Brescia, arrestata assistente scolastica che maltrattava una bambina disabile: i carabinieri entrano in classe e la salvano

Una assistente scolastica è stata arrestata dai carabinieri di Brescia per maltrattamenti e lesioni aggravate ai danni di una bambina disabile che seguiva. L’arresto è scattato in flagranza di reato. Le indagini erano iniziate dalla denuncia dei genitori che hanno…

Leggi Brescia, arrestata assistente scolastica che maltrattava una bambina disabile: i carabinieri entrano in classe e la salvano

Caso Loggia Ungheria/Amara, Davigo a processo a Brescia: “Sono innocente e non scappo dal giudice”

“La vicenda è molto più semplice di quella che sembra: ho fatto il mio dovere nelle uniche forme in cui andava fatto”: lo ha affermato l’ex consigliere del Csm Piercamillo Davigo, imputato a Brescia per rivelazione di segreto d’ufficio per…

Leggi Caso Loggia Ungheria/Amara, Davigo a processo a Brescia: “Sono innocente e non scappo dal giudice”

Processo per la morte di Mario Bozzoli, la Lav contro il tribunale di Brescia: “No all’esperimento con un maiale bruciato”

Il processo è iniziato a gennaio, e riguarda un caso molto noto avvenuto in provincia di Brescia nel 2015, quando l’imprenditore Mario Bozzoli, titolare di una fonderia a Marcheno, sparì nel nulla. Dopo indagini e colpi di scena, la procura…

Leggi Processo per la morte di Mario Bozzoli, la Lav contro il tribunale di Brescia: “No all’esperimento con un maiale bruciato”

Loggia Ungheria, il gup di Brescia che ha assolto Storari: “Il suo fu un errore scusabile”

Il pm di Milano Paolo Storari non violò nessun segreto quando consegnò all’allora componente del Csm Piercamillo Davigo i verbali secretati di Piero Amara, in cui l’ex avvocato esterno di Eni sosteneva l’esistenza di una presunta “Loggia Ungheria” e ne…

Leggi Loggia Ungheria, il gup di Brescia che ha assolto Storari: “Il suo fu un errore scusabile”

Brescia, ventottenne rapito e seviziato per 5 giorni, chiesto un riscatto di seimila euro: liberato dalle forze dell’ordine

Un ventottenne bresciano è stato liberato dopo un sequestro di persona durato 5 giorni. Una vicenda iniziata quando il fratello della vittima ha denunciato ai carabinieri di Chiari, in provincia di Brescia, un tentativo di estorsione da parte di persone…

Leggi Brescia, ventottenne rapito e seviziato per 5 giorni, chiesto un riscatto di seimila euro: liberato dalle forze dell’ordine

False cure per la Sla con le staminali, a Brescia condannato Andolina: era già stato coinvolto nel caso Stamina

Il tribunale di Brescia ha condannato sei persone che avrebbero, a vario titolo, somministrato illecitamente, a malati affetti da patologie neuro degenerative,  medicinali imperfetti e pericolosi per la salute pubblica. Tra i condannati c’è anche il medico triestino e già…

Leggi False cure per la Sla con le staminali, a Brescia condannato Andolina: era già stato coinvolto nel caso Stamina

Piazza della Loggia a Brescia, chiuse le due indagini bis sulla strage del 1974

La procura ordinaria di Brescia e quella dei minori hanno chiuso le due indagini sulla strage di Piazza della Loggia, indagini che vogliono fare luce su chi possa effettivamente aver messo l’ordigno che il 28 maggio del 1974 a Brescia…

Leggi Piazza della Loggia a Brescia, chiuse le due indagini bis sulla strage del 1974

Da Brescia a Roma a piedi per Patrick Zaky: “Il governo gli dia la cittadinanza italiana”

“Ho fatto mille chilometri a piedi perché, in tempi come questi, bisogna prendersi cura delle libertà degli altri”. Marino Antonelli nella vita lavora in banca a Brescia, ma trenta giorni fa è partito in un viaggio a piedi di mille…

Leggi Da Brescia a Roma a piedi per Patrick Zaky: “Il governo gli dia la cittadinanza italiana”