024023584 30be7fba 105d 4f30 92a4 f9f612710dd3

Deleghe ai ministeri: Cingolani fa il pieno, le Tlc divise a metà

ROMA – Cambiano gli equilibri all’interno del governo Draghi. Si rafforza il ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, che incamera le deleghe del settore energia sfilate a Giancarlo Giorgetti, l’esponente leghista a capo del ministero dello Sviluppo economico. Tra i due si fa spazio Vittorio Colao, il manager già a capo del gruppo Vodafone cui è stato affidato il ministero dell’Innovazione tecnologica e della Transizione digitale: avrà il coordinamento di tutte le attivitleggi di più…

Di Maio Da Renzi gesto irresponsabile strade ora divise

Di Maio “Da Renzi gesto irresponsabile, strade ora divise”

Condividi: 14 gennaio 2021 ROMA (ITALPRESS) – “Mentre il Paese attraversa uno dei momenti più bui della sua storia ieri Matteo Renzi ha scelto di ritirare i suoi ministri aprendo l’ennesima crisi di governo. Il mondo – aggiunge – ci sta guardando e purtroppo non possiamo andarne fieri”. Lo scrive su facebook il ministro degli Esteri Luigi Di Maio.“Nell’anno nella presidenza italiana del G20, della copresidenza italiana della COP26 e soprattutto nell’anno in cui dobbiamo ileggi di più…

Crisi governo Di Maio Renzi irresponsabile strade divise

Crisi governo, Di Maio: “Renzi irresponsabile, strade divise”

Condividi: 14 gennaio 2021 (Adnkronos) – “Mentre il Paese attraversa uno dei momenti più bui della sua storia, ieri Matteo Renzi ha scelto di ritirare i suoi ministri aprendo l’ennesima crisi di governo. Il mondo ci sta guardando e purtroppo non possiamo andarne fieri”. Lo scrive in un lungo post su Facebook il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, in riferimento alla crisi di governo che si è aperta dopo le
“Nell’anno nella presidenza italiana del G20, della copresidenza italiana della COleggi di più…

Calcio Lega Pro rubate divise e scarpe giocatori Casertana

Calcio: Lega Pro; rubate divise e scarpe giocatori Casertana

(ANSA) – CASERTA, 10 GEN – Una domenica iniziata nel peggiore dei modi per la Casertana Calcio, squadra di Lega Pro che alle 12.30 giocherà in casa, allo stadio Pinto, con il Catania: nella notte ignoti hanno infatti rubato dai locali dell’impianto sportivo le divise da gioco e le scarpette dei giocatori, quasi un modo per impedire o comunque rendere più difficile ai “falchetti” di entrare in campo. Ma i calciatori della società del capoluogo scenderanno comunque in campo, sebbene con una magleggi di più…