Raccolta News di Economia e Finanza aggiornate in tempo reale

Berlino

Dopo due mesi di negoziati Berlino e Parigi ancora divise. Schauble: neccesaria “muraglia cinese tra sorveglianza bancaria e politica monetaria”. Dubbi sulla ripartizione dei poteri. Come vigilare su 6000 banche?

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Unione Bancaria: i motivi dello stop della Germania

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Berlino non faccia troppo la superba, però. Secondo l’istituto Ifo, per l’economia tedesca il peggio deve ancora venire. Merkel rischia la poltrona, con le elezioni del 2013 che si avvicinano.

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Francia: anche per la Germania è il vero problema dell'Europa

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

La prima volta che ha visto Berlino, Stefano Gualdi aveva quasi 40 anni, un’esperienza come curatore di mostre d’arte contemporanea e una reputazione già consolidata nella piccola realtà di Reggio Emilia. Eppure la capitale tedesca l’ha attratto immediatamente. “Mi ha colpito subito la vitalità, l’interesse, la curiosità applicata a tutti i settori. L’idea che fosse normale vivere occupandosi di arte mentre qui in Italia è ancora considerato un hobby, una passione, qualcosa da fare nel tempo libero. Così ho deciso trasferirmi per ricominciare, partendo da quello che sapevo fare, mediare tra la cultura e le persone”. Il luogo dal quale ripartire è un locale sguarnito di pochi metri quadri affittato per pochi soldi dove Stefano inizia a organizzare mostre dedicate ad artisti italiani, spagnoli e tedeschi. L’esperienza dura pochi anni, fino a quando una nuova intuizione impone un’altra svolta alla sua carriera.

100 immagini, 15 diversi fotografi, rari filmati video e l’algido sguardo di David Bowie. Sono questi gli ingredienti principali di Bowie – Berlino: a new career in a new town, la mostra fotografica che giovedì 29 novembre inaugura Ono Arte Contemporanea di Bologna, per tenerla in cartellone fino al 17 gennaio 2013.

Bowie e Berlino, insomma, il buen ritiro ancora diviso in due dal nefasto Muro, tra il 1976 e il 1979, dopo la fuga da Los Angeles, droghe e successo mondiale compresi. Da qui nacquero i tre album che cambieranno per sempre la storia della musica: Low, Heroes e Lodger. Per i più attenti, Lodger verrà registrato a Montreaux e mixato a New York, ma i prodromi del nuovo corso musicale di Bowie stanno tutti lì: tra la Porta di Brandeburgo, l’Unter den Linden e Charlottenburg.

La pop-star Rihanna “tifa” marijuana: eccola a Berlino, sul palco, con una foglia d’erba sulla maglietta.


pubblicato da Libero Quotidiano

La pop-star Rihanna, sul palco, "tifa" marijuana

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

di Marco Petrelli

Marò in India, 17 Marzo, Muro di Berlino: Pisapia ha la memoria corta, almeno secondo i militanti di Giovane Italia intervenuti oggi in Piazza della Scala, a Milano, per contestare al loro sindaco troppe dimenticanze e mancanze quanto a ricorrenze storiche e doveri civici. Più che il sindaco… te se bun a fa a el magut!, recita il grande striscione sollevato di fronte a Palazzo Marino: el magut, ovvero un manovale “che alza muri tra l’amministrazione e la città”, ci spiega Mattia di Lodi. C’è anche una grande cazzuola di cartapesta che verrà poi consegnata a Pisapia, una specie di tapiro d’oro. Dietro allo striscione anche Ignazio La Russa, prodigo nel dare consigli ai suoi militanti: “più dritto ragazzi! Così non si vede!”.

Insomma onorevole esce o no Pisapia?
“Guarda che esca o meno mi interessa poco, l’importante è che passi il messaggio che Giovane Italia sta promuovendo”.
Uscisse, cosa gli direbbe?
“Io? Volessi dirgli qualcosa alzerei il telefono: è un collega avvocato, nonché una persona umanamente simpatica. In politica però…”
In politica?
“Beh credo sia ‘ostaggio’ di quella sinistra non troppo moderata che ne ha appoggiato l’ascesa”.
Carente in: politiche cittadine e in storia. Un sindaco da rimandare a ottobre?
“Rimandare… come si fa a non ricordare il Muro di Berlino o i marò da mesi in India? Non è lui che dimentica, sono gli ambienti che ha intorno, tipo i centri sociali, che potrebbero risentirsi se lui trattasse d’argomenti non in linea con la ‘cultura’ dell’estrema sinistra”.
Una cultura che però ha rivalutato Gentile: Vendola a Terni contestando la Gelmini ha detto che per lo meno Mussolini per riformare la scuola si è affidato ad uno dei più grandi filosofi italiani…
“Mah! Pur di dare contro al Cav ormai ci si inventa davvero di tutto! Su una cosa però Vendola ha ragione, ovvero che Gentile sia stato uno dei più grandi. Anzi no, è stato davvero un grande!”.

Se non è neocolonialismo poco ci manca. La Germania pensa di proporre l’istituzione di un fondo di garanzia esterno nel quale dovrebbero confluire sia gli aiuti internazionali destinati ad Atene che le eccedenze di bilancio con le quali la Grecia dovrebbe ripagare i propri debiti, interessi inclusi. Un fondo controllato da terzi ma assolutamente fuori dalla portata greca che non avrebbe alcun diritto di parola nella sua amministrazione. E sulla Grecia piomba l’incubo del protettorato.

Inaugurato a Berlino il monumento dedicato all’orso Knut, storica mascotte del giardino zoologico della capitale tedesco scomparsa un anno fa.


pubblicato da Libero Quotidiano

Berlino non dimentica l'orso Knut: monumento alla mascotte dello zoo

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Le esportazioni della locomotiva d’Europa veleggiano a +6%. Ma qual è il prezzo del successo? Un calo degli stipendi più forte che altrove in Europa. E invece se fosse rimesso in circolazione il marco…

pubblicato da Wallstreet Italia
Link articolo:

Germania fuori dall'euro? Farebbe la felicità di Berlino

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Sono state presentate ufficialmente al pubblico dello zoo Tierpark di Berlino due cucciole di leopardo di otto settimane, Mor e May. Le gemelline, originarie del nord della Cina, sono già diventate una tenera attrazione.  


pubblicato da Libero Quotidiano

Ecco le gemelle Mor e May, due star allo zoo di Berlino

Notizie del italia, economia, notizie italia

Quotidiani

Il Denaro, Il Fatto Quotidiano, Libero Quotidiano

Archivi