6b24cd983cb344bb449c321df0a31f44

Confindustria: Comin Partners entra in Assoconsult

(ANSA) – ROMA, 15 APR – Comin & Partners è la prima società di consulenza per la comunicazione e le relazioni istituzionali a unirsi ad Assoconsult, l’associazione di Confindustria che riunisce le società di consulenza di management. Il presidente di Assoconsult, Marco Valerio Morelli ha “annunciato anche l’iniziativa di un progetto di ‘Advocacy della Consulenza’ che sarà coordinato da Gianluca Comin, con il compito di studiare e progettare attività e campagne di advocacy e valorizzazioleggi di più…

6d79cfea924733eb093a77944c35bd89

Confindustria,sull’ambiente smetterla con inutili norme bandiera

(ANSA) – ROMA, 23 MAR – “La semplificazione e lo sblocco dei procedimenti pendenti sono, e devono essere, le prime barriere non tecnologiche da abbattere per consentire alle imprese di liberare tutto il potenziale nella direzione dello sviluppo sostenibile”, avverte la vicepresidente di Confindustria per l’Ambiente, la Sostenibilità e la Cultura, Maria Cristina Piovesana, intervenendo alla Conferenza Nazionale sull’Economia Circolare del CEN-Circular Economy Network.    “Dobbiamo smetterla dleggi di più…

e577499a21b63b2e8ffdb1fdfa45a511

Confindustria Moda, fatturato 2020 -26%, scende a 72,5 mld

(ANSA) – MILANO, 22 FEB – L’industria italiana della moda ha perso 25 miliardi di euro nel 2020 rispetto al 2019. Emerge dal dato preliminare del fatturato, pari a 72,5 miliardi (-26%), presentato dal condirettore di Confindustria moda, Gianfranco Di Natale, in una conferenza stampa online, tracciando un primo bilancio del 2020 e alcune previsioni per il 2021. “Un calo importante – ha commentato sul fatturato il presidente di Confindustria Moda, Cirillo Marcolin – che fotografa una situazione drleggi di più…

81bca5041251c470d9ef881347e34e52 1

Recovery: Confindustria, ora avanti riforma politiche lavoro

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – Per Confindustria è “apprezzabile l’intenzione del nuovo Governo di procedere a una riforma delle politiche attive del lavoro, che deve necessariamente coinvolgere le parti sociali”. La dg di via dell’Astronomia, Francesca Mariotti, lo sottolinea come elemento di novità, oggi, nella tornata di audizioni sul Recovery Fund di fronte alle commissioni riunite Bilancio e Politiche europee di Camera e Senato, con un intervento che più in generale ribadisce la posizione già leggi di più…

115058084 81ce1a6c 4554 4cc6 ad22 de95fc337675

Pil, Confindustria avverte: “Vero rimbalzo solo nel terzo trimestre”

MILANO – Una vera ripresa arriverà soltanto con l’estate. E’ quanto mette in evidenza il Centro Studi di Confindustria. Anche se “migliora lo scenario per il Pil nel 2021”, sottolinea il Csc, con le restrizioni Covid ancora in campo “nel primo trimestre un recupero dell’attività è ormai compromesso” e ci sono “rischi al ribasso” legati al ritmo di aumento dei vaccini che “deve essere più rapido”. Per Confindustria “cresce la probabilità di un segno positivo del Pil già nel secondo trimestrleggi di più…

561593876ce3846c2ca13cd905077a01

Confindustria, vero rimbalzo Pil non prima del terzo trimestre

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – Anche se “migliora lo scenario per il Pil nel 2021”, con più fiducia dei mercati sull’Italia, con le restrizioni Covid ancora in campo “nel primo trimestre un recupero dell’attività è ormai compromesso” e ci sono “rischi al ribasso” legati al ritmo di aumento dei vaccini che “deve essere più rapido” per rispettare gli obiettivi della tabella di marcia prevista dall’Ue: per il Centro studi di Confindustria, così, “cresce la probabilità di un segno positivo del Pil gileggi di più…

81bca5041251c470d9ef881347e34e52

Confindustria, Italia e Germania stessa pandemia ma gap Pil

(ANSA) – ROMA, 20 FEB – “Germania e Italia: stessa pandemia, divario nel Pil”: il centro studi di Confindustria si sofferma ad analizzare “il Pil ai tempi del Covid”, ed in particolare perchè “la flessione del Pil nel 2020 è stata del -8,9% in Italia, peggio del -5,3% in Germania”, “come questo divario sia maturato”.    Gli economisti di via dell’Astronomia mettono a fuoco l’andamento della crisi e “cinque fattori” che hanno inciso sul diverso andamento del Pil, dalle restrizioni “meno strileggi di più…

d4e2d8e78a7569068ab8b6bfca4e538e

Ex Ilva, appello di Confindustria: ‘Non chiudere l’area a caldo’

“Evitare lo spegnimento del ciclo integrale a caldo dell’ex Ilva”. E’ l’appello che Confindustria rivolge al governo e a tutte le istituzioni coinvolte, a seguito della pronuncia del Tar di Lecce. “Interrompere la produzione e la fornitura dell’acciaio prodotto a Taranto mette in seria difficoltà le intere filiere della manifattura italiana che ne hanno necessità”, sottolinea la confederazione. Sessanta giorni per chiudere l’area a caldo. Nel giorno del giuramento del nuovo governo, mentre i leggi di più…

102802708 71ea1bd0 dc78 4c6f 93e4 ea769f7c92e2

Irpef, l’attacco di Confindustria: “Oggi sembra fatta da Frankenstein”. Sull’Irap: “Ha fatto il suo tempo, va eliminata”

MILANO – “Oggi l’Irpef, l’imposta principale del nostro ordinamento, sembra uscita dal bisturi del Dr. Frankenstein: tenuta solo dal filo ideale di tassare il reddito personale”. E’ il giudizio, severo, espresso da Confindustria in audizione in Parlamento sulla riforma dell’Imposta sul reddito delle persone fisiche. “Serve un progetto di riforma a tutto tondo che riguardi non solo l’Irpef ma l’intero sistema fiscale” ha detto Così Emanuele Orsini, vicepresidente dell’associazione delle impreseleggi di più…

d9ad5a872b7ae1abf121ef249466468c

Irpef: Confindustria, oggi sembra fatta da Frankenstein

(ANSA) – ROMA, 12 FEB – Per Confindustria, L’Irpef, cioè l’imposta principale del nostro ordinamento, “sembra uscita dal bisturi del Dr. Frankenstein: tenuta solo dal filo ideale di tassare il reddito personale.” Così Emanuele Orsini, direttore per il Credito, la Finanza e il Fisco di Confindustria durante l’audizione in Parlamento sulla riforma del Fisco.    L’organizzazione degli Industriali chiede al Parlamento “un progetto di riforma a tutto tondo che riguardi non solo l’Irpef ma l’inteleggi di più…