Dalla Cina alla Luna e ritorno lanciata la missione Change 5

Dalla Cina alla Luna e ritorno, lanciata la missione Chang’e 5

24 novembre 2020
Condividi: Wenchang (Cina), 24 nov. (askanews) – L’Agenzia spaziale cinese ha lanciato con successo la sonda spaziale Chang’e 5 che, per la prima volta nella storia del Paese orientale, atterrerà sulla Luna con lo scopo di prelevare un campione di circa 2 kg di roccia e sedimenti da riportare sulla Terra.
Se la missione avrà successo, sarà la prima volta che gli scienziati terrestri riceveranno rocce lunari da poter studiare dal 1976, quando – dopo la conclusione del prograleggi di più…

LEuropa chiude e lAsia tiene tutto aperto Chi ci guadagna dalla pandemia. Becchi il lato oscuro del Covid

L’Europa chiude e l’Asia tiene tutto aperto: “Chi ci guadagna dalla pandemia”. Becchi, il lato oscuro del Covid

Sullo stesso argomento: Paolo Becchi – Giovanni Zibordi 24 novembre 2020 Al confine tra Lombardia e Emilia, tra Modena e Mantova, tanto per fare un esempio, ci sono posti di blocco con camionette dell’esercito che costringono tutte le auto a passo d’uomo. In questo modo fermano dozzine di vetture per somministrare multe da 2mila euro a chi “sconfina” di regione senza certificazioni valide. L’ultima volta che si controllava chi passava tra Mantova e Modena e si facevano pagare gabelle è stleggi di più…

Le pmi italiane incassano 267 miliardi dalla finanza alternativa

Le pmi italiane incassano 2,67 miliardi dalla finanza alternativa

Condividi: 23 novembre 2020 ROMA (ITALPRESS) – Da luglio 2018 a giugno 2019, le risorse mobilitate dalla finanza alternativa alle PMI in Italia sono state di circa 2,67 miliardi, contro i 2,56 miliardi del periodo precedente, con una crescita anno su anno pari al 4%. Lo dicono i dati del 3° Report sulla Finanza Alternativa per le PMI, illustrati stamattina da Giancarlo Giudici, docente presso la School of Management del Politecnico di Milano, nel corso della seconda edizione dell’Alt-Fleggi di più…

Covid dalla Liguria lappello del garante dellinfanzia Ridurre luso delle mascherine a scuola

Covid, dalla Liguria l’appello del garante dell’infanzia: “Ridurre l’uso delle mascherine a scuola”

Il Garante dei Diritti delI’infanzia e dell’adolescenza della Liguria Francesco Lalla ha scritto all’Autorità Garante Nazionale affinché sia “valutata la possibilità di ridurre l’uso della mascherina nelle scuole”. In una lettera, sottoscritta anche da Dario Arkel dell’Ufficio Garante regionale, Lalla chiede un intervento a livello nazionale presso la presidenza del Consiglio dei Ministri affinché la questione sia esaminata con attenzione “e eventualmente renda possibili forme di alleggerimeleggi di più…

Logica golpista. Dalla Casa Bianca voci estreme su Trump Perche ora anche i repubblicani sono terrorizzati

“Logica golpista”. Dalla Casa Bianca, voci estreme su Trump: “Perché ora anche i repubblicani sono terrorizzati”

Sullo stesso argomento: 23 novembre 2020 Non molla, Donald Trump, asserragliato alla Casa Bianca e determinato a non concedere la vittoria a Joe Biden nella sfida elettorale negli Stati Uniti. Non arretra anche se la Georgia, per esempio, venerdì ha certificato la vittoria di Biden dopo il riconteggio: The Donald ha tempo fino a domani per chiedere un’altra verifica dei voti e con assoluta probabilità lo farà. Il punto sulla situazione negli States lo fa il Corriere della Sera, premetleggi di più…

Parlano mamme e papa resi poveri dalla pandemia Andra tutto bene

Parlano mamme e papà resi poveri dalla pandemia: “Andrà tutto bene?”

https://video.repubblica.it/edizione/milano/andra-tutto-bene-le-voci-delle-mamme-e-dei-papa-che-la-pandemia-ha-reso-sempre-piu-poveri/371569/372174?video/
Copia <iframe class=”rep-video-embed” src=”https://video.repubblica.it/embed/edizione/milano/andra-tutto-bene-le-voci-delle-mamme-e-dei-papa-che-la-pandemia-ha-reso-sempre-piu-poveri/371569/372174&width=640&height=360″ width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>
Copia “Mamma, perché dobbleggi di più…

Little Steven il pirata che a 70 anni non scende dalla nave del rock

Little Steven, il pirata che a 70 anni non scende dalla nave del rock

È impossibile non amarlo. Quando ha la bandana in testa come un pirata che non vuole scendere dalla sua nave, quando ha i capelli tinti e fa il mafioso in Norvegia, quando imbraccia la sua chitarra con la E Street Band o con il suo gruppo, quando recita nei Sopranos, quando sorride e gongola mentre sul palco il rock’n’roll diventa ancora una volta vero, vivo e forte, quando canta allo stesso microfono di Bruce. No, è impossibile non amare Little Steven, il suo modo di essere, il suo stileleggi di più…

Covid 66 milioni di lavoratori coperti dalla cassa integrazione

Covid, 6,6 milioni di lavoratori coperti dalla cassa integrazione

Condividi: 20 novembre 2020 ROMA (ITALPRESS) – Inps ha aggiornato la comunicazione quindicinale relativa ai pagamenti di cassa integrazione (CIG) effettuati direttamente da parte dell’Istituto nel periodo di emergenza Covid.Al 18 novembre 2020, su 14.292.139 domande di pagamento (SR41) sono 14.198.594 le prestazioni erogate direttamente dall’Istituto a 3.500.295 lavoratori, pari al 99,7% delle richieste. Tra il 3 e il 18 novembre sono state erogate direttamente 594.061 integrazioni saleggi di più…

La giudice scrive al ragazzo separato dalla mamma Se sbagliamo e in buona fede

La giudice scrive al ragazzo separato dalla mamma: “Se sbagliamo, è in buona fede”

Scrive a nome di tutti F. il più grande dei quattro fratelli di Cuneo. Scrive al ministro della giustizia, Alfonso Bonafede pregandolo di rivolgere gli occhi verso la loro vicenda che è diventata un calvario. Il ragazzo sedicenne, insieme alla sorella di 14 anni a luglio aveva fatto uno sciopero della fame, per chiedere di tornare a casa dalla madre insieme ai suoi fratelli. Un decreto del tribunale dei minori di Piemonte e Val d’Aosta, il 10 luglio, li aveva infatti trasferiti coattamente ileggi di più…

Non conta nulla. Cacciari avvisa Salvini dalla Gruber il Cav Vuoto a perdere si tratta solo di capire se

“Non conta nulla”. Cacciari avvisa Salvini dalla Gruber: il Cav? Vuoto a perdere, “si tratta solo di capire se…”

19 novembre 2020 Lilli Gruber ha aperto Otto e Mezzo facendo una sintesi del tema di giornata, ovvero l’apertura di Silvio Berlusconi al governo che gli è costata tre deputati passati da Forza Italia alla Lega. “Matteo Salvini parla di inciucio – ha esordito la giornalista di La7 – Berlusconi ha risposto per le rime dicendo che si tratta di un teatrino offensivo e che lui ha accolto l’appello di Sergio Mattarella al dialogo. Ma questo inciucio sarebbe utile in generale e servirebbe aleggi di più…