123234757 dc3d4aa7 8e9a 4b62 a625 0970d0b8ef21

Amministrative, centrodestra in lite. Meloni scrive a Salvini: “Mai detto alcun no ai candidati. Vediamoci”

Il messaggio è partito ieri sera, dopo la puntata di Porta a Porta in cui Matteo Salvini ha detto che, nella partita delle amministrative, “la Lega costruisce e qualcun altro disfa”. Giorgia Meloni ha chiesto al leader della Lega un chiarimento che possa portare a una soluzione nella scelta dei candidati, in particolare per Roma e Milano. Salvini ha attribuito alle resistenze e ai silenzi di Fdi i passi indietro di Bertolaso e Albertini, mentre l’alleato ha fatto notare di non avere mai detto leggi di più…

151843720 699253a9 84c9 4e3a 9505 29b11de65aff

Omofobia, al Senato sarà discusso solo il ddl Zan e non quello del centrodestra

Al Senato non ci sarà spazio per la discussione del ddl contro l’omofobia presentato dal centrodestra. A deciderlo è stata ogggi la commisisone Giustizia di Palazzo Madama che, con 12 voti a favore e 9 contrari, ha approvato la richiesta avanzata da M5S e Pd di discutere in Aula solo ed esclusivamente il testo del ddl già approvato dalla Camera e ha come primo firmatario il dem e attivista lgbt Alessandro Zan. Ddl Zan: in arrivo il testo alternativo di Lega e Forza Italia, il “centrodestra leggi di più…

094022300 efe8763c b212 4a08 945f d161d584f4ca

Centrodestra, candidati sindaco. Salvini: “Sono mesi che cerco di concludere. Ma gli altri dicono sempre no”

MILANO – Dopo il no di Albertini, dovuto a motivi familiari, la corsa al candidato sindaco per il centrodestra si complica. E Salvini attacca gli altri partiti, colpevoli a suo dire di essere stati troppo indecisi.
La lettera su Libero
Comunali di Milano, il gran rifiuto di Albertini: “Se fossi stato eletto, avrei voluto Sala vicesindaco”. Il primo cittadino: “E’ un gentiluomo”
di Alberto Custodero 06 Maggio 2021 Matteo Salvini, leader della Lega, dice: ”Sono mesi che cerco di costruire e uleggi di più…

183506578 0c829b7d 5ceb 4fcf 9c8f c13067dd19e3

Ddl Zan: in arrivo il testo alternativo di Lega e Forza Italia, il “centrodestra di governo”

ROMA – “Non c’è un centrodestra contrario ai diritti degli omosessuali, non c’è un centrodestra su posizioni retrograde”. Mariastella Gelmini, ministra forzista degli Affari regionali, ha tessuto la tela di un accordo con Salvini per avere un disegno di legge contro l’omofobia di tutto il centrodestra. Niente insomma fughe in avanti leghiste. Forza Italia c’è. Non è d’accordo con il disegno di legge che porta il nome del deputato dem e attivista lgbt, Alessandro Zan, già approvato dalla Camleggi di più…

085804890 b56fc1cc e86d 4253 93ce 92e28b7551e4

Comunali a Milano, l’ora della verità per l’Amleto Albertini e per il centrodestra che cerca il suo candidato sindaco

Nel centrodestra è corsa contro il tempo per convincere Gabriele Albertini ad accettare la candidatura a sindaco contro Beppe Sala. Albertini tentenna e ieri ci sono volute ben tre telefonate di Silvio Berlusconi nel corso della giornata per rassicurarlo. Dopo che anche dal leader della Lega era arrivato un segnale di nervosismo. “Io ancora ci spero – ha spiegato ieri pomeriggio Matteo Salvini, che poi si è domandato – . Ma se Albertini e Bertolaso ricevono solo dei no? Intanto convinciamo Alleggi di più…

123829582 919efb63 46e6 4898 a500 c846158728fa

La battaglia del centrodestra contro il coprifuoco. Gelmini: “Al ristorante fino alle 22, poi a casa”. Ma il Viminale smentisce

La legge e la circolare del Viminale è chiara e ora prevede il ritorno a casa proprio alle 22, anche per chi cena all’aperto: se c’è qualcosa da dire sugli aspetti di sicurezza non è il caso lo faccia la ministra degli Affari regionali. Il sottosegretario all’Interno Carlo Sibilia è intervenuto per fare chiarezza dopo le parole di Mariastella Gelmini che ha affermato che si può restare seduti nei ristoranti per mangiare all’aperto fino alle 22 e poi tornare a casa. “In Italia l’unica voce cleggi di più…

143210286 2bf002cb abcc 4caa b5ce 776ef3e4e659

Elezioni comunali, a Torino il centrodestra è davanti nei sondaggi. Ma centrosinistra e 5 Stelle uniti vincono al primo turno

A Torino il centrosinistra è sotto rispetto al centrodestra che avrebbe un vantaggio di due punti. Una forbice del 40-41% contro il 42-43% del centrodestra. Per vincere al primo turno è fondamentale l’alleanza con il Movimento 5 Stelle di Conte al primo turno, che il sondaggio di Ipsos commissionato dal Pd nazionale dà piuttosto alto, molto più delle previsioni locali, al 13%.Se non ci fosse l’accordo al primo turno resta la sfida al ballottaggio con tutte le incognite del caso. Il Pd è foleggi di più…

190254680 20e84826 7492 4bd0 91ed 629af8cdfd47

Giustizia, centrodestra e Iv in pressing per la commissione d’inchiesta sulla magistratura. Ma la maggioranza si spacca

La politica vuole mettere “sotto processo” la magistratura. Senza confini, né di tempo né di spazio. Di una commissione d’inchiesta si parla da un anno. È stata messa sul tavolo a ridosso dell’uscita delle chat di Palamara. Era maggio 2020. Ma adesso, anche a costo di spaccare la maggioranza, il centrodestra di governo – Forza Italia, Lega, Azione – e il centrodestra d’opposizione – Fratelli d’Italia – pretendono di far partire subito la commissione d’inchiesta sulla magistratura. Sarebbe megleggi di più…

204357273 a477a253 225a 4277 a6de 3b4c23f4e72b

Strappo sulle Ferrovie, crepa nel centrodestra lombardo: FdI abbandona la giunta e ora minaccia l’Aventino.

Si apre una crepa del centrodestra lombardo. Fratelli d’Italia abbandona la giunta e ora minaccia l’Aventino. In Lombardia, la giunta guidata dal leghista Attilio Fontana boccia il candidato di Fratelli d’Italia per il nuovo consiglio di amministrazione del gruppo Fnm (nonostante il consiglio sia stato allargato da 5 a 6 posti) e gli assessori del partito di Giorgia Meloni, per protesta, abbandonano la seduta. Lo strappo, questa volta, è destinato a lasciare il segno.  
“C’è bisogno di un chleggi di più…

123633918 37a8ffa9 5c05 43c3 86af db1bc0cc3db0

Cremona, caos vaccini: nessuno si presenta. Nel centrodestra cresce il disagio, Moratti preme per una svolta. Salvini: “Chi sbaglia paga”

In Lombardia continuano i disagi sulla campagna di vaccinazione. A Cremona, anche oggi la Ats è stata costretta ancora una volta a chiamare a casa i cittadini. Gli  sms con l’appuntamento per la somministrazione della dose non erano  arrivati e nessuno si era presentato all’hub della Fiera di Cremona. Caos vaccini, Letizia Moratti attacca la società della Regione: “Inadeguati”
di Andrea Montanari 20 Marzo 2021 Nel frattempo, il nuovo affondo di Letizia Moratti, che ha definito “inacceleggi di più…