Torino, storia di una crisi annunciata: dal mercato alla scelta dell”integralista’ Giampaolo

TORINO – Cambiano i protagonisti, ma la trama del film granata è già stata vista tante volte. La crisi del Torino, che si specchia in quel desolante ultimo posto in classifica, è il risultato coerente di un’estate organizzata poco e male, proprio come la società straordinariamente verticistica che Urbano Cairo non ha mai voluto cambiare nel corso dei quindici anni della sua gestione. Il risultato è il consueto disco rotto, quello che mostra tutte le crepe alla prima stecca; e d’altra parte leggi di più…

Crisi e ripartenza, arriva la manovra da 40 miliardi

    Arrivano altri 40 miliardi per contrastare gli effetti della pandemia. La manovra 2021, appena approvata ‘salvo intese’ dal consiglio dei ministri, ma che per vedere la luce nell’articolato completo richiederà probabilmente ancora una decina di giorni, conterrà ancora una volta misure per far fronte all’emergenza coronavirus, per limitarne l’impatto sul mondo produttivo e del lavoro, per rafforzare e mettere in sicurezza la sanità e allo stesso tempo per stimolare la ripartenza del Paesleggi di più…

In Manovra più aiuti anti-crisi. Confindustria torna all’attacco sui licenziamenti: “Stop blocco”

MILANO – La legge di Bilancio sconta le novità delle ultime ore sul peggioramento delle condizioni sanitarie e sulle possibili nuove misure di contenimento al virus, accentuando i caratteri di nuovo emergenziali e preparandosi ad accogliere nuove misure di sostegno a lavoro ed attività economiche. Proprio i settori di turismo e ristorazione sono i maggiormente bisognosi di un supporto, come lamenta la Confcommercio. Intanto il ministro per la Salute, Roberto Speranza, spinge sullo smart workinleggi di più…

Povertà educativa, Italia in crisi già prima del Covid

Condividi: 16 ottobre 2020 Roma, 16 ott. – (Adnkronos) – Vivono in case piccole, in quartieri degradati e non infrastrutturati: manca il tempo pieno a scuola, non ci sono teatri e centri sportivi; e i genitori vivono costantemente nell’incertezza dello stipendio e del reddito. Succede in Italia dove circa 9 mln e mezzo di bambini e ragazzi vivono in povertà relativa e assoluta. Da nord a sud: sono le periferie urbane ma anche le zone interne del paese che vivono situazioni di isolamento e sleggi di più…

Allarme Banca Mondiale: “si rischia crisi finanziaria”

Allarme Banca Mondiale: “si rischia crisi finanziaria”La grave crisi economica scaturita dall’emergenza sanitaria causata dalla pandemia da coronavirus, rischia di trasformarsi in una crisi finanziaria. L’allarme arriva dal capo economista della Banca Mondiale, Carmen Reinhart, che in un’intervista a Bloomberg Tv ha spiegato: “Questa non è iniziata come una crisi finanziaria, ma si sta trasformando in una grave crisi economica con conseguenze finanziarie molto gravi”. E ha aggiunleggi di più…

Assolombarda, crisi senza precedenti e Mes grande occazione

Condividi: 12 ottobre 2020 MILANO (ITALPRESS) – Da uno degli Hangar dell’aeroporto di Linate, Assolombarda reitera il suo grido: sì al Mes. “Quando come imprese – sottolinea il presidente Alessandro Spada – ci troviamo di fronte a un prestito a condizioni migliori di quelle del mercato, non perdiamo tempo: presentiamo un piano di investimento e prendiamo quel prestito. Questo è quello che occorre fare con il Mes, vista l’urgenza che abbiamo nel nostro Paese di costruire la sanleggi di più…

Con la crisi per il Covid quarantamila imprese a rischio usura

Sono ormai circa 40mila le aziende in Italia a rischio usura, “un fenomeno che risulta in crescita e che è ancora più grave, in particolare, nel Mezzogiorno e nel comparto turistico-ricettivo” con la crisi provocata dalla pandemia che ha aumentato nettamente l’esposizione delle imprese ai fenomeni criminali . E’ quanto risulta da un’analisi dell’Ufficio Studi Confcommercio sulla percezione dell’usura tra le imprese del commercio e dei servizi
Secondo l’analisi di Confcommercio da aprile ad oggleggi di più…

Crisi Covid alimenta crediti deteriorati, +100 mld nel prossimo anno

La crisi legata alla pandemia da Covid-19 genererà nei bilanci delle banche italiane nei prossimi 12/ 24 mesi mesi da 60 a 100 miliardi di nuovi Utp, la categoria di crediti deteriorati che sono definiti ancora ‘vivi’, ossia prestiti concessi a ‘imprese che in molti casi possono tornare performing se adeguatamente supportate’.
Sono le stime emerse dal rapporto ‘Competenze per riavviare il futuro – la finanza’ redatto dalla società di consulenza PwC, che suggerisce alle banche italeggi di più…

Rapporto Asvis, crisi rende più difficile percorso verso Agenda 2030

Condividi: 08 ottobre 2020 Roma, 8 ott. (Adnkronos) – Per l’Italia il percorso verso l’Agenda 2030 dell’Onu, che appariva già in salita prima della crisi, diventa ancora più difficile: nel 2020, infatti, si registrerà un peggioramento per 9 dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile. E’ quanto emerge dal Rapporto 2020 elaborato dall’ASviS, la più grande rete di organizzazioni della società civile mai creata in Italia, e presentati oggi durante l’evento conclusivo del Festival dello svilupleggi di più…

Musolino: “Dopo crisi Covid sistema portuale veneto torna grande”

Condividi: 05 ottobre 2020 Roma, 5 ott. (Adnkronos) – Una soluzione immediata per gli escavi dei canali portuali e per il conferimento dei sedimenti che permetta di ristabilire e mantenere una piena accessibilità nautica, una cabina di regia efficiente che consenta i traffici portuali anche quando gli scali di Venezia e Chioggia saranno ad accesso regolato per l’entrata in funzione del sistema Mose, una decisione politica che renda possibile la razionalizzazione del traffico crocieristico ileggi di più…