4fa3897fb109127700e3ee0f3e0ba174

Champions: a Praga insulti razzisti a giocatore Monaco

(ANSA) – ROMA, 03 AGO – Insulti razzisti ad un giocatore dei francesi del Monaco nel corso del terzo turno preliminare di Champions League giocato a Praga contro lo Sparta e vinto dagli ospiti 2-0. Gli insulti erano indirizzati all’autore del primo gol dei francesi (37′) Aurélien Tchouameni che si è lamentato per essere stato insultato definito una scimmia mentre festeggiava il suo gol, il primo dell’incontro. Dopo averlo riferito direttamente al suo allenatore Niko Kovac, lo ha detto anche alleggi di più…

3960fc3eacb41fd8fc909ea6c8e1ed3d

Calcio: Bremer ‘sogno la Champions, ma ho la testa al Toro’

(ANSA) – SANTA CRISTINA VALGARDENA (BOLZANO), 20 LUG – Il rinnovo fra Gleison Bremer e il Torino non è ancora stato messo nero su bianco, come ha confermato lo stesso brasiliano. “Nel mercato non si può mai sapere cosa può capitare, io sono ambizioso e in futuro vorrei giocare la Champions League – ha ammesso il centrale – ma la mia testa è soltanto al Toro”.    La parabola crescente del classe 1997 è costante, ora è arrivato un allenatore come Ivan Juric che valorizza i giovani: “Ci voleggi di più…

11779957783c20552f82146dcd2e8169 1

Champions League, finale Manchester City-Chelsea

Dopo 12 mesi l’epilogo stagionale dell’élite calcistica europea si decide nuovamente in Portogallo: nel 2020 Lisbona, stasera toccherà a Porto ospitare la terza finale tutta inglese di Champions League (edizione n.66), tra il favoritissimo Manchester City e l’outsider Chelsea.
Una finale, almeno nei pronostici, sbilanciata dalla parte dei Citizes, che pure sono al debutto assoluto su un palcoscenico così prestigioso. “Ora sono forse la squadra più forte d’Europa e hanno chiuso con enorme vanleggi di più…

11779957783c20552f82146dcd2e8169

Champions: City per la storia, ma Chelsea sogna colpaccio

(ANSA) – ROMA, 28 MAG – Una per la storia, l’altra per sovvertire il pronostico e bissare il successo del 2012. La finale di Champions League tra Manchester City e Chelsea, in programma domani sera allo Stadio do Dragão di Oporto, è tutto questo e molto di più.    È il tecnico Pep Guardiola, che torna a giocarsi il trofeo europeo dopo i trionfi al Barcellona, contro Thomas Tuchel, alla sua seconda finale consecutiva dopo quella persa con il PSG nella scorsa stagione.    Sarà poi la teleggi di più…

095943293 0847b9c8 5e7d 4b5b a17b 0f04362bcb04

Inter testa di serie, per la Juve Pep o Simeone. Milan in salita. Ecco la Champions

Dopo aver resistito agli attacchi della Superlega, la nuova Champions che parte con i preliminari dall’8 giugno prenderà davvero forma il 26 agosto nel sorteggio che definirà la composizione dei gironi. L’Inter grazie alla vittoria dello scudetto sarà testa di serie, mentre la Juventus finirà in seconda fascia. L’Atalanta sarà in terza e il Milan in quarta.  Il Lille vince ad Angers, è campione di Francia. Psg giù dal trono
23 Maggio 2021 Prima fascia 
Le sorprese nei campileggi di più…

212010148 13881e27 02ec 4f21 b597 6387c3658948 5

Atalanta-Milan 0-2: Kessié con due rigori regala la Champions ai rossoneri

BERGAMO – Con la sedicesima vittoria esterna in campionato, un vero e proprio record, il Milan espugna Bergamo e si qualifica per la prossima Champions League dopo sette anni di assenza (ultima apparizione nel marzo del 2014). I rossoneri superano l’Atalanta con un 2-0 grazie a due rigori, uno per tempo, entrambi trasformati dallo specialista Frank Kessié. Alla fine la squadra di Pioli si classifica seconda, mentre i nerazzurri terminano al terzo posto davanti alla Juventus.
<<La cronleggi di più…

230800261 39744ef6 e364 44ee bb0b fdf7c15481ff

Bologna-Juventus 1-4, i bianconeri agguantano la Champions senza Ronaldo

BOLOGNA – Tutta la Juventus racchiusa attorno a uno schermo, a pregare che il colpo di testa di Petagna al 94′ non trovi lo specchio della porta. L’ultima scena della sfida di Bologna non ha nulla a che fare con il campo, perché Dybala e compagni avevano già messo in tasca la vittoria necessaria per concedersi il lusso di sperare. Andrea Pirlo centra in extremis l’obiettivo minimo della stagione bianconera, un traguardo che pareva scontato a inizio anno e impossibile non più tardi di leggi di più…

441dfd17231ec7d19f95ad74d64f04d0

Serie A: la lotta Champions infiamma l’ultima giornata

(ANSA) – ROMA, 21 MAG – Dalla lotta scudetto al rischio di mancare anche il quarto posto: in poche settimane è mutato radicalmente l’orizzonte del Milan, che si gioca domenica sera la zona Champions nella difficile sfida di Bergamo. Il pronostico Snai si mantiene in equilibrio su un filo sottilissimo: il segno ‘1’ nerazzurro è a 2,40, il successo rossonero è praticamente sulla stessa linea, a 2,45, l’ipotesi pareggio vale 3,90. La partita si annuncia pirotecnica: per questo Over e Goal scendoleggi di più…

e2e4c5e69901c4cf270084b3bc4b8694

In Serie A ultimi scampoli di sfida Champions

(ANSA) – ROMA, 21 MAG – Una stagione intera racchiusa in 90′ e contro un avversario che difficilmente regala qualcosa. Il Milan, nell’ultima giornata di Serie A dovrà cercare la qualificazione alla prossima Champions nel campo più duro: quello dell’Atalanta. Per gli esperti di Sisal Matchpoint, la sfida di domenica sera sarà sul filo dell’equilibrio: stessa quota, 2,50, per il successo dei padroni di casa o del Milan, mentre il pareggio è a 4,00. Partita che si preannuncia a viso aperto e rileggi di più…

211454905 e968da60 17e1 4b01 8aff f3a3935ca2d9 3

Milan-Cagliari 0-0: match point fallito dal diavolo, la Champions si decide a Bergamo

Si complica paurosamente la corsa Champions del Milan. A San Siro servivano i tre punti per festeggiare l’aritmetico ritorno nell’Europa che conta dopo sette anni, ma contro un Cagliari già salvo la squadra di Pioli non va oltre lo 0-0 rimandando tutto all’ultima giornata, in quel di Bergamo dove appena un anno e mezzo fa i rossoneri venivano travolti da un pesante 5-0. E con la Juventus (dietro di un punto) impegnata in casa con un Bologna già in vacanza e col Napoli (a pari punti con i rossoleggi di più…