Indagine Kaspersky gli effetti della pandemia hanno ostacolato la carriera per il 47 delle donne italiane

Indagine Kaspersky: gli effetti della pandemia hanno ostacolato la carriera per il 47% delle donne italiane

Condividi: 19 gennaio 2021 (Milano 19 gennaio 2021) – Milano,19 gennaio 2021
Il 47% donne italiane che lavora nel settore tech ritiene che gli effetti causati dal COVID-19 abbiano ritardato il loro avanzamento di carriera, mentre il 45% ha dichiarato che il lavoro da remoto possa facilitare il raggiungimento della parità di genere. In generale, nonostante il lockdown sia stato visto come possibile motore per le pari opportunità nelle posizioni IT, il persistere di pregiudizi sociali ha comleggi di più…

Macaluso quellultimo comizio a Portella della Ginestra in cui invito i giovani a impegnarsi

Macaluso: quell’ultimo comizio a Portella della Ginestra in cui invitò i giovani a impegnarsi

Condividi: 19 gennaio 2021 Palermo, 19 gen. (Adnkronos) – “Questa sarà forse la mia ultima presenza qui a Portella. Volevo tornare qui oggi dove sono cresciuto politicamente”. Era il primo maggio del 2019 ed Emanuele Macaluso tenne il suo ultimo comizio davanti a una piccola folla che si era radunata a Portella della Ginestra, in Sicilia, nel luogo in cui il primo maggio del 1947 la banda di Salvatore Giuliano sparò contro la folla radunata per la festa del Primo maggio, uccidendo 11 leggi di più…

De Magistris scioglie riserve Mi candido presidente della Calabria

De Magistris scioglie riserve “Mi candido presidente della Calabria”

Condividi: 19 gennaio 2021 NAPOLI (ITALPRESS) – Luigi De Magistris si candida alla presidenza della regione Calabria. Il sindaco di Napoli, ha sciolto ogni dubbio dopo avere manifestato nei giorni scorsi la volontà di candidarsi. La Calabria, infatti, tornerà alle urne dopo la morte della presidente Jole Santelli che aveva guidato la regione per 8 mesi dal 15 febbraio.“Mi candido per amore della Calabria e ringrazio le calabresi e i calabresi che in questi giorni mi hanno mostrato affleggi di più…

Vaccini anti Covid Moratti ripartizione anche in base al Pil della Regione

Vaccini anti Covid, Moratti: ripartizione anche in base al Pil della Regione

Il contributo che le Regioni danno al Pil, mobilità, densità abitativa e zone più colpite dal virus: sono i quattro parametri che la vicepresidente e neo assessore al Welfare della Regione Lombardia Letizia Moratti ha chiesto di tenere in considerazione per la ripartizione dei vaccini anti-Covid, in una lettera inviata al commissario Domenico Arcuri. E’ quanto emerge dalla riunione di Moratti con i capigruppo in Regione. Vaccino anti-coronavirus, la Lombardia rallenta: il rinvio Pfizer taglleggi di più…

Spazio successo per il primo lancio operativo della Virgin Orbit

Spazio, successo per il primo lancio operativo della Virgin Orbit

18 gennaio 2021
Condividi: Milano, 18 gen. (askanews) – Cosmic girl stavolta ha fatto centro; dopo un primo test negativo, la Virgin orbit, divisione aerospaziale del colosso Virgin che fa capo al magnate britannico Richard Branson, ha posto una nuova pietra miliare nell’ambito della cosiddetta Space economy mettendo in orbita, per la prima volta, 10 piccoli CubeSat grazie a un razzo “aviotrasportato”, portato in alta quota da un Boeing 747-400 battezzato appunto “Cosmic girl”.
L’aereo, usato leggi di più…

Lombardia zona rossa i dubbi dei sindaci sui dati della Regione La mappa dei contagi non funziona registrati anche i gia guariti

Lombardia zona rossa, i dubbi dei sindaci sui dati della Regione: “La mappa dei contagi non funziona, registrati anche i già guariti”

Si sono accorti che qualcosa che non andava la settimana scorsa, quando all’improvviso hanno visto schizzare il numero dei positivi al Covid a livelli mai visti. I sindaci del Milanese a lanciare l’allarme sul Sistema di biosorveglianza della Regione Lombardia a cui hanno accesso tutte le amministrazioni locali per monitorare l’epidemia sul proprio territorio: “La mappa dei contagi non funziona”. Una delle prime a rendersi conto di un malfunzionamento del cervellone che indica i dati dei contagleggi di più…

Cremona uccise la figlia di due anni per vendicarsi della compagna 38enne condannato allergastolo

Cremona, uccise la figlia di due anni per vendicarsi della compagna: 38enne condannato all’ergastolo

E’ stato condannato all’ergastolo Kouao Jacob Danho, il 38enne di origini ivoriane che il 22 giugno del 2019, a Cremona, uccise a coltellate la figlia Gloria, di appena due anni. La sentenza, in Corte d’Assise, ha accolto la richiesta del pm, Vitina Pinto. La bambina venne uccisa nell’appartamento del padre in via Massarotti: un delitto compiuto per vendetta, compiuto da Danho per far pagare all’ex compagna, Isabelle, la scelta di lasciarlo.  L’accusa era di omicidio volontario aggravato dallaleggi di più…

Tumori al fegato con immunoterapia aumento sostanziale della sopravvivenza

Tumori al fegato, con immunoterapia ‘aumento sostanziale della sopravvivenza’

Condividi: 18 gennaio 2021 Milano, 18 gen. (Adnkronos Salute) – Il farmaco immunoterapico atezolizumab (Tecentriq*), in combinazione con bevacizumab (Avastin*), fornisce “la più lunga sopravvivenza globale osservata in uno studio di fase III in prima linea nel carcinoma epatocellulare (Hcc) non resecabile”. I risultati positivi sull’associazione sono stati presentati dal gruppo farmaceutico svizzero Roche in occasione del Gastrointestinal Cancers Symposium – 2021 organizzato dall’American Sleggi di più…

Germania sportivi della domenica sugli slittini a Buchenwald slalom intorno alle tombe

Germania, sportivi della domenica sugli slittini a Buchenwald: slalom intorno alle tombe

BERLINO – Troppi faticano a capire che il rumore più consono a un campo di concentramento è il silenzio. E l’attività più appropriata, per un luogo deputato allo sterminio degli ebrei, degli oppositori politici, delle minoranze e dei diversi, il lutto. Eppure, nei decenni, gli scandali non sono mancati. Il progetto di un supermercato ad Auschwitz. O i parchi a tema con attori vestiti da soldati nazisti pianificati in altri campi di sterminio. Progetti puntualmente sventati dall’ondata dileggi di più…

Mvumbi il gigante della pallamano che ha conquistato Shaquille ONeal

Mvumbi, il gigante della pallamano che ha conquistato Shaquille O’Neal

Provateci voi. Provateci voi a segnare quattro gol su quattro tiri all’esordio assoluto in un Mondiale. Contro la nazionale vincitrice degli ultimi giochi Panamericani. E avendo una stazza di quelle che raramente si incontrano a un livello così alto. Gauthier Mvumbi ce l’ha fatta, e il video della sua impresa ha fatto il giro del mondo, arrivando nientemeno che a Shaquille O’Neal, il suo più grande idolo. Potere della rete, che sa regalare ben più dei quindici minuti di celebrità di warholialeggi di più…