232445801 b975c7e5 26a7 4870 b7d4 5af344677354

Mottarone, il gip: Tadini a domiciliari, liberi Nerini e Perocchio

Il gestore dell’impianto della funivia del Mottarone Luigi Nerini e il direttore di esercizio Enrico Perocchio lasciano il carcere di Verbania il cui ingresso aveva visto chiudersi alle loro spalle all’alba di martedì scorso, 48 ore dopo che la cabina precipitata sulla montagna che si affaccia sul Lago Maggiore ha causato la morte di 14 persone. Va agli arresti domiciliari il capo servizio Gabriele Tadini che ha ammesso di aver manomesso il sistema di frenata di sicurezza. Lo ha deciso il il gileggi di più…

111359216 c40ec2df 8db6 4e84 aaf2 1bd1125a871f

Cepu, il fondatore ai domiciliari per bancarotta fraudolenta

E’ Francesco Polidori, fondatore di Cepu (gruppo che si occupa di istruzione e formazione universitaria), l’imprenditore finito agli arresti domiciliari oggi nell’ambito dell’indagine della procura di Roma su una ipotesi, tra gli altri reati, di bancarotta fraudolenta. I finanzieri del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria hanno proceduto anche ad un sequestro preventivo per 28 milioni di euro.
Le indagini riguardano i fallimenti di due società, vere e proprie “bare fiscali che sono state portatleggi di più…

135147965 48890d01 74b7 488e 8d05 70837965d98f

Elisabetta Garzo: “Caso Fortuna: inopportuni i domiciliari nella casa del massacro”

“La prima cosa che tengo a dire è che ho ammirato la compostezza e la dignità di queste donne nella loro pacifica mobilitazione dinanzi al Palazzo di giustizia. Non potevo non notarle, entrando in ufficio. Non solo ricordano e lottano per la memoria di Fortuna. Ma affinché non ci siano altre Fortuna, vittime di tanta brutale violenza”.
Presidente Elisabetta Garzo, tra migliaia di storie che attraversano il “suo” Tribunale, ricordava la vicenda?”La storia di Fortuna Bellisario, appena 35 anni,leggi di più…

184632835 d6b9c0ba 83dd 4dcc aeef 79a121c8f1b6

Fondi Lega, restano ai domiciliari i contabili Di Rubba e Manzoni: “Possono agire in modo occulto”

Alberto Di Rubba e Andrea Manzoni restano ai domiciliari. A deciderlo è stato il giudice per le indagini preliminari Giulio Fanales che ha ha rigettato l’istanza di revoca della misura cautelare avanzata dal legale dei due indagati, l’avvocato Piermaria Corso. I contabili della Lega in parlamento sono ai domiciliari dal 10 settembre scorso, nell’ambito dell’inchiesta del procuratore aggiunto Eugenio Fusco e del pm Stefano Civardi, condotta dal Nucleo di polizia economico-finanziaria della Gualeggi di più…

164849000 b6da3922 287f 445e 8847 7e19aacc1868

Firenze, Verdini esce da Rebibbia e va ai domiciliari

Torna a casa Denis Verdini, ex parlamentare ed ex presidente del Credito Cooperativo Fiorentino, la banca per il cui crac è stato condannato in via definitiva dalla Cassazione il 3 novembre scorso a 6 anni e 6 mesi. Si tratta, in base a quanto si apprende, di un detenzione domiciliare provvisoria in quanto il regime carcerario con l’emergenza Covid non è compatibile con le condizioni di salute dell’ex senatore. Verdini andrà ai domiciliari nella villa di Pian dei Giullari, sulle colline di Fleggi di più…

Ndrangheta 49 arresti in tutta Italia ai domiciliari il sindaco di Rosarno

‘Ndrangheta, 49 arresti in tutta Italia: ai domiciliari il sindaco di Rosarno

Nuovo colpo alla ‘Ndrangheta della Piana di Gioia Tauro. Su richiesta della procura antimafia e per ordine del Tribunale,  in manette sono finite 49 persone direttamente o indirettamente legate al clan Pisano, i “Diavoli” di Rosarno riusciti a mettere radici anche a Battipaglia, in Campania, o ai Longo, di Polistena. Tra gli arrestati c’è anche il sindaco di Rosarno, Giuseppe Idà, dell’Udc, finito ai domiciliari con l’accusa di scambio elettorale politico mafioso. 
Per i magistrati, Idà, cleggi di più…

Tumori una cena stellata a casa per sostenere cure domiciliari

Tumori, una cena stellata a casa per sostenere cure domiciliari

Condividi: 10 dicembre 2020 Roma, 10 dic (Adnkronos Salute) – Una cena ‘stellata’ recapitata comodamente a casa per sostenere le cure domiciliari per pazienti con tumori ematologici, ma anche per far diventare i donatori chef per un giorno. E’ l’iniziativa dell’Associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma (Ail), che organizza per tutto il mese di dicembre un ‘charity dinner at home’. Per il secondo anno consecutivo, l’Ail avrebbe voluto realizzare una serata di gala in ricordo dleggi di più…