bba22f27ae28bce77e124f8c6b6bea17

Comitato 4.0: Aiuti al settore non più procrastinabili

(ANSA) – ROMA, 14 APR – “Apprezziamo l’iniziativa organizzata dall’onorevole Rossi di ragionare a sistema con tutte le forze politiche per sostenere il comparto dello sport, serve una voce unitaria che si faccia promotrice di proposte concrete” così dichiarano Francesco Ghirelli, presidente Lega Pro, Umberto Gandini, presidente Lega Basket Seria A, Pietro Basciano, presidente Lega Nazionale Pallacanestro, Massimo Righi, presidente Lega Pallavolo Serie A, Mauro Fabris, presidente Lega Pallavolo leggi di più…

114530632 2f21e42c 46c2 4fdf a3e2 bf16b8547382

Copasir, Elio Vito di Forza Italia si dimette dal Comitato: “Stallo non più tollerabile”

Il Copasir, nonostante lo stallo sulla presidenza, inaugura oggi il nuovo ciclo di audizioni con il sottosegretario con delega all’Intellingence Franco Gabrielli. Ma a poche ore dalla riunione perde pezzi. Elio Vito, uno dei due membri di Fi del Copasir, annuncia infatti le sue dimissioni con una lettera al presidente della Camera.
“Signor Presidente – scrive Vito – è con rammarico che Le comunico le mie dimissioni dal Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica. Non è più tollerleggi di più…

121136935 e5219be8 2eb8 425f 933c 1e6a360d06f0

Braccio di ferro sul Copasir: il comitato per la sicurezza torna a riunirsi dopo tre mesi

Torna a riunirsi dopo tre mesi il Copasir, il comitato parlamentare di controllo sui servizi di sicurezza al centro di molte polemiche per l’attribuzione della sua presidenza. L’organismo è stato convocato per domani e all’ordine del giorno ci sono le comunicazione del presidente, il leghista Raffaelle Volpi, un ufficio di presidenza e la riunione plenaria.
Ma la poltrona, che deve spettare all’opposizione, dopo la nascita del governo di Mario Draghi, di cui la Lega fa parte, è rivendicata coleggi di più…

170541121 c7b1677a b78f 4d04 bf66 3cde2328edd2

Copasir, la via d’uscita dall’impasse: sciogliere il Comitato e ricomporlo

Scioglimento del Comitato di controllo sui Servizi e la sua ricomposizione dei dieci, tra deputati e senatori. Ma stavolta, cinque di maggioranza (uno ciascuo per M5S, Lega, Pd, Leu, Iv) e cinque dell’attuale opposizione: ovvero tre Fratelli d’Italia e due esponenti del Misto che hanno votato contro la fiducia al governo Draghi. E tra i senatori di opposizione quell’Adolfo Urso (oggi vice) che il partito di Giorgia Meloni ha candidato alla presidenza, al posto del leghista Raffaele Volpi.
Eccolaleggi di più…

144413054 dd7437fe 875d 4936 acf0 7f632faa6caf

M5S, Di Maio: “Conte è una personalità, non può stare nel Comitato a 5. Il Movimento è cambiato”

Luigi Di Maio parla del momento che sta vivento il M5S, dei cambiamenti che arriveranno. E sul ruolo di Giuseppe Conte, a cui il ministro degli Esteri si sente “molto legato per tutto quello che abbiamo affrontato negli ultimi due anni e mezzo”, dice: “Un fatto è ciò che è scritto nelle carte, un’altra è la volontà di fare delle cose. Se Conte vuole entrare una soluzione si trova. L’organo a 5 è stato progettato nel periodo dopo le mie dimissioni però quando c’è una personalità, questa leggi di più…

d09b2044a69c93b468f60b32a27b81d6

Primo incontro 2021 per Comitato etico di Lega Pro

(ANSA) – ROMA, 03 FEB – Primo incontro nel 2021 per il Comitato etico della Lega Pro. Nel corso della riunione, alla quale ha partecipato anche Francesco Ghirelli, presidente di Lega Pro, sono stati esaminati vari progetti e illustrate nuove iniziative che rientrano nel percorso della Lega Pro e del suo calcio dei valori. Francesco Cirillo, presidente del Comitato etico, ha aperto i lavori, ricordando il proficuo incontro con il capo della polizia di Stato, Franco Gabrielli, e la fattiva collaboleggi di più…

e53b6f535126da5713466fb67c1e8d59

LegaPro: primo Comitato esecutivo, focus su procedure

(ANSA) – ROMA, 02 FEB – Il primo Comitato esecutivo di Lega Pro si è riunito in video conferenza per esaminare, tra l’altro, le nuove procedure amministrative della Lega, condividendo un metodo di lavoro orientato all’efficienza e alla trasparenza.    “La Lega Pro deve essere in grado di coniugare la velocizzazione dei processi con la responsabilità e il rispetto delle regole, principi su cui si fonda il nostro operato”, ha dichiarato il presidente, Francesco Ghirelli. E’ stato poi presentaleggi di più…

192125384 62a6f2c1 23ce 45d0 b657 8a905826e778

Veleni, accuse e ambizioni politiche: così è andato in crisi il comitato vittime del Covid-19

Che ci fosse stata una rumorosa rottura lo avevamo raccontato quindici giorni fa: adesso, volano gli stracci. Accuse reciproche, veleni, campagne di discredito, mail, chat interne, comunicati e contro-comunicati. Il Comitato Noi Denunceremo per le vittime del Covid – nato a Bergamo per chiedere giustizia per le migliaia di morti colpiti dal virus, una pagina Fb con più di 70mila iscritti, centinaia di famiglie rappresentate e altrettanti esposti depositati in Procura – si è di fatto frantumatoleggi di più…

M5S vara il nuovo Statuto le funzioni del capo politico trasferite al comitato direttivo

M5S vara il nuovo Statuto: le funzioni del capo politico trasferite al comitato direttivo

Cambia lo Statuto del M5s e al posto della figura del capo politico, all’articolo 5, si prevede l’istituzione del Comitato Direttivo, ovvero dell’organo collegiale. Le modifiche allo Statuto saranno votate, annuncia Vito Crimi sul blog delle Stelle, “dall’Assemblea degli iscritti convocata dalle ore 12 di martedì 9 febbraio 2021 fino alle ore 12 di mercoledì 10 febbraio 2021 in prima convocazione; e dalle ore 12 di martedì 16 febbraio 2021 fino ore 12 di mercoledì 17 febbraio 2021 in secondleggi di più…

Tavecchio torna al comando eletto presidente del Comitato Regionale Lombardo

Tavecchio torna al comando, eletto presidente del Comitato Regionale Lombardo

Rieccolo in sella, a 77 anni: Carlo Tavecchio è il nuovo presidente del Comitato Regionale Lombardo della Lega Dilettanti. L’ex presidente Figc, che si era dimesso dopo il flop dei Mondiali di Russia, ha battuto per 14 voti, 380 a 366, Pasquali, appoggiato dall’ex presidente lombardo Baretti. E’ stata una compagna elettorale molto tesa, con parole forti. Tavecchio vuole che la Lombardia conti di più, e darà battaglia anche in seno alla Lega Dilettanti. E’ pieno di volontà, non ha dimenticatoleggi di più…