La Rubrica 231 del Centro Studi Borgogna I Modelli Organizzativi alla prova dellemergenza Covid. Un primo bilancio ad un anno dallinizio della pandemia

La Rubrica 231 del Centro Studi Borgogna “I Modelli Organizzativi alla prova dell’emergenza Covid. Un primo bilancio ad un anno dall’inizio della pandemia”

Condividi: 26 gennaio 2021 (Milano, 26 gennaio 2021) –
9 moduli di aggiornamento per professionisti sul tema della
Responsabilità Amministrativa degli Enti (ex D.Lgs. n.231/01)
Primo appuntamento, martedì 2 Febbraio 2021, ore 17.00
Milano, 26 Gennaio 2021 – Partirà il 2 Febbraio 2021 il primo dei 9 appuntamenti di aggiornamento professionale sul tema della Responsabilità Amministrativa degli Enti ex D. Lgs. n. 231/01 organizzati dal Centro Studi Borgogna e rivolti ad avvocati e professioleggi di più…

Roma ressa al centro commerciale Euroma2 per le nuove Nike. La polemica sui social

Roma, ressa al centro commerciale Euroma2 per le nuove Nike. La polemica sui social

Escono le nuove Nike Dunk Low e gli adolescenti, in fila fin dalle prime ore del mattino, si assembrano davanti ai centri commerciali per accaparrarsene un paio da sfoggiare con gli amici. A far discutere sono le immagini, pubblicate sulla pagina Instagram Welcome to favelas, dove i ragazzini sono in coda a Euroma2, sia fuori dal centro commerciale, che davanti al negozio Nike. Foto Massimiliano Zossolo / Wecome to Favelas  Assembrati, non osservano il distanziamento interpersonale di almleggi di più…

Franceschini Europeisti e moderati di centro si uniscano a noi

Franceschini “Europeisti e moderati di centro si uniscano a noi”

Condividi: 20 gennaio 2021 ROMA (ITALPRESS) – “In alcuni momenti esistono dei doveri nei confronti del Paese. C’è un governo che ha preso la fiducia e ora è nella pienezza dei poteri. E sappiamo quanto serva questo nel mezzo di una pandemia. Approveremo subito lo scostamento, i nuovi ristori e manderemo entro febbraio il Recovery plan in Europa. Una crisi sarebbe stata un salto nel buio per l’Italia”. Lo dice in un’intervista al quotidiano La Repubblica il ministro per i Beni leggi di più…

I bambini non vanno a scuola per il Covid ma frequentano il centro commerciale chiedero allIpercoop di trasferire le classi da loro a Bari la provocazione di un dirigente scolastico

“I bambini non vanno a scuola per il Covid ma frequentano il centro commerciale: chiederò all’Ipercoop di trasferire le classi da loro”: a Bari la provocazione di un dirigente scolastico

Chiedere di fare lezione nei corridoi di un centro commerciale è la provocazione lanciata su facebook dal professor Gerardo Marchitelli, dirigente dell’istituto comprensivo Eleonora Duse di Bari, che accoglie 1.680 alunni di infanzia, elementari e medie in cinque diversi plessi.
“Nell’ultima apertura del fine settimana – scrive – al centro commerciale di Santa Caterina, in un’ora, ho contato 200 ragazzi in età scolare da 0 a 14 anni. Ho intenzione di chiedere al responsabile del centro se mi leggi di più…

Siena baby gang del centro storico misure cautelari per 5 minorenni pericolosi

Siena: baby gang del centro storico, misure cautelari per 5 minorenni pericolosi

Condividi: 05 gennaio 2021 Siena, 5 gen. – (Adnkronos) – Sgominata la baby gang del centro storico di Siena: dopo le perquisizioni, la Polizia di Stato ha eseguito questa mattina all’alba 5 misure cautelari nei confronti dei minorenni più pericolosi accusati di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti, rapine e altri reati.
L’indagine, coordinata dal Procuratore Capo della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Firenze, Antonio Sangermano, e condotta dagli leggi di più…

Assobiotec Il Governo metta la ricerca al centro della ripresa

Assobiotec “Il Governo metta la ricerca al centro della ripresa”

Condividi: 27 dicembre 2020 ROMA (ITALPRESS) – “In questa giornata storica le biotecnologie confermano di essere tecnologia indispensabile per mettere la parola fine a questa lunga e devastante emergenza sanitaria. I vaccini, da oggi disponibili anche in Italia, sono infatti una nuova, indispensabile arma biotech – insieme ai diversi test molecolari e sierologici e agli anticorpi monoclonali che il settore sta mettendo a punto – per contrastare efficacemente diffusione e letalità dleggi di più…

Usa esplosione nel centro di Nashville Atto intenzionale. Indaga lFbi

Usa, esplosione nel centro di Nashville: “Atto intenzionale”. Indaga l’Fbi

Tre persone sono rimaste ferite nell’esplosione avvenuta a Nashville nella mattina di Natale, intorno alle 6.30 locali. Lo riferisce il portavoce della polizia, Don Aaron, aggiungendo che i tre sono stati portati in ospedale ma nessuno è in condizioni critiche. Secondo la polizia, l’esplosione è stata frutto di un atto intenzionale, per questo è intervenuto l’Fbi. Sebra che a esplodere sia stata un’auto, forse un camper. 
mccoy
Fumo e fiamme sono stati visti sollevarsi dalla zona dell’esploleggi di più…

Il lockdown gentile del Veneto dal centro transennato alla fuga in montagna

Il lockdown gentile del Veneto, dal centro transennato alla fuga in montagna

Gli sci forse non serviranno, ma non si sa mai. Alice e Fabrizio caricano nel bagagliaio dell’auto carving e racchette, con tutto l’occorrente per una decina di giorni di villeggiatura. Destinazione Cortina, località in cui si trova il loro piccolo appartamento vicino al centro. Lì trascorreranno il Natale e il resto delle feste. Il Veneto si prepara al lockdown del governatore Luca Zaia, che ha deciso di vietare ogni spostamento tra Comuni dalle 14 in poi, da sabato 19 dicembre fino al 6 leggi di più…

Abb accelera sulla mobilita elettrica con un nuovo centro di ricerca

Abb accelera sulla mobilità elettrica con un nuovo centro di ricerca

Condividi: 16 dicembre 2020 Roma, 16 dic. (Adnkronos) – Abb accelera l’innovazione della mobilità elettrica con un nuovo centro globale di ricerca e sviluppo. La struttura da 10 milioni di dollari, con una superficie di 3.600 metri quadri, si trova nel campus dell’Università Tecnica di Delft, nei Paesi Bassi e guiderà il futuro sviluppo del portafoglio di Abb, nonché i progetti di ricerca e sviluppo per i veicoli elettrici.
Nel 2020 l’Università si è classificata tra le prime 15 univeleggi di più…

Abb accelera sulla mobilita elettrica con un nuovo centro di ricerca

Abb accelera sulla mobilità elettrica con un nuovo centro di ricerca

Condividi: 16 dicembre 2020 Roma, 16 dic. (Adnkronos) – Abb accelera l’innovazione della mobilità elettrica con un nuovo centro globale di ricerca e sviluppo. La struttura da 10 milioni di dollari, con una superficie di 3.600 metri quadri, si trova nel campus dell’Università Tecnica di Delft, nei Paesi Bassi e guiderà il futuro sviluppo del portafoglio di Abb, nonché i progetti di ricerca e sviluppo per i veicoli elettrici.
Nel 2020 l’Università si è classificata tra le prime 15 univeleggi di più…