155746383 e2142cb0 be68 4df1 9238 67b67e07c0b9 1

Roma, investita da volante della polizia durante inseguimento, muore ragazza Un ferito grave

Incidente mortale in tarda mattinata a Roma, in zona Settecamini. Una ragazzina è morta nello scontro frontale tra l’auto su cui viaggiava in compagnia del fratello e di due donne e una volante della polizia stradale in via di Salone. Uno degli altri passeggeri dell’auto in cui viaggiava la ragazzina è rimasto feriuto gravemente, anche gli altri due passeggeri sono feriti ma non avrebbero riportato gravi conseguenze. Roma, incidente su circonvallazione Clodia: muore in moto a 63 anni
di Luca leggi di più…

090808513 469b1e54 ee28 4b97 b09b a8962d184e9b

Gioco d’azzardo, il crollo durante il lockdown era solo un’illusione. Minori a rischio

L’emergenza, la minaccia spinge uomini e donne a dare il meglio di sé, per proteggersi. E questo è avvenuto in Italia durante il lockdown totale. In questi due mesi e mezzo di clausura sono diminuiti i comportamenti impulsivi legati alle dipendenze. Tra queste il gioco di azzardo, la cui pratica ha visto una diminuzione all’interno della popolazione, passando dal 16,3% del periodo prepandemico al 9,7% durante il lockdown, per poi risalire al 18% nel periodo successivo, quando le restrizioni sileggi di più…

220926376 90e48b4c f0fb 41d5 89ff bcf4bb6159b8

Formia, accoltellamento durante una rissa, muore 17enne. Un altro minorenne fermato

Accoltellato nella centralissima via Vitruvio, a Formia, attorno alle 19.30 di oggi, un 17enne ha perso la vita.
L’omicidio, su cui sta indagando il locale commissariato, sarebbe scaturito da una lite, ben presto degenerata e iniziata per ragioni ancora ignote, tra due coppie di giovani. Due ragazzi sarebbero giunti a bordo di uno scooter nei pressi di ponte Tallini, vicino al ristorante McDonald’s, e avrebbero iniziato a discutere con altri due giovani seduti su una panchina. Willy, la beffaleggi di più…

755136 thumb full 720 rissaok 09022021

Rissa durante il coprifuoco: l’indignazione dei residenti

https://video.repubblica.it/edizione/napoli/portici-rissa-tra-giovani-durante-il-coprifuoco-le-urla-di-indignazione-dei-residenti/376036/376649?rss
Copia <iframe class=”rep-video-embed” src=”https://video.repubblica.it/embed/edizione/napoli/portici-rissa-tra-giovani-durante-il-coprifuoco-le-urla-di-indignazione-dei-residenti/376036/376649&width=640&height=360″ width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>
Copia Una rissa tra giovani in pieno celeggi di più…

114521213 3c18d49c 8d3f 49d3 986d a003af98e063

Travolti da una valanga durante gita in motoslitta: la ripresa in soggettiva

https://video.repubblica.it/mondo/usa-riprende-valanga-durante-gita-in-motoslitta-con-gli-amici-vengono-travolti-ma-si-salvano/375957/376570?rss
Copia <iframe class=”rep-video-embed” src=”https://video.repubblica.it/embed/mondo/usa-riprende-valanga-durante-gita-in-motoslitta-con-gli-amici-vengono-travolti-ma-si-salvano/375957/376570&width=640&height=360″ width=”640″ height=”360″ frameborder=”0″ scrolling=”no”></iframe>
Copia Siamo nei pressi di Oakley, nella conteleggi di più…

131916606 9dd5860a 2415 4d68 84f4 bad3d4a27839

Istat: meno omicidi durante il lockdown ma crescono i femminicidi

Il 2020 passerà alla storia come l’anno della pandemia e del lockdown ma anche per aver registrato un altro triste dato: il calo degli omicidi ma l’aumento dei femminicidi. Nel primo semestre 2020 “gli assassini di donne sono stati pari al 45% del totale degli omicidi, contro il 35% dei primi sei mesi del 2019, e hanno raggiunto il 50% durante il lockdown nei mesi di marzo e aprile 2020”. È quanto emerge dal report dell’Istat sulla criminalità e gli omicidi in Italia. Maltrattamenti in faleggi di più…

Cene viaggi e abbracci cosa ci e mancato di piu durante la pandemia

Cene, viaggi e abbracci: cosa ci è mancato di più durante la pandemia

La pandemia ci ha fatto riscoprire e apprezzare il valore della routine delle piccole azioni quotidiane, date per scontate fino a qualche mese fa: le cene in famiglia e con gli amici, i viaggi e gli abbracci alle persone care. È quanto emerge dal sondaggio “La routine degli Italiani al tempo della pandemia”, realizzato dalla società di ricerche Doxa per l’Agenzia Onu per i Rifugiati (Unhcr) che ha lanciato la campagna “Fantastica Routine”, un’iniziativa volta a sia a far riflettere sulle certeleggi di più…

Arezzo incursione di hacker nazifascisti durante una diretta per la Giornata della Memoria

Arezzo, incursione di hacker nazifascisti durante una diretta per la Giornata della Memoria

Si sono definiti “hacker nazi-fascisti” gli autori dell’incursione web durante un’iniziativa culturale sulla piattaforma Meet in occasione della Giornata della Memoria. Un tentativo riuscito a metà visto che Marco Botti, relatore dell’evento, ha continuato a parlare per oltre un’ora nonostante i continui disturbi, tra cui bestemmie, l’ostentazione di simboli nazi-fascisti e minacce di morte. E’ accaduto durante l’appuntamento online “Memorie ebraiche in Arezzo”, una sorta di passeggiata virtualleggi di più…

Brescia blitz fascista con svastiche e insulti durante una riunione in rete di Sinistra italiana

Brescia, blitz fascista con svastiche e insulti durante una riunione in rete di Sinistra italiana

Blitz fascista durante l’assemblea precongressuale di Sinistra italiana Brescia. Secondo la denuncia dei militanti che erano collegati via Zoom venerdì scorso, una quarantina di profili ha provato ad interrompere la riunione con “insulti, marcette fasciste, svastiche, video del duce e slogan sessisti, antimeridionalisti e xenofobi”.  “Un raid di chiaro stampo fascista, ben organizzato e strutturato fatto di profili chiaramente falsi e anonimi, il tipico coraggio di chi è solito agire nell’omleggi di più…

Urbino prof fa sesso durante la lezione in Dad. Ho sbagliato mi dimetto

Urbino, prof fa sesso durante la lezione in Dad. “Ho sbagliato, mi dimetto”

Pensava di essere soltanto in compagnia di un’altra persona, nell’intimità del suo appartamento, mentre si lasciava andare a normali effusioni e atti sessuali. Non si era accorto che invece la telecamera del suo computer era ancora accesa, durante una pausa della lezione a distanza con i suoi studenti. E così un professore dell’Accademia di Belle Arti di Urbino ha rassegnato le sue dimissioni.
L’episodio, racconta Il Resto del Carlino, è accaduto prima delle vacanze di Natale: il docente eraleggi di più…