MotoGP | Dovizioso: “Peggio di settimana scorsa”

Si è conclusa piuttosto mestamente, con una 17esima e 19esima posizione la qualifica del GP Teruel delle due Ducati ufficiali di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci sul circuito del MotorLand. Così come era accaduto una settimana fa, anche in questo weekend le moto della casa di Borgo Panigale sembrano faticare terribilmente sulla pista di Aragon, fatta eccezione per un un sempre pimpante Johann Zarco, unico a trascinare una moto della casa italiana in Q2. Il francese del team Avintia però è leggi di più…

MotoGP | Dovizioso preoccupato: “Giornata difficile”

In difficoltà sette giorni, in difficoltà oggi. Cambia il nome del Gran Premio e cambiano le temperature, ma la Ducati sul circuito del MotorLand di Aragon si conferma in estrema difficoltà. Nessuna delle sei moto di Borgo Panigale è riuscita piazzarsi al momento nella top-10 che garantirebbe l’accesso diretto al Q2 di sabato, esattamente come accaduto nello scorso fine settimana di gara. L’ultima occasione sarà rappresentata dalle PL3 di domani mattina, ma le condizioni di pista freddaleggi di più…

MotoGP | Dovizioso: “Petrucci? Non ci siamo parlati”

La stagione 2020 della MotoGP si sta avvicinando alla sua fase decisiva. Con 10 gare alle spalle e ancora solo quattro appuntamenti in calendario la corsa al titolo iridato appare sempre più tirata ed equilibrata. I risultati dell’ultimo weekend di Aragon hanno scompaginato ulteriormente la classifica generale, issando al comando la Suzuki di Joan Mir e posizionando la Ducati di Andrea Dovizioso in quarta piazza a -15 dalla vetta. Il pilota forlivese appare come il meno favorito in questo rusleggi di più…

MotoGP | Dovizioso: “Non ci arrendiamo”

Nelle ultime sei gare Andrea Dovizioso non è più salito sul podio dopo essersi imposto al Red Bull Ring nel Gran Premio dell’Austria. Eppure, nonostante questo ruolino di marcia tutt’altro che positivo, il titolo mondiale è ancora a tiro. Aragon, due gare a Valencia e il gran finale di Portimao non rappresentano un menù appetitoso per la Ducati a prescindere dalle gomme Michelin 2020 che hanno depotenziato le prestazioni della GP-20. Dovizioso, però, non vuole arrendersi. Una settimanaleggi di più…

MotoGP | Dovizioso, non è il momento di accontentarsi

«Mir ora è il più forte perché è il più consistente. Nella seconda parte di gara lui spesso va più veloce di tutti ed è quello che conta. Quartararo ha vinto tre volte, ma le Suzuki sono sempre lì. Sarà dura lottare con loro». Parola di Andrea Dovizioso, che ha riconosciuto l’attuale superiorità della Casa di Hamamatsu. Il pilota Ducati ha dato il massimo ad Aragon, ma davanti alla moto italiana sono arrivate tre marche diverse: oltre a Suzuki, anche Honda e Yamaha. In particolare leggi di più…

MotoGP | Dovizioso: “Oggi fatto il massimo”

Andrea Dovizioso torna a casa dopo la prima delle due gare di Aragon con un settima posizione al traguardo e ancora in lizza per il campionato del mondo, con un distacco sul nuovo leader della classifica, Joan Mir, di 20 punti. Non un risultato da buttare pensando alle difficili qualifiche di ieri, ai tanti problemi che sta vivendo la Ducati in questo momento e alle feroci polemiche scatenate dopo le qualifiche di ieri dallo stesso Dovizioso nei confronti del compagno di squadra Danilo Petrucci.leggi di più…

MotoGP | Manager Dovizioso: “Strategia significa chiedere ai piloti di non danneggiarsi”

La questione Dovizioso-Petrucci consumatasi nelle qualifiche del Gran Premio di Aragon ha aperto un dibattito interessante sul tema strategie. Il Dovi ha più volte sottolineato di non aver nessun rimprovero da fare nei confronti della Ducati per quanto successo con il suo compagno di squadra, restando deluso dal Petrux sotto il profilo umano e non sportivo in un momento critico nella lotta per il titolo mondiale. MotoGP | Dovizioso contro Petrucci: “Mi ha fatto girare le p***e” Il forlileggi di più…

MotoGP | Dovizioso contro Petrucci: “Mi ha fatto girare le p***e”

Una Aragon finora molto complessa per Andrea Dovizioso, che sarà chiamato ad una prova di forza notevole in gara dopo la 13esima posizione rimediata in qualifica al MotorLand. Il forlivese è stato eliminato al termine del Q1, che invece ha visto avanzare il Danilo Petrucci e Jack Miller. Il Dovi, però, non ha apprezzato la strategia adottata dal compagno di squadra ternano, che ha sfruttato la sua scia non offrendola a sua volta nel primissimo time attack della sessione. MotoGP | Aragon: Doleggi di più…

MotoGP | Aragon: Dovizioso furioso per l’eliminazione

Uno sguardo al monitor dei tempi e poi il guanto lanciato in segno di frustrazione. Andrea Dovizioso ha concluso così il suo sabato ad Aragon con l’eliminazione in Q1. Le due Ducati che hanno strappato l’accesso alla Q2 sono state quella di Jack Miller e quella di Danilo Petrucci, che per tutto il turno ha sfruttato il ‘gancio’ dal compagno di box, che aveva fatto di tutto per evitare di ‘tirare’ il vincitore a Le Mans una settimana fa. Nel primo run Dovizioso si è lanciato con Peleggi di più…

MotoGP | Dovizioso pensieroso

Il 2020 per Andrea Dovizioso è per ora l’anno dei se e dei ma. Con l’assenza di Marc Marquez e una Ducati che ha anche vinto e fatto vedere grande potenziale, poteva essere l’anno buono per schiacciare la concorrenza. Ma alla fine Dovi è ancora costretto a inseguire Yamaha e Suzuki, sempre con quella Michelin che lo fa tribolare. «Non so perché non riusciamo a mandare in temperatura la gomma sul lato destro. Il gap dai primi è grande ma non reale, anche se non so quanto dipenda dal fleggi di più…