Milan-Roma 3-3, doppio Ibrahimovic non basta: Kumbulla impedisce la fuga rossonera

MILANO – Stavolta non è bastata una doppietta di Ibrahimovic al Milan per superare la Roma. Per tre volte avanti, i rossoneri si fanno puntualmente riprendere (3-3) e mancano la ghiotta occasione di tentare una mini-fuga in vetta. E’ stato un peccato che il nuovo Dpcm abbia impedito anche a 1000 spettatori di assistere dal vivo a una sfida che è stata davvero spettacolare e piena di colpi di scena: sei gol, un palo, due rigori contestati e tante occasioni sprecate. Alla fine il pari accontentaleggi di più…

Un doppio Ibrahimovic non basta al Milan: pareggio pirotecnico a San Siro con la Roma

Sullo stesso argomento: 26 ottobre 2020 Gol, errori, decisioni arbitrali discutibili e un pirotecnico 3-3 tra Milan e Roma. La capolista, per tre volte in vantaggio, viene raggiunta per tre volte dai capitolini in uno scoppiettante posticipo a San Siro. Servono appena due minuti a Ibrahimovic per entrare nuovamente nel tabellino dei marcatori: lo svedese capitalizza una splendida invenzione di Leao e batte Mirante con una zampata. L’assenza tra i pali di Donnarumma (positivo in mattinaleggi di più…

“Basta terrorismo, mollo il M5s e vado a lavorare con Alberto Zangrillo”: il clamoroso cambio di rotta di Pierpaolo Sileri

Sullo stesso argomento: Pietro Senaldi 26 ottobre 2020 «Sono un avulso, il fatto che io sia in Parlamento è la prova del fallimento del sistema Italia. Se nel nostro Paese le cose andassero come dovrebbero, io in questo momento me ne starei in ospedale a togliere i tumori dalla pancia della gente e in università a fare lezione». L’unico medico che il governo può schierare nella lotta al Covid-19 si definisce «un politico per caso», se non per sbaglio, ma non degli elettori. Pierpaolleggi di più…

Covid, in aumento i bimbi positivi. L’allarme del Santobono: “Basta sbaciucchiare”

Covid, aumentano i contagi anche tra i bambini da 0 a 15 anni. All’ospedale Santobono se ne registrano “4-5 casi al giorno con sintomi non particolarmente preoccupanti – avverte il medico Vincenzo Tipo, responsabile Pronto soccorso – Da un’analisi più attenta del dato abbiamo verificato che il 50% di questi sono bambini di età 0-3 mesi con madri negative al Covid. I sintomi per questa fascia d’età sono: febbre, inappetenza, irritabilità, diarrea, tosse e lievi difficoltà respiratorie. Vleggi di più…

MotoGP | Alex Marquez sbotta: “Basta chiedermi di Marc”

Due titoli mondiali vinti e soprattutto due podi conquistati nelle ultime due gare disputate, una sotto la pioggia e l’altra in condizioni di pista asciutta, non sembrano essere ancora stati sufficienti ad Alex Marquez per sbarazzarsi della pesante ed ingiusta etichetta di ‘fratello di’. Dopo un avvio di stagione particolarmente complicato, il campione in carica della Moto2 sembra aver finalmente trovato il suo ritmo anche in top-class. Chi pensava che il suo podio di Le Mans fosse dipeso leggi di più…

Lukaku non basta, pari Inter contro il Moenchengladbach

Condividi: 21 ottobre 2020 MILANO (ITALPRESS) – La reazione che ci si aspettava dall’Inter dopo la sconfitta nel derby contro il Milan non c’è stata. All’esordio stagionale in Champions League la squadra di Antonio Conte non va oltre un 2-2 sofferto contro il Borussia Moenchengladbach a San Siro. L’allenatore nerazzurro schiera un 3-4-1-2 con Eriksen alle spalle di Lukaku e Sanchez. L’altra novità è la titolarità di Darmian che prende il posto di Hakimi, risultato positivo aleggi di più…

Leonardo, cittadino del mondo: “La mia casa è ovunque, basta che ci sia un’onda per fare surf”

Leonardo Fioravanti vive ovunque e da nessuna parte. “Casa per me è ovunque nel mondo ci siano le persone a cui voglio bene, e ovviamente onde da surfare”, dice il ventiduenne romano, unico italiano ammesso alla World Surf League, l’associazione che a livello mondiale rappresenta chi è riuscito a fare della tavola la propria vita. In attesa di riprendere le gare del tour, a dicembre alle Hawaii, Leonardo ha fatto una puntata a Milano per scattare fotografie per Red Bull (suo sponsor dal 2009) leggi di più…

Maggioranza spaccata sul Mes, Zampa: “Ora basta tergiversare, quei soldi servono alla sanità e vanno presi alla svelta”

Mes sì o no? La maggioranza è spaccata, il premier Conte procede per stop and go, ma la sottosegretaria alla Salute Sandra Zampa non ha dubbi: “È uno strumento indispensabile, basta tergiversare. Si affronti il tema in Parlamento, chiamando in audizione tecnici ed esperti, e poi si decida. Questa incertezza fa male al Paese”.Perché indispensabile, sottosegretaria?”Ci consente di prendere subito il triplo delle risorse che abbiamo impiegato finora per fronteggiare la pandemia: all’incirca 11 leggi di più…

Ance: Buia, produzione delle costruzioni -13%, basta mazzate

(ANSA) – ROMA, 20 OTT – L’Ance prevede un calo del 13% della produzione delle costruzioni di quest’anno “che va a sommarsi al 33% in meno registrato negli ultimi 12 anni”, secondo i dati presentati dal presidente, Gabrile Buia, all’assemblea pubblica dell’associazione. “Chi è riuscito a reggere questa onda d’urto ha sicuramente bisogno di sostegno e non di mazzate ulteriori”, dichiara Buia.    Anche alla luce di questi dati, il primo appello dei costruttori è perché l’Italia non si fermi.leggi di più…