istituti secondari superiori e ordina alla Regione “di conformarsi a quanto prescritto” nel Dpcm. Campania, il Tar boccia De Luca: sì alle lezioni in presenza per elementari e medie
di Bianca de Fazio ,  Dario del Porto 20 Gennaio 2021 Lo decide il decreto depositato dalla presidente della quinta sezione Maria Abbleggi di più…

Borsa Milano peggiora ancora 2. Lo Spread tocca i 1245 prima volta da novembre

Borsa Milano peggiora ancora, -2%. Lo Spread tocca i 124,5, prima volta da novembre

Lo spread tra Btp e Bund si amplia ancora e tocca i 124,5 punti base per la prima volta da novembre scorso. Il rendimento del titolo decennale del Tesoro è in rialzo allo 0,74%.
La Borsa di Milano amplia il calo con il Ftse Mib in calo del 2% a 21.972 punti. Su Piazza Affari raffica di vendite per il comparto dell’energia e banche. Scivola Tenaris (-4%). Andamento negativo anche per Saipem (-3,3%) e Eni (-2,6%). Con lo spread tra Btp e Bund che sale a 214 punti, soffrono le banche con Unicreditleggi di più…

Lemigrazione dallItalia supera ancora limmigrazione

L’emigrazione dall’Italia supera ancora l’immigrazione

Condividi: 20 gennaio 2021 ROMA (ITALPRESS) – Ancora in aumento gli italiani che si trasferiscono all’estero, in calo le immigrazioni degli stranieri. E’ quanto emerge da un Rapporto dell’Istat.Nell’ultimo decennio si è registrato un significativo aumento delle cancellazioni anagrafiche di cittadini italiani per l’estero (emigrazioni) e un volume di rientri che non bilancia le uscite (complessivamente 899mila espatri e 372mila rimpatri). Di conseguenza i saldi migratori con lleggi di più…

Piano vaccinale da rivedere ancora tagli e ritardi di Pfizer

Piano vaccinale da rivedere, ancora tagli e ritardi di Pfizer

20 gennaio 2021
Condividi: Roma, 20 gen. (askanews) – Ancora ritardi e ancora tagli nei vaccini Pfizer per l’Italia. E il governo – in una riunione tra il comitato tecnico scientifico e le Regioni – è ora costretto a rivedere il piano vaccinale e a rimodulare date e scadenze. Il ministro degli Affari Regionali, Francesco Boccia, ha già annunciato “azioni legali concordate” nei confronti della casa farmaceutica Pfizer. “Pretendiamo chiarezza e rispetto per il nostro Paese sugli accordi europeleggi di più…

Postiglione Marco Post noi centri estetici ancora discriminati da nuovo dpcm

Postiglione (Marco Post), ‘noi centri estetici ancora discriminati da nuovo dpcm’

Condividi: 19 gennaio 2021 Roma, 19 gen. (Labitalia) – “E’ difficile descrivere il senso di rabbia e incredulità che proviamo di fronte al nuovo dpcm che discrimina noi centri estetici, ancora una volta, impedendoci di lavorare nelle zone rosse”. E’ questo il commento di Marco Postiglione, fondatore e presidente di Marco Post, la prima rete in Europa di centri estetici specializzati in antiage senza bisturi con oltre 80 punti vendita attivi sul territorio nazionale, in merito alle decisionleggi di più…

Ceravamo tanto amati uno spaccato del Paese che convince ancora oggi

C’eravamo tanto amati, uno spaccato del Paese (che convince ancora oggi)

Giorgio Carbone
Nato a Tortona (Al) il 19 dicembre 1941. Laureato in giurisprudenza a Pavia. Giornalista dal 1971. Per 45 anni coniugato all’attrice Ida Meda. Due figli. Critico cinematografico (titolare) per “La Notte” dal 1971 al 1995. Per “Libero” dal 2000 a oggi. Autore di tre dizionari: Dizionario dei film (dal 1978 al 1990); Tutti i film (dal 1991 al 1999); Dizionario della tv (1993).
Vai al blog 19 gennaio 2021 C’ERAVAMO TANTO AMATICon Vittorio Gassman, Nino Manfredi, Stefania Sandreleggi di più…

Vaccini Pfizer ritarda ancora consegne. Arcuri Incredibile ulteriore ritardo

Vaccini, Pfizer ritarda ancora consegne. Arcuri: “Incredibile ulteriore ritardo”

Ancora un cambio di programma deciso unilateralmente da Pfizer nella consegna dei vaccini destinati all’Italia: secondo quanto fa sapere l’ufficio del Commissario Domenico Arcuri, la casa farmaceutica statunitense ha consegnato oggi in Italia circa 48mila dosi delle 397mila previste per questa settimana, dopo il taglio di 165mila deciso venerdì. Domani ne arriveranno solo 53.820 e solo mercoledì le restanti 294.840. La comunicazione è stata data dalla Pfizer alle 17 agli uffici del Commissarleggi di più…

Chieffi Luna Rossa puo ancora riservare sorprese e arrivare direttamente in finale

Chieffi: “Luna Rossa può ancora riservare sorprese e arrivare direttamente in finale”

Condividi: 18 gennaio 2021 Roma, 18 gen. (Adnkronos) – “Se Luna Rossa vincesse entrambi gli scontri con Ineos, andrebbero a pari punti e il sistema di risolvere lo spareggio sarebbe quello di chi vince l’ultima regata, che a qual punto sarebbe Luna Rossa. Per cui il team italiano ha ancora una piccola possibilità di entrare direttamente in finale e saltare le semifinali, anche se i numeri sono a favore di Ineos. Se però faranno regate in condizioni di vento leggero, sotto i 10 nodi, ma anleggi di più…