145920778 b0666d54 f2d3 4caf 9de1 dfae57d6101e

Atletica, Schwazer sul palco a Sanremo: racconterà la sua storia, dalla squalifica al riscatto

ROMA – Ci sarà anche tanto sport al Festival di Sanremo 2021. Oltre alla presenza fissa di Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan che in una delle cinque serate (giovedì 4 marzo) sarà raggiunto dall’allenatore del Bologna Sinisa Mihajlovic, per un quartetto canoro che coinvolgerà pure Amadeus e Fiorello, sul palco della kermesse canora saliranno anche Alex Schwazer, Alberto Tomba e Federica Pellegrini. In particolare il marciatore azzurro, appena una settimana fa riabilitato dal giudileggi di più…

173708829 57cdd024 4dbd 4de8 8bc7 70c7e0b4c09d

Sanremo, Ermal Meta: “Il mio Festival dalla parte degli Invisibili”

Porterà all’Ariston “una canzone d’amore, la storia di uno di quegli amori in cui due persone diventano una e smettono di chiamarsi per nome. Tanto che poi, quando uno lo fa, suona quasi strano. Un amore verticale”, come lo definisce lui, “che parte da qui e cerca di salire, ma non si sa mai quale traiettoria potrà prendere”. Ermal Meta parla del suo nuovo disco Tribù urbana che esce il 12 marzo e contiene anche Un milione di cose da dirti, la canzone con cui parteciperà al Festival di Sanreleggi di più…

110337804 205700a3 b9e3 429d ace2 9e801161a152

Non si può uscire dalla propria regione fino al 27 marzo. Niente visite a parenti o amici in zona rossa

Coronavirus, resta la stretta. Il Consiglio dei ministri, nella sua prima riunione operativa dopo l’insediamento, lunedì 22 febbraio ha approvato un nuovo decreto legge, che proroga le regole del decreto precedente, in scadenza il 25 febbraio. Fra le novità, il nuovo governo ha bloccato la possibilità di fare visite ad amici e parenti nelle zone rosse.
Spostamenti tra regioni
Sono vietati qualunque siano i colori delle Regioni, fino al 27 marzo. Uniche eccezioni: “Spostamenti motivati da coleggi di più…

140521859 ab31fa6e abbe 4671 b0fc 3d33eb11b5bb

Palamara, ricorso contro la rimozione dalla magistratura

ROMA – Novanta pagine, oltre a moltissimi allegati, per contestare la decisione del 9 ottobre con cui il Csm, dopo nove udienze, ha deciso di rimuoverlo dalla magistratura. L’ex pm Luca Palamara, e per lui il suo avvocato Roberto Rampioni, ha presentato oggi a piazza Cavour il dossier difensivo davanti alle sezioni unite civili. In cui, tra l’altro, contesta che il Csm abbia accostato il suo caso a quello di un tassista che, mentre guida con un cliente a bordo, fa un incidente. Palamara radleggi di più…

152613889 a2cc4cfe c957 4b74 ae68 8243d53cf82d 5

Sampdoria-Fiorentina 2-1, Quagliarella entra dalla panchina e decide

GENOVA –  Il calcio è fatto anche di piccoli dettagli: una testa che si abbassa in maniera improvvida, un pallone deviato che cambia direzione quanto basta per ingannare un portiere. La Fiorentina sembra aver trovato la quadratura, a Marassi fa vedere di essere viva, avere idee chiare e qualità. Ma i tre punti se li porta via Claudio Ranieri, che a Firenze è legato da antica passione, e che in largo anticipo rispetto alla tabella di marcia si tira fuori dalla lotta salvezza dando invece respleggi di più…

191544624 e262572c 98f0 41fe 94f5 1de7a5e89679

Governo Draghi, Sinistra italiana a un passo dalla rottura

Giusto due settimane fa c’era stato il secondo congresso nazionale di Sinistra Italiana (tutto online) che aveva rieletto segretario Nicola Fratoianni. Già domani però è convocata una assemblea nazionale del partito – il quale fa parte di LeU, assieme ad Art.1-Mdp – che si preannuncia drammatica e di rottura. L’orientamento generale è quello di una non fiducia al governo Draghi, bisogna capire se votando no o astenendosi; solo che dentro Si c’è chi sta pensando invece a dare il via libera.leggi di più…

215502592 7639c5fa e41e 4e85 a2c1 5ab02fbaf161

Mara Carfagna nuova ministra per il Sud: dalla folgorazione per Berlusconi al governo antisovranista

Era con un piede fuori da Forza Italia. È entrata con tutto il suo peso politico anti sovranista nel governo di Mario Draghi. Per Mara Carfagna il coronamento di una carriera costruita in costante crescendo, passo dopo passo. Da oggi la deputata salernitana, alla Camera dal 2006, 45 anni, sarà la ministra per il Sud e la Coesione sociale. Il dicastero centralissimo guidato fino a ieri da Giuseppe Provenzano. Donna (tra le poche di questo governo) e meridionale (altrettanto poche). Madre da dleggi di più…

214426042 7b75a55f 395b 48f4 8e1e 7353ee59385b

Fabiana Dadone, dalla P.A. alla delega sui giovani

Festeggia la conferma a ministro, seppur con un cambio di delega, nel giorno del suo 37esimo compleanno. Classe 1984, Fabiana Dadone ha due figli, di cui il più piccolo nato lo scorso giugno, mentre la giovane originaria della provincia di Cuneo, guidava il dicastero della Pubblica amministrazione, in quota la Movimento 5 Stelle. A lei andò in quella circostanza l’elogio del premier Conte per la partecipazione, in streaming, dalla camera d’ospedale, a una riunione del governo sul decreto sempleggi di più…

202211197 85075dbd 7b83 49c3 b0fb beae18ae13d1 1

Vittorio Colao, dalla task force di Conte al ministero del digitale

ROMA – Vittorio Colao – classe 1961, nato a Brescia da una famiglia di origini calabresi – torna al capezzale dell’Italia per la seconda volta in neanche un anno. Il 10 aprile del 2020, l’allora premier Giuseppe Conte lo aveva voluto alla guida della task-force che avrebbe dovuto garantire la ricostruzione economica del Paese.
Operazione che non ebbe seguito, a dispetto di un Piano in sei obiettivi consegnato alla Presidenza del Consiglio a giugno del 2020. Il menù del Piano Colao: ecco i prezleggi di più…

ac653285fd27d68c2cd597ceeae4389c

Calcio: Atalanta ricorda Pisani, a 24 anni dalla tragedia

(ANSA) – BERGAMO, 12 FEB – “Chicco e Ale, sempre nei nostri cuori”. L’Atalanta ha ricordato con una nota sul sito ufficiale il suo attaccante Federico Pisani, cui è intitolata la Curva Nord dello stadio di Bergamo, morto insieme alla fidanzata bergamasca Alessandra Midali in un incidente autostradale contro un pilone della Milano-Laghi la notte del 12 febbraio 1997 di ritorno da una serata a Campione d’Italia dove i due avevano festeggiato il Carnevale insieme con amici.    “Il tempo scorre leggi di più…