090605912 cb4464db 813b 4305 a9c9 3f8eff855b79 12

Da lunedi 21 giugno tutta Italia in zona bianca. Ecco cosa cambia

Da lunedì 21 giugno entrano in zona bianca anche Sicilia, Basilicata, Calabria, Campania, Toscana, Marche e Provincia di Bolzano. In pratica tutte le Regioni tranne la Valle d’Aosta. Da lunedì tutta Italia in bianco, solo la Valle D’Aosta resta gialla. In Alto Adige via le mascherine all’aperto
di Michele Bocci 18 Giugno 2021 Cessano quindi le limitazioni per gli spostamenti (coprifuoco) ed è prevista l’anticipazione delle date di riapertura per le attività di parchi tematici e di diverleggi di più…

121139866 0e0e7b55 b553 4875 adbb a9c2021ef8a1

Zona bianca, tavoli da 6 al chiuso. Nessun limite per le visite a casa, ma le feste restano vietate

In zona bianca potranno sedersi allo stesso tavolo all’interno di un ristorante fino a 6 persone ma non ci saranno limiti per le visite a casa, dove si potranno organizzare cene, ad esempio, per 15 invitati. Con un’ordinanza, il ministero alla Salute ha disciplinato la situazione nei locali.
Al ristorante in zona bianca
“Il consumo ai tavoli negli spazi al chiuso – è scritto nell’ordinanza di Roberto Speranza – è consentito per le attività dei servizi di ristorazione per un massimo di sei perleggi di più…

154352745 c0b30ef6 04be 41d2 860b aee17c309be7

Ristoranti in zona bianca: nessun limite all’aperto, a tavola in otto al chiuso

Alla fine la spuntano le Regioni con una sola concessione alla prudenza: in zona bianca nessun limite a tavola al ristorante per chi mangia all’aperto, un massimo di otto persone se invece si sta in un locale al chiuso. Una restrizione, quest’ultima. che però potrebbe cadere il 21 giugno quando scomparirà anche il coprifuoco.
La proposta che era stata avanzata questa mattina dai tecnici della Conferenza delle Regioni al tavolo tecnico con i ministeri della Salute e degli Affari regionali e deleggi di più…

140805761 2dac7d1b 2a7e 453b 908c 41ee0c4334a1

Niente tavolate, al ristorante solo in quattro sia in zona gialla che in zona bianca. Il ministero della Salute precisa le linee guida sulle riaperture

Niente tavolate al ristorante, il limite di quattro persone resta sia in zona gialla ma anche in bianco. Il ministero della Salute corre ai ripari dopo l’interpretazione da “liberi tutti” data alle ultime linee guida sulle riaperture e ribadisce la priorità della norma primaria, in questo caso il Dpcm in vigore fino al 31 luglio, rispetto a qualsiasi altra indicazione. Dunque, ad un solo tavolo, al chiuso come all’aperto, solo quattro persone, unica eccezione se si tratta di uno stesso nucleo cleggi di più…

102505483 45003bf8 9910 448a a5fd 20c273d20af6

Coronavirus, casi ancora in discesa. In tre regioni numeri da zona bianca

Un’altra settimana segnata da una riduzione significativa del numero di nuovi casi di infezione da coronavirus in Italia. Si passa dalle 66.476 diagnosi del periodo 3-9 maggio alle 47.942 di quello tra il 10 e ieri, domenica 16. Si tratta di un calo di 18.534 e cioè del 27,8%. La settimana scorsa la riduzione era stata del 19%. Per trovare numeri più bassi bisogna tornare al conteggio del 5-11 ottobre. Sono a più di 7 mesi fa. Tra l’altro ormai si può dire che le riaperture più importanleggi di più…

204100957 e917862b 9a3b 44e8 ad5b db750c592734

La Casa Bianca a Mar-a-Lago, Trump clona lo Studio Ovale. Ecco tutti i dettagli

New York – Se stesso come un “immortale” scolpito nella roccia accanto ai grandi presidenti della storia; la nostalgia dell’Air Force One; una targa in onore del Muro al confine con il Messico. C’è voluto un fedelissimo per rivelare al mondo il nuovo Studio Ovale di Donald Trump, e tutti gli indizi segreti che contiene sulla strategia dell’ex presidente per preparare la riscossa. Stephen Miller, considerato “l’altra anima nera” di Trump dopo Steve Bannon, fu l’ispiratore deleggi di più…

081953710 22c2c757 c7cd 4870 9f31 23db4f46c197

Andrea Scanzi non va a Cartabianca. La decisione di Bianca Berlinguer

Andrea Scanzi non ha partecipato ieri sera alla puntata di #cartabianca su Rai3, a differenza di quanto era stato annunciato nel pomeriggio. È stata la stessa conduttrice, Bianca Berlinguer, a spiegare di aver sospeso la partecipazione del giornalista del Fatto quotidiano – finito nell’occhio del ciclone per aver ricevuto il vaccino come ‘riservista’ e in qualità di ‘caregiver’ familiare dei suoi genitori – dopo aver appreso della decisione della Rai di investire il Comitato etico della vicenleggi di più…

014010722 89ee88d9 9ad8 468a a138 153d0e3e9733

Sardegna zona bianca, Solinas firma l’ordinanza: slitta il coprifuoco, ristoranti aperti fino alle 23

Ristoranti aperti fino alle 23, bar e pub fino alle 21 e coprifuoco che slitta dalle 22 alle 23.30 fino alle 5 del mattino. Sono le misure principali in vigore da oggi fino al 15 marzo in Sardegna (escluse le zone interdette con ordinanze dei sindaci), prima Regione d’Italia passata in zona bianca, e previste nell’ordinanza adottata nella notte dal governatore Christian Solinas.
Nessuna limitazione, dunque, del coprifuoco al solo stazionamento presso piazze, lungomare e belvedere come annunciatoleggi di più…

094027136 22512eb3 ca4f 4913 b909 b079b9727c48

Covid, Sardegna verso la zona bianca, tra riaperture serali e certificazione in ingresso

La Sardegna è la prima regione in Italia a conquistare la zona bianca, grazie alle ultime tre settimane ‘virtuose’ in tema di contagi – 29,47 casi per 100mila abitanti e Rt a 0.68 – offuscate solo da alcuni focolai dovuti alla variante inglese del virus che hanno indotto i sindaci di La Maddalena e San Teodoro a proclamare la zona rossa nei propri Comuni. Cts: nelle zone rosse tutte le scuole chiuse. Governo pronto a stop selettivi
di Corrado Zunino 27 Febbraio 2021 Il governatore Christialeggi di più…

100023729 96ca69fa 2f49 44dc aa8b 924cfc932b27

La Sardegna spera nella zona bianca, ma preoccupano i focolai e l’aumento nazionale

I numeri sono da zona bianca, e la Sardegna ci spera. Ieri per la terza settimana consecutiva nell’isola i numeri sono stati confortanti, tali da giustificare una riduzione delle misure di contenimento della pandemia: l’Rt è il più basso in Italia (0.68) con 29,47 casi per 100.000 abitanti. Inoltre, nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale sono stati rilevati 70 nuovi casi, con un tasso di positività sceso all’ 1,7%. I decessi ieri sono stati ancora alti, cinque, ma sono calatleggi di più…