143602220 ffef1ffc abbf 473a 93b2 d597cb9e29c9

Concertone, Fedez sulla mancata l’audizione in Vigilanza Rai: “Hanno paura”. E invia all’azienda una mail con tre emoticon di pagliacci

“Paura eh? E questi erano quelli del ‘serve un contraddittorio’ “. Fedez commenta così la decisione della commissione di Vigilanza della Rai di non convocarlo per un’audizione relativamente alle polemiche scaturite dopo il suo discorso contro la Lega e a favore della legge Zan sull’omofobia durante il Concertone del Primo Maggio. Il rapper, che in quell’occasione ha accusato la Rai di aver tentato di censurare il suo discorso dal palco, questa mattina ha inviato all’azienda una e-mail con tre leggi di più…

224138615 670693fe 5fa5 4fbd aa22 48c8575154c1

Concertone, la Vigilanza Rai dice no all’audizione di Fedez: “Impropria e inopportuna. Invii una memoria sul caso Primo Maggio”

No all’audizione di Fedez in Vigilanza, sì ad una memoria del rapper sul caso ‘Rai-Primo Maggio’. La richiesta dell’artista inviata per mail lo scorso 14 maggio è stata dunque respinta. La commissione parlamentare di Vigilanza Rai non ha votato sulla richiesta di audizione formulata da Fedez, ma ha deciso, accogliendo all’unanimità la valutazione del presidente della Commissione vigilanza Rai, Alberto Barachini, di non audire il rapper poiché si tratta di un’audizione impropria e inopportunleggi di più…

201917801 b5f4a7fd 4d52 4862 a18f 6d1336820bd0

Concertone, Lega: la Rai querela Fedez, atto dovuto

“La Rai ha conferito mandato ai propri legali di procedere in sede penale nei confronti di Federico Leonardo Lucia, in arte Fedez”. A dare l’annuncio dell’iniziativa legale dell’azienda è Massimiliano Capitanio, deputato della Lega e capogruppo in vigilanza Rai. La querela è stata fatta, spiega l’esponente del Carroccio, “in relazione all’illecita diffusione dei contenuti dell’audio e alla diffamazione aggravata in danno della società e di una sua dipendente avvenuti in occasione del concertleggi di più…

174112394 c678d902 dae8 4032 b101 d3074114ced0

Concertone, Fedez scrive alla Rai: “Ascoltatemi in Vigilanza per esporre la mia versione sui fatti”

La storia sul Concerto del Primo Maggio continua. Dopo l’appello sul palco di Fedez in difesa del Ddl Zan, gli attacchi alla Lega e ai suoi consiglieri regionali, l’accusa alla Rai di censura, ora dal rapper arriva una richiesta: essere ascoltato in Vigilanza Rai. Rai, Franco Di Mare in Vigilanza: “Da Fedez c’è stata manipolazione. Valutiamo una querela”. Replica il rapper: “Ho i mezzi per difendermi”
di Valeria Forgnone 05 Maggio 2021 E lo fa con una mail inviata lo scorso 14 maggio all’onleggi di più…

200658519 b4e4cc40 9e2c 457d a583 369a4d5a84c6

Pippo Baudo: “Fedez ha esagerato. Se avessi condotto io il Concertone avrei spento le telecamere”

“Se avessi condotto io il Concertone del Primo Maggio avrei spento le telecamere a Fedez durante il suo discorso. Per querelarlo è troppo tardi, equivarrebbe solo fargli il doppio della pubblicità”. La vede così Pippo Baudo, 85 anni tra poche settimane, che all’Adnkronos spiega: “Fedez ha esagerato. Poteva fare spettacolo, mentre fa ogni cosa per essere protagonista. E ha sbagliato a fare quel discorso in una sede che non era sua. L’errore che ha commesso la Rai – scandisce Baudo – è stato qleggi di più…

154430484 cd99d1c3 acdb 42ca ae78 ff214caafcff

Concertone, l’offensiva della Lega contro la Rai dopo il caso Fedez. Capitanio: “Fuori il contratto tra società esterna e Rai”

La Lega ora passa al contrattacco. Dopo il durissimo monologo del rapper Fedez dal palco del concerto del Primo maggio nei confronti di alcuni esponenti del partito di Matteo Salvini per il Ddl Zan con l’elenco delle loro prese di posizione su omosessualità e scelte di genere, ora è proprio il Carroccio ad alzare la voce. E lo fa attraverso Massimiliano Capitanio, il capogruppo della Lega in commissione di Vigilanza Rai e segretario della bicamerale, che spiega quale sia l’intendimento della leggi di più…

190011112 9e789165 81db 42bb a3ad d1cdd3349815

Ddl Zan, ecco cosa ha detto Fedez sul palco del concertone  

https://video.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/ddl-zan-fedez-attacca-la-lega-al-concerto-del-primo-maggio-l-elenco-delle-frasi-contro-gli-omosessuali/386384/387110?rss
Copia <iframe class=”rep-video-embed” src=”https://video.repubblica.it/embed/spettacoli-e-cultura/ddl-zan-fedez-attacca-la-lega-al-concerto-del-primo-maggio-l-elenco-delle-frasi-contro-gli-omosessuali/386384/387110&width=640&height=360″ width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe&gtleggi di più…

103312928 1f1d4cfd a670 4563 9690 78a604ea56f3

Concertone e caso Fedez: Pd e M5S chiedono dimissioni dei vertici Rai. Letta: “La tv pubblica si scusi”. Di Maio: “Nessuna censura in Paese democratico”

Neppure il Covid intacca uno dei ‘must’ del concerto del Primo maggio, la polemica politica, con il duello a distanza tra il leader della Lega, Matteo Salvini, e il rapper Fedez. Già prima dell’esibizione si erano venuti a sapere i contenuti al vetriolo contro il Carroccio, il tutto condito dalle accuse del marito di Chiara Ferragni di aver subito un tentativo di censura dalla Rai. Nel suo discorso che, annunciato, nel pomeriggio aveva suscitato la reazione preventiva del leader leghista su Twileggi di più…

010715454 0a18e3a1 b6c6 4280 a007 6c949eb92f12

Fedez, l’intemerata del Cyrano del Concertone

A Federico tremava la mano in cui teneva il foglio. Tremava non per la paura, ma per il coraggio che ci vuole a tenerlo, quel foglio leggero e però pesantissimo in cui c’erano quasi tutte le parole che avrebbe pronunciato poco dopo averlo preso. Chiamiamolo pure Fedez, Federico, anche se un nome vero è molto più di battaglia. E molto più consono a chi riesce a salire su un palco incredibile come quello del Concertone del Primo Maggio e pronunciare un’intemerata contro un partito di governo, leggi di più…

160643217 e09fd8e1 aa92 475a 9a02 efa351c2b938

Fast Animals and Slow Kids al Concertone: “Tornare sul palco e sentire il rumore dei tecnici quasi uno shock. Ma abbiamo imparato a non fare programmi”

Cinque album alle spalle (l’ultimo dei quali, il bellissimo Animali notturni, è senza dubbio uno dei migliori italiani usciti negli anni 2000), una lunghissima serie di concerti in tutta Italia, anni di esperienza e di attività senza sosta, hanno reso i Fast Animals and Slow Kids una band matura, capace di sperimentare così come di far divertire chi ascolta, libera dalle costrizioni dei generi e sempre pronta a cercare nuovi stimoli. Concerto del Primo Maggio 2021: la scaletta, i cantanti e leggi di più…