Ford, oltre 1 milione di dollari contro il Coronavirus

Il supporto alla lotta contro il Coronavirus si dimostra con i fatti e non con le parole. Ne sa qualcosa Ford, che ha annunciato di aver offerto grazie ai propri dipendenti un contributo di oltre 1 milione di dollari per la battaglia in tutto il mondo contro la pandemia. Ciò è stato possibile grazie al programma COVID-19 Donation Match, istituito dalla casa automobilistica dell’Ovale blu ad aprile per fornire ai dipendenti, alle loro famiglie e ai loro amici un supporto per aiutare a combattleggi di più…

Coronavirus, il bollettino di oggi, 13 agosto: 523 casi nelle ultime 24 ore

Sono 523 i nuovi casi di contagio da Coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 oreLOMBARDIASono 74 i nuovi casi positivi al coronavirus in Lombardia, di cui 14 ‘debolmente positivi’ e 4 a seguito di test sierologico. Si registrano 2 decessi in più per un totale di 16.835. I tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono stati 7.174, 1.394.380 dall’inizio dell’emergenza. Crescono i ricoverati: 1 in più in terapia intensiva (11) e 5 in più in altri reparti, per un totale di 170. Aumentano aleggi di più…

Coronavirus, in aumento i contagi e i ricoveri in Italia nell’ultima settimana

Anche in Italia come negli altri Paesi europei si sta assistendo ad una ripresa dei contagi da coronavirus.Secondo il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe, nella settimana tra il 5–11 agosto si è registrato un incremento del 46% dei nuovi casi (2.818 vs 1.931) rispetto alla settimana precedente a fronte di una consistente diminuzione dei tamponi diagnostici (174.671 vs 187.316).Relativamente ai dati ospedalieri in aumento (801 vs 761) i pazienti ricoverati con sintomi e anche quelleggi di più…

Conte a processo, si mette malissimo? Coronavirus e reati, deciderà la Forleo: il giudice che non si è inchinato alla sinistra

Sullo stesso argomento: 13 agosto 2020 Clementina Forleo deciderà il destino di Giuseppe Conte e della sua squadra di governo. Il premier ha infatti ricevuto l’avviso di garanzia insieme ai ministri Alfonso Bonafede, Luigi Di Maio, Roberto Gualtieri, Lorenzo Guerini, Luciana Lamorgese e Roberto Speranza. I pm di Roma hanno parlato di atto dovuto e hanno chiesto l’archiviazione, che però non è così scontata: c’è la reale possibilità che mezzo esecutivo finisca sotto processo dleggi di più…

Coronavirus, il pasticcio delle mascherine: no a quelle di stoffa sui voli di lunga durata

Le mascherine di stoffa non vanno bene. Per salire su un volo di durata superiore alle quattro ore i passeggeri (bambini compresi) devono indossare mascherine chirurgiche o dispositivi superiori, quindi FFP2 o FFP3 da cambiare ogni quattro ore. La disposizione, passata del tutto inosservata, è contenuta a pagina 104 del Dpcm 7 agosto firmato dal premier Conte, nel paragrafo che regola le deroghe al distanziamento di un metro tra passeggeri sui voli. E questa mattina, a Fiumicino, all’imbarco deleggi di più…

Emergenza coronavirus: avviso di garanzia a Conte e ministri

Guai giudiziari per il premier Giuseppe Conte e i ministri Alfonso Bonafede, Luigi Di Maio, Roberto Gualtieri, Lorenzo Guerini, Luciana Lamorgese e Roberto Speranza.Ai ministri è stato recapitato un avviso di garanzia dai Pm di Roma in merito ad alcune denunce provenienti da soggetti di varie parti in merito alla gestione dell’epidemia da Coronavirus.
Secondo una nota della presidenza del Consiglio, con questo avviso si comunica la trasmissione al Tribunale dei ministri degli atti di un proceleggi di più…

Coronavirus, il piano del Governo per la seconda ondata. I livelli di Rt da monitorare

Per far fronte ad una seconda ondata di contagi da coronavirus nei mesi autunnali il Governo ha messo a punto un piano di azione al fine affrontare la possibile emergenza nel migliore dei modi. I due grandi punti interrogativi, per capire l’andamento della curva dei nuovi positivi, saranno le aperture delle scuole a settembre e la stagione autunnale.
Il piano è raccolto in un documento di 20 pagine elaborato dal ministero della Salute che prevede quattro possibili scenari e le misure da adottleggi di più…

Coronavirus, test obbligatori per chi rientra da Croazia, Grecia, Malta e Spagna

Nuovo giro di vite sugli arrivi dall’estero, dopo l’aumento dei casi di contagio di rientro dalle vacanze registrati nelle ultime settimane. Dalla mezzanotte è in vigore l’ordinanza emanata dal ministro della salute, Roberto Speranza che prevede test molecolare o antigenico, da effettuarsi con tampone, per chi arriva da Croazia, Grecia, Malta e Spagna.Inoltre si aggiunge la Colombia alla lista dei Paesi per cui è previsto divieto di ingresso e transito. “Dobbiamo continuare sulla lineleggi di più…

Coronavirus, Miozzo (Cts): “E’ necessario far tornare i medici nelle scuole”

Agostino Miozzo, lei è un medico italiano che ha visto in Etiopia i frutti del Live Aid 1985, ha coordinato la cooperazione nazionale nel mondo e quella europea. Dopo terremoti e alluvioni e guerre, alla fine di gennaio del 2020 la Protezione civile l’ha catapultata nel cuore del Covid. Impreparato come tutti?”Impreparato come tutti. Come tutto il mondo, Organizzazione mondiale della sanità in testa. Il cigno nero delle emergenze, la più grande urgenza della storia dell’umanità, ci è arrivaleggi di più…

“Lockdown inevitabili, in Italia guai seri”. Coronavirus, parla il big del Comitato tecnico scientifico: si ricomincia da zero

Sullo stesso argomento: 13 agosto 2020 Il coronavirus fa ancora paura e così il governo si prepara a tutto. “Tornare indietro sarebbe una catastrofe – mette nero su bianco Agostino Miozzo, coordinatore del Comitato tecnico scientifico – ma è bene sapere che se i contagi continueranno a salire i lockdown locali saranno inevitabili”. Al centro l’ascesa dei contagi e la presenza di giovani all’interno delle terapie intensive. “Nessuno – spiega al Corriere – è invulnerabile. Ricordiamleggi di più…