Recovery Cgie coinvolgere le comunita degli italiani allestero

Recovery: Cgie, coinvolgere le comunità degli italiani all’estero

Condividi: 22 gennaio 2021 Roma, 22 gen. (Labitalia) – “Un’occasione utile anche per valutare il coinvolgimento delle comunità degli italiani all’estero nel recovery plan, in funzione di un riconoscimento della auspicata costituzione della ventunesima Regione italiana”. Così Michele Schiavone, segretario generale del Consiglio generale degli italiani all’estero, annuncia l’incontro on line che si terrà martedì 26 gennaio, dalle 15 alle 18, sul tema “Internazionalizzazione del Sistemleggi di più…

Aumentano gli italiani che si sono trasferiti allestero piu 144. Meta privilegiata lInghilterra

Aumentano gli italiani che si sono trasferiti all’estero: più 14,4%. Meta privilegiata l’Inghilterra

 Nel 2019 le cancellazioni anagrafiche per l’estero (emigrazioni) sono poco meno di 180mila (+14,4% sul 2018). Quasi tre cittadini italiani su quattro che hanno deciso di trasferirsi all’estero nel 2019 hanno 25 anni o più (circa 87mila), uno su tre (28mila) è in possesso di una laurea”.
Lo rivela il Report Istat 2019 su iscrizioni e cancellazioni anagrafiche della popolazione residente. Meta preferita, il regno Unito con +49% rispetto all’anno precedente, superando il picco dei 25mila espatrleggi di più…

Migranti italiani allestero incontro in vista Assemblea plenaria Stato Regioni Cgie

Migranti: italiani all’estero, incontro in vista Assemblea plenaria Stato-Regioni-Cgie

Condividi: 13 gennaio 2021 Roma, 13 gen. (Labitalia) – Negli ultimi 15 anni, dal 2006 al 2020, il numero di persone che lascia l’Italia è aumentato di oltre il 70 per cento e gli iscritti all’Aire, cioè l’anagrafe degli italiani residenti all’estero, sono passati da poco più di 3 milioni a oltre 6 milioni e rappresentano più del 10 per cento della popolazione residente in Italia. Di migrazione italiana e nuova mobilità si parla martedì 19 gennaio 2021, dalle 15 alle 18, nel corso dellleggi di più…

Crisi di governo Di Maio Ora e inspiegabile non interessa ne agli italiani ne allestero. Alle 21.30 il cdm per dare lok al Recovery plan

Crisi di governo, Di Maio: “Ora è inspiegabile, non interessa né agli italiani né all’estero”. Alle 21.30 il cdm per dare l’ok al Recovery plan

Ancora poche ore per scoprire l’epilogo di questa crisi di governo che di buon mattino il ministro degli Esteri Luigi Di Maio, appena tornato dall’Arabia Saudita, definisce “inspiegabile” e poco interessante “sia per gli italiani che per l’estero”. Non solo perché siamo “nel bel mezzo di una pandemia e dobbiamo fare il decreto ristori. Ma anche perché questo è l’anno in cui l’Italia presiederà il G20 e in Italia ci sarà la conferenza globale sulla salute”, chiarisce l’ex vicempremier ad Agleggi di più…

Commercio estero Istat a ottobre export 13 su mese 84 su anno

Commercio estero: Istat, a ottobre export -1,3% su mese, -8,4% su anno

Condividi: 15 dicembre 2020 Roma, 15 dic. – (Adnkronos) – A ottobre esportazioni italiane in calo sia su base mensile (-1,3%) che annua (-8,4%, da +1,1% a settembre). Lo comunica l’Istat che segnala un aumento congiunturale per le importazioni (+1,4%) che invece scendono su base annua dell’8,2% (era -6,5% a settembre). La flessione su base mensile dell’export – spiega l’Istat – è dovuta in particolare al calo delle vendite verso i mercati extra Ue (-2,3%), mentre quello verso l’area Ue è cleggi di più…