Shalpy annuncia: “Dopo un grande travaglio ho deciso di ritirarmi”

“Dopo un periodo di grande travaglio, dovuto a numerose cause, ho finalmente preso la decisione di ritirarmi dalla musica alla fine del 2020”. Giovanni Scialpi, in arte Shalpy, annuncia su Twitter la decisione di ritirarsi dalla scena musicale alla fine dell’anno. L’artista non rivela nulla di più su quali siano precisamente le cause della decisione. Moltissimi però i messaggi di vicinanza e affetto da parte dei suoi numerosi fan.Dopo un periodo di grande travaglio dovuto a numerose cause ho fleggi di più…

Istanbul, Erdogan ha deciso: Santa Sofia pronta a tornare moschea

Tra pochi giorni le porte di Ayasofya, il museo che era l’antica basilica di Santa Sofia, riapriranno ai turisti. Anche Istanbul e la Turchia, come gli altri Paesi, riavvieranno voli e contatti con l’esterno e saranno pronti a far partire la stagione estiva. Da sempre l’ex luogo sacro rappresenta per i viaggiatori che toccano la città sul Bosforo una delle tappe obbligate. Ma per le decine di migliaia di visitatori che si preparano ora a tornare, Santa Sofia sarà ancora un museo oppure, leggi di più…

“È una caz***a”, l’ira grillina travolge Conte. Tutto deciso, c’è già la data (vicinissima) della “crisi politica”

Sullo stesso argomento: 05 giugno 2020 “Il Mes è una cazzata ancora peggiore del ponte di Messina”. Le parole di Manlio Di Stefano, sottosegretario grillino agli Esteri, riassumono magistralmente la posizione scomoda in cui si trova Giuseppe Conte. Il premier deve trovare un modo per piegare i “duri” del M5S: serve un escamotage per far mandare giù la “polpetta avvelenata” del Meccanismo europeo di stabilità. La data della svolta, in un senso o nell’altro, potrebbe essere qleggi di più…

Serie A, Spadafora ha deciso: il campionato riparte

ROMA – Il verdetto più atteso è arrivato. la Serie A riparte. Lo ha deciso il ministro Spadafora al termine della riunione con le componenti del calcio italiano: In questi istanti il ministro per lo sport sta contattando il premier Giuseppe Conte per decidere se il via sarà fissato per il 13 giugno o per il 20. Ma la decisione è stata presa. “Adesso ci sono le condizioni per ripartire”, la sentenza di Spadafora, accolta da sorrisi collettivi. Accompagnata da una mano tesa per specificare chleggi di più…

Calcio: Mourinho, Dio aveva deciso che la Coppa era nostra

(ANSA) – MILANO, 22 MAG – “A Madrid c’era la sensazione di non poter perdere. A Kiev all’85’ eravamo fuori dalla Champions, a Barcellona con il rosso a Thiago Motta tutti pensavano fossimo fuori. Ma alla finale si sentiva che la Coppa sarebbe stata nostra. Ho cercato di passare il messaggio giusto ai giocatori, ma Dio aveva deciso che quella Coppa era nostra”: lo racconta Josè Mourinho, in un’intervista a Sky Sport, nel giorno del decimo anniversario della vittoria del Triplete.    “L’Inter leggi di più…