Dibba frigge perche vuole governare. Becchi ribalta il quadro del M5s dopo la crisi

“Dibba frigge perché vuole governare”. Becchi ribalta il quadro del M5s dopo la crisi

26 gennaio 2021 C’è chi vede in questa crisi, che dal punto di vista giuridico neppure si è aperta, un indebolimento di Conte e del suo governo. Non vi è dubbio che il suo governo venga indebolito, ma il partito di maggioranza relativa ne esce in realtà rafforzato e ricompattato. La grande paura delle elezioni anticipate è stata scongiurata e ormai il “semestre bianco” è ad un passo. Si dirà, ma il Movimento Cinque Stelle ha tradito tutti e tutto. Non credo che sia una novità leggi di più…

Vi dico cosa ci aspetta ora con Biden. Becchi e il cambio della guardia mondo a ferro e fuoco

“Vi dico cosa ci aspetta ora con Biden”. Becchi e il cambio della guardia: mondo a ferro e fuoco

Sullo stesso argomento: Paolo Becchi 08 gennaio 2021  Joe Biden eredita una America socialmente divisa e profondamente lacerata e la violenza di questi giorni con i suoi morti e i suoi feriti lo conferma. E aggiungo: uomini e donne del popolo americano che per un ideale muoiono meritano rispetto. Ma Biden ha politicamente vinto le elezioni perché il sogno isolazionistico di Trump è rimasto tale. La promessa di “abbandonare il mondo” e di pensare solo agli americani, “America first”, è leggi di più…

La ricetta cinese Far finta di niente. Becchi svela la porcheria Covid i furbetti di Pechino

“La ricetta cinese? Far finta di niente”. Becchi svela la porcheria Covid: i furbetti di Pechino

Sullo stesso argomento: Paolo Becchi e Giovanni Zibordi 06 gennaio 2021 Sun Tzu diceva che saper utilizzare l’astuzia a volte e più importante dell’uso della forza. E i cinesi lo hanno esemplarmente confermato nella gestione politica del virus. Il successo della Cina nello sconfiggere il virus è il miraggio frutto di una abile propaganda e le immagini e filmati dal Wuhan – dove da giugno tutti si assembrano a concerti, feste, discoteche o al Capodanno a migliaia ammassati uno sull’altro leggi di più…

Chi fa i soldi con le chiusure da Covid. Becchi la bomba Bill Gates finanziamenti e censura quello che non ci dicono

“Chi fa i soldi con le chiusure da Covid”. Becchi, la bomba: Bill Gates, finanziamenti e censura, quello che non ci dicono

Paolo Becchi e Giovanni Zibordi 02 gennaio 2021 Le scuole e università pubbliche sono chiuse in Italia come in buona parte degli Stati Uniti perché i giovani che si incontrano diffondono il virus. Il quale virus però non contagia nelle scuole private, dal momento che, come si legge ad esempio su Bloomberg, le «boarding school di elite sono tutte aperte e fanno lezione “in presenza” con tutti gli insegnanti e studenti in classe come prima». Nel nostro piccolo succede la stessa cosa. A Moleggi di più…

Messe No ecco a cosa pensa Papa Francesco. Becchi un siluro politico sul Vaticano

“Messe? No, ecco a cosa pensa Papa Francesco”. Becchi, un siluro politico sul Vaticano

Sullo stesso argomento: Paolo Becchi – Giuseppe Palma 30 dicembre 2020 Se il primo lockdown potesse riassumersi in una immagine, sarebbe forse quella dei Carabinieri che irrompono in una Chiesa durante una messa alla presenza di una quindicina di persone, tra cui sei familiari di morti per Covid che non avevano avuto il funerale. La Conferenza Episcopale Italiana (CEI), l’assemblea permanente dei Vescovi italiani, durante il lockdown di marzo e aprile non ha aperto bocca sulle restrizionileggi di più…

Obiettivo semestre bianco. Paolo Becchi svela il trucchetto sporco del governo Come si blindano

“Obiettivo, semestre bianco”. Paolo Becchi svela il trucchetto sporco del governo: “Come si blindano”

Sullo stesso argomento: Paolo Becchi – Giuseppe Palma 27 dicembre 2020 Oggi iniziano le prime vaccinazioni in Italia. Poca roba, il forte arriverà a partire da gennaio. Ma neanche col vaccino torneremo alla normalità come ha precisato l’Aifa (agenzia italiana del farmaco) nelle faq sul sito del governo, tanto è vero che ormai è sicura la proroga dello stato di emergenza sino alla fine di marzo. La legge consente che «la durata dello stato di emergenza di rilievo nazionale non può suleggi di più…

Le cifre parlano chiaro Becchi smonta Conte e decreto Natale emergenza si urgenza no

“Le cifre parlano chiaro”: Becchi smonta Conte e decreto Natale: emergenza sì, urgenza no

Paolo Becchi e Giuseppe Palma 21 dicembre 2020 Il governo ci mette un’altra volta agli «arresti domiciliari». Tutta Italia in zona rossa e questo significa che torniamo in buona sostanza al lockdown di marzo e aprile, con disposizioni peraltro così minuziose che saranno di difficile applicazione da parte dei giudici e di facile contestazione da parte dei cittadini. Ma stavolta invece che un atto amministrativo – il Dpcm – il governo usa lo strumento del decreto-legge (atto avente forza dileggi di più…

Paolo Becchi Il mito del deficit in un libro le scomode verita sullo sviluppo dellItalia

Paolo Becchi, “Il mito del deficit”: in un libro, le scomode verità sullo sviluppo dell’Italia

Sullo stesso argomento: Paolo Becchi e Giovanni Zibordi 08 dicembre 2020 È uscito in italiano il libro di economia divulgativa più discusso dell’anno probabilmente nel mondo, «Il Mito del Deficit» (pubblico) di Stephanie Kelton e i professori della Bocconi si sono affrettati a bocciarlo sui giornaloni nostrani perché Kelton spiega che si possono fare ampi deficit pubblici mentre loro ripetono che se stampi moneta crei inflazione per cui con ampi deficit pubblici scoppierà l’inflazioleggi di più…