082553378 45473e63 e5d9 4ed0 a563 52084ea23104

Tutti all’attacco, il campionato scoppiettante: è la stagione delle goleade

Col 7-0 al Torino targato Rebic sia per i 3 gol sia per i preziosi passaggi, il Milan non ha soltanto avvicinato il traguardo del ritorno in Champions, che pareva irraggiungibile e la cui pendenza finale Pioli, da appassionato di ciclismo, ha fotografato con la metafora più naturale per lui: gli ultimi tre chilometri della salita del Mortirolo. La vittoria larghissima, non essendo più una rarità nel campionato italiano, si è fatta metafora del cambio di passo della serie A, che ha ormai valileggi di più…

96e19bfeeb13b4473d7d48315b6b8b1b

Illva Saronno investe in Engine, il gin delle Langhe

(ANSA) – MILANO, 13 MAG – ILLVA Saronno, la holding del gruppo conosciuto per l’amaretto Disaronno, acquista il 25% di Engine, la società di Paolo Dalla Mora (ex direttore marketing di Moschino) che produce in Alta Langa un Gin biologico italiano e che recentemente è entrata anche nel campo della moda con una linea pret a porter. Lo storico gruppo, il cui acronimo significa Industria Lombarda Liquori Vini e Affini, “supporterà la crescita internazionale dell’irriverente marchio di gin in lattleggi di più…

182300214 a95b401f 11b0 4be3 96a6 7b9082a54e6b

Francia, muore il “mostro delle Ardenne”, il serial killer e pedofilo Michel Fourniret

È morto oggi pomeriggio a Parigi il serial killer e pedofilo francese Michel Fourniret, che era stato soprannominato dai media “il mostro delle Ardenne”. Soffriva di Alzheimer e di problemi cardiaci ed era ricoverato in fin di vita dal 28 aprile nell’ospedale della Pitié-Salpêtrière, collegato al centro detentivo di Fresnes, in cui era rinchiuso. È morto Samuel Little, il più spietato serial killer della storia americana: ha confessato l’omicidio di 93 donne
31 Dicembre 2020 Fourleggi di più…

162630346 79ec133c c486 4c7e a393 a725705a5065

Terrorismo, al Senato la Giornata delle vittime. Casellati: “L’Italia ritrovi unità nel ricordo”. Fico: “Riconciliazione solo con la giustizia”

Sergio Mattarella ha deposto la corona di fiori in via Caetani dove fu fatto ritrovare il cadavere di Aldo Moro. Ora, seduto sui banchi del Senato, ascolta la presidente del Senato e quello della Camera che celebrano la giornata  in ricordo delle Vittime del Terrorismo. Ascolta le testimonianze, i ricordi di quatto familiari di persone che sono cadute negli anni di piombo sotto i colpi dei terroristi. Uomini e donne che incarnano le cicatrici di cui parla Maria Elisabetta Casellati.  “Le cicaleggi di più…

112120913 cce79b67 6e16 4199 ac42 ddbc0fe3c681

Franco Cordero, il giocoliere delle parole che raccontava la storia dietro i suoi personaggi

E’ francamente limitativo, oltre che ingiusto, ricordare Franco Cordero come l’uomo che ha affibbiato a Berlusconi, per via del sorrisone, il soprannome, poi anche cinematografico, di Caimano. E non solo perché in molti altri modi egli lo ha chiamato, Egoarca, Re Lanterna, l’Olonese, il Signor B., il Mago di Arcore, Silvius Magnus Fraudulentus e Bagalun d’l luster, come i venditori di lucido da scarpe: “Armati di una strenua loquela milanese – era la magnifica spiegazione – battevano fiere leggi di più…

114749286 b41baba8 0358 489f 8e30 affb2563e6ea

Modena, svolta nel giallo delle ossa umane: trovate anche due pistole, potrebbero essere di Paola Landini scomparsa 9 anni fa

MODENA. Svolta sul ritrovamento di ossa umane, appartenenti molto probabilmente a una donna, avvenuto mercoledì in una zona di calanchi a Sassuolo (Modena). Nelle vicinanze dei resti sono state trovate anche due pistole. Questo elemento avvalora l’ipotesi che i resti possano essere di Paola Landini, 44enne di Fiorano di cui si sono persero le tracce a maggio di nove anni fa.
La donna, che era solita frequentare il poligono di tiro, si era recata nella struttura prima che si perdessero le sue trleggi di più…

14bf0f23af18d79e061020b6ded1c2be

Inail: Corte conti, irregolare 90% delle aziende ispezionate

(ANSA) – ROMA, 06 MAG – L’attività di vigilanza dell’Inail “ha registrato, anche per il 2019, un rapporto tra aziende irregolari e aziende ispezionate estremamente elevato”. Lo sottolinea la Corte dei conti nella sua relazione al Parlamento sulla gestione finanziaria per l’esercizio 2019 dell’Inail.    “Circa il 90% delle aziende ispezionate era irregolare con un ammontare di premi omessi di circa 85,5 milioni di euro”. La Corte sottolinea poi la “necessità di rafforzare l’attività ispettileggi di più…

083745343 1ccc56a3 5316 4311 8d35 f2f0762d4b80

Colori delle regioni, Italia tutta gialla, in arancione solo Sicilia e Valle d’Aosta

È destinato ad allargarsi il territorio italiano in giallo. Domani la Cabina di regia di Istituto superiore di sanità e ministero alla Salute valuterà i nuovi dati settimanali e, salvo sorprese, in arancione resteranno solo la Sicilia e la Valle d’Aosta. Poi ci saranno una serie di spostamenti dall’arancione al giallo. La Puglia sarà la regione più grande a fare quel cambiamento. Del resto ha i dati da scenario giallo ormai da tre settimane ed era rimasta in arancione due settimane per essleggi di più…

104957412 d27297c9 f7d6 4c23 ac04 ebdf41a1cfdc

Giornata mondiale dell’igiene delle mani, l’Oms: “Lavarsi un gesto essenziale”

UN SEMPLICE gesto, ma essenziale: lavarsi le mani in modo accurato. È necessario alla prevenzione delle infezioni, negli ambienti ospedalieri e non solo. Aiuta anche a ridurre la diffusione di malattie trasmissibili come il Covid-19. Per ricordarlo, l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) promuove oggi, 5 maggio, la Giornata mondiale dell’Igiene delle mani. A fare proprio e rilanciare il messaggio, è l’Istituto Dermatologico Italiano Irccs, che ha organizzato in occasione di questa gioleggi di più…

110404296 2cc98a50 b66d 45ca 8a7a feb1cbfcacc0

Pranzo al ristorante e meteo, il rebus delle regole. Il caso di Padova fa espodere la protesta

PADOVA – Pranzo al ristorante e meteo, le regole d’ingaggio sono un rebus. La domanda è molto semplice, vista dalla parte degli esercenti: come mi devo comportare se mentre i clienti mangiano all’aperto scoppia un temporale? La risposta della Prefettura è chiara nel linguaggio delle istituzioni, un po’ meno per chi ogni giorno deve fare i conti con la propria attività commerciale: “Si valuterà caso per caso”.
La questione è sorta a Padova, dove l’Appe (associazione provinciale dleggi di più…