170016672 bd891d80 6b0a 4f29 97da 4be81dab3f83

Il Pd difende Speranza e ipotizza il complotto: “Il ministro capro espiatorio delle promesse improbabili di Salvini sulle riaperture”

Un incontro al mattino presto con Roberto Speranza. Enrico Letta schiera il Pd in difesa del ministro della Salute e dopo pochi minuti scrive su Twitter: “Abbiamo fatto il punto su campagna vaccinale e piano di riapertura in sicurezza, in pieno accordo sull’analisi della situazione e la linea da tenere”. Stamani ho incontrato @robersperanza. Abbiamo fatto il punto su campagna vaccinale e piano di riaperture in sicurezza, in pieno accordo sull’analisi della situazione e la linea da tenere.
leggi di più…

183504483 21fa6fb8 bb90 4992 b93d a010f164920a

Sofa-gate, l’ex ministro Caldoro difende Erdogan: “Non è giusto incolpare solo lui”

Questione di cerimoniali diversi, dice lui. Stefano Caldoro, ex ministro del governo Berlusconi ed ex presidente della Regione Campania, un passato tra le fila del partito socialista, difende il presidente della Turchia Erdogan dagli attacchi per aver negato la sedia accanto a lui alla presidente della commissione Ue Ursula von der Leyen, relegandola a un sofà. “Forse non è giusto buttare le colpe solo su Erdogan – scrive su Facebook Caldoro – I rappresentanti dell’Unione, insieme, avrebbero pleggi di più…

063123642 a942c7ae 711b 4720 a669 bbc53b90eee2

Franco Grillini: “La legge Zan ci difende dagli omofobi. Sarà una rivoluzione sentimentale”

 BOLOGNA. Franco Grillini, fondatore dell’Arcigay, simbolo di tante battaglie per i diritti Lgbt, che succederà con la Legge Zan?«La sinistra deve farla passare a tutti i costi. È un tema strategico, quello della lotta contro la omotransfobia. Perché non è solo una questione di civiltà ma è una battaglia di modernità. Il Pd si trova al governo dentro un’alleanza contronatura: approvarla significa smarcarsi da una destra italiana profondamente anti-moderna».
Una destra che sta facenleggi di più…

160205310 da0e74dc dcbe 42af 94cf 99889379d9f7

Omofobia, dopo Elodie anche Fedez difende la legge Zan e attacca la Lega

Dopo Elodie ora tocca a Fedez. Il mondo della musica si schiera a difesa della legge Zan contro l’omofobia, che ieri doveva approdare nell’ufficio di presidenza della commissione Giustizia del Senato (presieduta dalla Lega), ma la cui calendarizzazione è stata invece rinviata. Un nuovo posticipo che dilata in tempi dell’approvazione del ddl a Palazzo Madama, un ostruzionismo che ieri la cantante Elodie ha imputato alla Lega, da sempre contraria al varo della legge che inasprisce le pene controleggi di più…

181720196 3171e32c 3f87 42e2 b0d1 31bae3cf351f

L’università italiana non eccelle, ma si difende

A voler vedere il bicchiere mezzo pieno, c’è da constatare che nel pieno dell’emergenza Covid 19 il sistema accademico nazionale si è mostrato resiliente e flessibile: nel 2020 le ore di lezione e il numero di laureati sono stati in linea con il 2019, mentre gli immatricolati sono addirittura aumentati, del 9% tra gli atenei pubblici e del 7,1% tra quelli privati. Di contro c’è che nessun ateneo italiano figura tra i primi 100 delle classifiche internazionali sulla qualità della didattica eleggi di più…

132843601 8b558f5c c888 49b6 98a4 7cf5e2b2be65

Meloni insultata, il compagno Andrea Giambruno la difende in diretta tv: le reazioni social

Andrea Giambruno, compagno di Giorgia Meloni e giornalista di Tgcom24, ha preso le difese in diretta tv della leader di Fratelli d’Italia per gli insulti sessisti ricevuti in un programma radiofonico da Giovanni Gozzini, docente dell’Università di Siena. “Non mi permetto di commentare le parole del professore perché ci saranno altri luoghi dove verranno commentate e sentenziate in determinati termini – ha detto Giambruno – Mi permetto semplicemente di dire che ci sono dei minori che leggono leggi di più…

182942027 77ba5d09 3a6e 45fe ac2b d32c6132dc1d

Pd, duello social sull’intergruppo con 5S e Leu: Orfini lo attacca e Bordo lo difende

ROMA – L’intergruppo fra Pd, M5S e Leu al Senato fa litigare i dem e suscita l’invidia di Giorgia Meloni che ne vuole fare uno nel centrodestra. Ma è nel partito di Nicola Zingaretti che lo scontro è più aspro e riporta alla luce vecchie fratture e divisioni fra correnti che sembravano dormienti. La critica più dura all’idea di creare un coordinamento parlamentare con un occhio alle prossime elezioni amministrative, arriva, infatti da Matteo Orfini e i suoi Giovani Turchi. Un ottimo inizioleggi di più…

081802740 d677a4af 3fb4 437f 9e8d 02c8cb11364f

Poste difende l’utile e fa crescere il dividendo. Boom di pacchi e risparmio nell’anno della pandemia

MILANO – Le Poste Italiane sono riuscite a difendere gli utili nell’anno del Covid e ad alzare il dividendo. “Nonostante il primo e più duro lockdown abbia avuto un impatto grave sull’operatività per un quarto dell’anno, la resilienza dei nostri business ha portato nel 2020 ad un utile netto di 1,2 miliardi di euro”, sottolinea l’amministratore delegato Matteo Del Fante annunciando i risultati preliminari dell’esercizio 2020. “Di conseguenza – indica – è nostra intenzione proporre un dividendleggi di più…

121609448 0300ef12 ef64 4007 9d3d b008408c4fdb

San Francesco al Campo, il sindaco si difende: “Non sono revisionista voglio dare la cittadinanza a Liliana Segre”

“Bastava mettere una frase più semplice, una poesia di Primo Levi, bastava anche solo quella foto con la stella di David e una candela accesa per ricordare la Shoah e tutto questo non sarebbe successo…”. Sembra il giorno dopo un terremoto. Nel municipio di San Francesco al Campo, paese a pochi chilometri dall’aeroporto di Torino, il telefono del sindaco non smette di trillare. Messaggi e telefonate – di minacce o di solidarietà – si susseguono senza interruzione da quando è scoppiata leggi di più…

Vaccini in ritardo mr. AstraZeneca si difende LEuropa porti pazienza non stiamo violando il contratto e il Regno Unito e partito prima

Vaccini in ritardo, mr. AstraZeneca si difende: “L’Europa porti pazienza: non stiamo violando il contratto, e il Regno Unito è partito prima”

LONDRA. È stata accusata dal commissario per l’emergenza Covid, Domenico Arcuri, di trattare l’Italia e i Paesi Ue come “poveracci” nella corsa al vaccino di Oxford che venerdì dovrebbe essere approvato dall’Agenzia del Farmaco europea Ema. È stata minacciata di “cause legali” dal premier italiano Giuseppe Conte dopo l’annuncio della riduzione della consegna delle dosi del vaccino di Oxford del 60% nel primo trimestre 2021, il che significherebbe che nel nostro Paese verrebbero consegnate 3,4leggi di più…